BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ferri: “Felice di essere all’Atalanta”

Il difensore svincolato dal Vicenza ha firmato fino a giugno: "Mi avevano gi?? contattato quando part?? Garics. Posso fare sia il terzino che il centrale".

Più informazioni su

Dopo l’ufficialità del suo ingaggio Michele Ferri ha già potuto assaggiare la grande atmosfera del Comunale. Contro il Modena ha trovato posto solo in tribuna, ma potrebbe diventare una pedina importante dello scacchiere di Colantuono: “Sono felice di essere arrivato in una società importante come l’Atalanta. La dirigenza mi aveva già contattato quando era partito Garics –racconta Ferri- ma poi hanno puntato su Raimondi. Però io ho continuato ad allenarmi e finalmente adesso eccomi qui”. Il ventinovenne svincolato la scorsa stagione dal Vicenza, è un difensore di fascia che si adatta a giocare da centrale: " In una linea difensiva disposta a quattro posso giocare in mezzo. In quella a tre posso fare l’esterno di destra come nella Samp di Mazzarri. Mi adatto abbastanza bene sia da centrale che da terzino insomma". Ferri, che in passato aveva anche indossato la casacca azzurra della nazionale under 21, ha sottoscritto un contratto al giocatore sino al 30 giugno 2011, con opzione per la stagione successiva: “A causa di qualche scelta sbagliata sono rimasto disoccupato l’estate scorsa, ma comunque nella mia carriera ho sempre militato in squadre di alto livello. Voglio ringraziare Percassi e Zamagna per aver creduto in me”. Il nuovo difensore di Colantuono ha scelto la maglia numero 32, senza motivi particolari: “Ha semplicemente deciso mia figlia, speriamo mi possa portare fortuna per questa nuova avventura”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pippuzzo

    Ahi ahi ahi… non si scrive “ma però”… eddài…