BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si accende il canale Babel, le tante facce dell’Italia

Parte sulla piattaforma di SKY sul canale 141 una tv dedicata alle storie dei tanti immigrati che vivono e lavorano nel nostro paese. Un punto di vista originale a cui ha partecipato anche Varesenews

Più informazioni su

Uno dei volti della tv babel sul canale 141 di SKYSi accende oggi, 8 novembre, sulla piattaforma di Sky, Babel, il primo canale televisivo dedicato ai “nuovi italiani” che vivono e lavorano nel nostro Paese.
Babel vuole essere una sorta di “guida” per vivere bene in Italia, per conoscerne la lingua, le leggi e il mondo del lavoro, ma sarà anche una finestra aperta su usi e costumi, volti e storie, alcune straordinarie, di persone di cultura non italiana che vivono nel nostro paese.
Diversamente dall’offerta quotidiana, Babel racconta realmente le storie quotidiane dei nuovi italiani per trarre arricchimento da queste.
Anche Varesenews.it partecipa a questo progetto. Attraverso la FEMI, la Federazione delle micro web italiana, ha realizzato alcune interviste a stranieri presenti da anni sul territorio, che raccontano la loro esperienza e un futuro ancora carico di speranza e di timori. Attraverso il portale web www.babel.tv, anche Varesenews si inserisce nella community dei nuovi Italiani che si incontrano e raccontano se stessi e il loro modo di vivere in Italia. Una community allargata chiamata a creare i contenuti attraverso un sistema di gruppi, dove condividere i propri interessi e trovare informazioni utili, e discussioni, che rappresentano il cuore e il motore della piattaforma e consentono di approfondire gli argomenti affrontati.
 
I nostri contributi video si ritrovano negli spot di intrattenimento, pillole brevi attraverso le quali emerge la complessità e la ricchezza della nostra società sempre più multietnica.
 
Uno dei volti di Babel sul canale 141 di SKYIl canale Babel, oltre a mostrare un volto spesso inedito, offre concretamente al suo pubblico attraverso una community online su www.babel.tv, un luogo virtuale in cui si potranno condividere idee, riflessioni e anche proposte utili alla vita quotidiana, contribuendo così in modo concreto attraverso i propri suggerimenti, all’attività di ideazione dei contenuti televisivi del canale.
 
Il palinsesto di Babel è pensato nel segno dell’originalità e della varietà. Un palinsesto “verticale” in cui ogni giornata è dedicata a una di sei principali regioni di interesse: si inizia il lunedì con l’America Latina, il martedì si passa alla Romania, il mercoledì le Filippine, il giovedì l’Albania, il venerdì l’Africa e si conclude il sabato con l’Ucraina. La programmazione della domenica propone il meglio di quanto andato in onda durante la settimana. 
 
A questa programmazione pensata per ciascuna regione, Babel affianca programmi ricchi di contenuti originali di interesse per tutti gli italiani oltre a produzioni originali in lingua Italiana.
Tra questi c’è “Babzine”, un magazine quotidiano realizzato in collaborazione con Stranieri in Italia e in onda tutti i giorni alle 20.30. “Babzine” è un programma unico che consente di fruire di news e servizi nelle lingue delle sei regioni principali di Babel, superando la barriera costituta dai tg in lingua italiana. Un appuntamento fisso per chi non parla ancora l’italiano ma vuole rimanere aggiornato sulle principali notizie del nostro Paese. Inoltre “Babzine” offre, questa volta in lingua italiana, uno spazio informativo per ricevere consigli utili su come vivere in Italia.
Tra i programmi, però, anche sport, musica, cultura e alle tradizioni gastronomiche dei nuovi italiani.
 
Un bouquet di produzioni originali, in onda dal lunedì al sabato alle 21.00, documenta realtà, storie e volti dei protagonisti della nuova Italia.
 L’editore del canale è TheBlogTV Spa. Babel è in onda in esclusiva su Sky, canale 141.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.