BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fatuzzo: vitalizio per Califano? No, grazie

Il segretario del Partito Pensionati si schiera contro la richiesta di aiuto sollevata dal cantuatore romano.

Più informazioni su

Nei confronti del noto attore e cantautore Franco Califano viene chiesta l’applicazione della legge Bacchelli, con il conseguente riconoscimento del vitalizio previsto per coloro che hanno dato lustro alla cultura italiana.
Il Partito Pensionati – ha dichiarato il Segretario Nazionale, Carlo Fatuzzo – esprime la propria contrarietà all’attribuzione di un vitalizio a favore di Franco Califano, pur riconoscendone i meriti artistici e il lustro che ha portato al nostro Paese.
La contrarietà del Partito Pensionati – ha sottolineato Fatuzzo – è legata alla considerazione che un uomo come Califano, con una vita artistica intensa e con i relativi guadagni, se è in affitto e se si considera povero, c’è da ritenere che questa situazione da lui evidenziata, molto probabilmente, è la conseguenza delle sue, pur rispettabili, scelte di vita.
Certamente Califano non è più povero di milioni di pensionati che hanno lavorato in condizioni pesantissime e dure per decenni e che oggi hanno pensioni molto al di sotto dei mille euro al mese.
L’artista dichiara di ricevere circa 20mila euro l’anno, quindi 1.600 euro al mese, di diritti d’autore ed avendo 72 anni e tanti decenni di carriera, con i relativi contributi versati, c’è da ritenere che goda anche di una pensione o che, se così non è, potrebbe chiederla.
L’applicazione della legge Bacchelli – ha concluso Fatuzzo – dovrebbe essere un intervento a sostegno ad uomini illustri della cultura italiana, in casi estremi e la situazione di Califano non è certamente più problematica di tantissimi altri artisti o cittadini del nostro Paese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da silvia

    no grazie davvero! ma non si vergogna Califano? i miei genitori sono sempre stati in affitto e allora? hai una pensione di 1.600 euro e quindi non rompere la m…a, c’è gente che vive con molto meno e non ha gozzovigliato tutta la vita a fare un c…o come te! negare la richiesta mi sembra giustissimo!

  2. Scritto da jack

    Ehi vergognoso,mio padre ha lavorato 33anni(anni50) a 2 dalla pensione muore,moglie(anni48) senza reddito,totale pensione di reversibilità ora in euro 590 circa. spiega a tutti noi perchè pur avendo pagato contributi regolari quando uno muore ti tolgono il40% della pensione,difensore del piffero.

  3. Scritto da Barilla

    ma che califano!! con che coraggio chiede l’applicazione della legge prendendo 1600 euro al mese??? e i pensionati che vanno avanti con 500 cosa dovrebbero fare???

  4. Scritto da jack

    Caro Fatuzzo,lei dovrebbe essere presidente del consiglio,essendo con la sua cara figliola il portavoce,difensore dei pensionati d’italia,ed invece salta di qua e di la come fosse un grillo.Ma invece di interessarsi di Califano,faccia sentire la sua voce,ci dica in quanti siete in questo partito,forse in due cosi’ vi spartite meglio i rimborsi elettorali,e vi fate una bella pensione,complimenti lei con la prole avete avuto fiuto.

  5. Scritto da alberto

    daccordissimo con n3 e bisogna adeguare tutte le super pensioni…..
    ci vuole piu’ giustizia sociale
    la pensione x tutti ma proprio tutti non deve superare le 1200 euro al mese….basta con queste enormi differenze sociali vivremmo tutti meglio.. basta privilegi.

  6. Scritto da prof.acerbis

    CALIFANO? aHA HA AHA mi ricordo ancora quando partecipo’ ad un reality… mi sembra X box o sbaglio? Questi artisti… se non ci fossero si dovrebbe inventarli…

  7. Scritto da Carlo Pezzotta

    La persona è sempre da rispettare. Califano si lamenta perchè percepisce dalla siae 10.000 eu ogni 6 mesi e quindi sarebbero20.000 eu/anno. Lo sa il sig. in questione quante famiglie italiane percepiscono di meno, pur facendo una vita di sacrifici e non sperperando come ha fatto lui? Facesse almeno un’autocritica, solo per il rispetto delle famiglie operaie italiane.

  8. Scritto da Fatucchio...

    Il Califfo grande Guascone:vi ha fregato tutti anche stavolta! Fatucchio mettiti il Cuore in Pace il Califfo non avra MAI bisogno del tuo pseudo Partito,che ha fatto campare tè e Figli fino ad ora,

  9. Scritto da Bachetù

    Fatuzzo chi?
    Ma veramente è arrivato il momento che quell’educando e sua figlia di daresi da fare per i pensionati e non per la propria indennità.
    Solo perché sanno leggere un’estratto dell’Inps si fanno pagare a peso d’oro.
    Fuori i coglioni una volta buona e fare gli interessi dei pensionati non come il loro “amico” che fa le leggi protascasua.

  10. Scritto da SERIANO

    per M.C. :
    ieri le chiesi di qualificarsi, di rimando lei mi consigliò di “googolare” il suo nome.
    Sono pigro e non l’ho fatto.
    Ora, rilevo che va più che bene conoscerla con questi suoi post.
    CHE QUOTO APPIENO.
    Con viva soddisfazione!

  11. Scritto da Iau

    Sembra la storia del cieco che accompagna lo storpio….Al Sig. Califano ricordo che con 1.600 euro al mese farei cambio volentieri e non sono ancora arrivata alla pensione e ci sarà da ridere…o meglio da piangere. Quindi negare la richiesta mi sembra sensato. E’ Fattuzzo la persona meno adatta a sentenziare.

  12. Scritto da lino

    una domanda a Fatuzzo : perche’ secondo Lei pochissimi pensionati vi votano ?

  13. Scritto da Alberico

    una domanda a Fattuzzo: dopo due legislature a Bruxelles, 2 in consiglio Regionale, penso entrambe ben pagate, e con un ricco rimborso spese al suo partito, quanto riceve di pensione?
    Risponda prego.
    Poi parliamo di Califano. Ma lei ci dica quanto prende di pensione.

  14. Scritto da yamato

    Da che pulpito, per non fare niente per i pensionati il sig. Fattuzzo si prende attualmente uno stipendio oltre che decente, la figlia, se non sbaglio consigliere regionale, ma di che pensioni parliamo per questi “signori”? E’ ora di finirla con tutti questi privilegi, specialmente in questo momento di sofferenza generale a cui anche il buon Califano non è immune!

  15. Scritto da Riccardo

    Cari Alberrico e Lino, credete che a voi, o a me, questo signore avrà la compiacenza di rispondere? Più occupato al salto della quaglia: una volta con Berlusconi una volta contro, va dove ti porta il “cuore”, e poi a piazzare i parenti e gli amici in posti ben remunerati…
    E i pensionati? E’ più importante farsi un po’ di pubblicità con Califano: l’occasione è ottima anche perché la campagna elettorale è meglio cominciarla prima….

  16. Scritto da Silvio

    Ma cosa me ne frega di cosa pensa sto tizio? decide forse lui?

  17. Scritto da Marco Cimmino

    A mio modesto avviso, siamo di fronte a due paradossi, che, anzichè elidersi, si rafforzano vicendevolmente. C’è un cantante di seconda fila, protagonista della “vida loca” capitolina, interprete di canzoni tranquillamente dimenticabili, che chiede un sussidio per la legge Bacchelli (immagino le capriole di Bacchelli nella tomba). Poi, c’è un politico furbissimo, che, con quattro voti, ha garantito il futuro a sè e alla prole e che gli vuole negare la torta che lui invece si è pappato. Chapeau!

  18. Scritto da MHA!

    IL sig. Califano prcepisce ancora 10000 euro ogni 6 mesi di diriitti d’autore.
    E comunque ha fatto la cicala tutta la vita.

  19. Scritto da gigi

    non parliamo di partito di fattuzzo è una gruppo di amici, figlia, parenti …..

  20. Scritto da eli

    replico la domanda di Alberico 2.
    Ci dica quanto prende si stipendio e che pensione s’è costruito cl suo partito che è un solo inno al parassitismo.
    Lei, la figlia e così via.
    Risponda se ha coraggio. Se no, lasci x lo meno stare Califano e altre mink….te. Che ce frega.