BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Metropolis tutto cuore, superati i Boys Bellinzago

I bergamaschi vincono 3-2 e consolidano la terza posizione in classifica, in coabitazione con il San Biagio Monza.

Più informazioni su

Grazie a una prova tutta cuore e concentrazione, la Metropolis ha la meglio sul combattivo Boys Bellinzago e consolida la sua terza posizione in classifica, in coabitazione con il San Biagio Monza. Questa volta a essere decisivi sulle sorti del match non sono state le giovani leve nerazzurre, bensì elementi di esperienza e carisma come Marteddu, Martinelli e Purpura, tra i migliori in campo. A rendere fiduciosi sul proseguo del torneo, inoltre, c’è il rendimento difensivo dei padroni di casa, che iniziano a concedere meno occasioni nitide agli avversari: merito di una buona fase in non possesso palla, anche quando gli avversari premevano alla ricerca del pareggio.
Tre punti beneauguranti, dunque, anche perché il Boys Bellinzago è apparsa una formazione molto forte che, come previsto alla vigilia, ha venduto a caro prezzo la pelle.
E dire che già nei primi minuti la Metropolis sembra ipotecare i tre punti. Nei primi 7′, infatti, due azioni fotocopia portano il risultato sul 2 a 0: Marteddu trova sul lungolinea Martinelli il cui sinistro non dà scampo a Battistini. Come troppo spesso accade, però, i bergamaschi non gestiscono al meglio il vantaggio, incassando al 9′ la rete di Perego, bravo a girare in rete con un sinistro sporco una palla vagante a pochi metri da Ghisleni. A questo punto gli ospiti crescono, mentre la Metropolis cerca di difendere compatta il risultato. L’apice di questa pressione scocca al 13′ della ripresa, minuto in cui capitan Zappa supera Ghisleni con un tocco sul primo palo per il 2 a 2. La partita sembra mettersi male per i nerazzurri, ma al 17′ un’altra amnesia difensiva dei milanesi permette a Purpura di insaccare su azione di rimessa laterale la rete del 3 a 2. Nel finale il Boys Bellinzago sfiora il pareggio con Cerizza, ma Pozzi salva sulla linea; sull’altro fronte, invece, Il Grande non finalizza due ripartenze dei locali. I tre punti comunque arrivano. Ora, in attesa degli scontri diretti in programma nel mese di dicembre, la Metropolis continua a inseguire a distanza ravvicinata il duo di testa, formato dal Rho e dall’Acsi Aurora.

Metropolis – Boys Bellinzago 3 -2 (2-1)
Metropolis: Todeschini, Purpura, Ferrari, Marteddu, Assi, Gherardi, Martinelli, Milesi, Bifano, Il Grande, Pozzi, Ghisleni. All. Vella.
Boys Bellinzago: Giannantonio, Bazzanella, Orrù, Fama, Sakamoto, Cerizza, Perego, Zappa, Lo Gerfo, D’Onofrio, Canova, Battistini. All. Buzzi.
Arbitri: Lazzarin di Busto Arsizio e Falcone di Milano.
Reti: 2′ pt e 7′ pt Martinelli, 9′ pt Perego, 13′ st Zappa, 17′ st Purpura.

Classifica C1:
Rho 21; Acsi Aurora 20; Metropolis e San Biagio Monza 19; Valmalenco e Casionetto 14; Carioca 13; Futsal San Damiano e Real Mezzola 12; Meyland, Robur Saronno e Boys Bellinzago 10; Ticinia, Ispra e Cassina 7; New Team Galazy 6.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.