BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Lavori in via Cavagnis, pericolo per pedoni”

Federconsumatori Bergamo segnala l???ennesimo caso in cui in un cantiere stradale la sicurezza dei cittadini ?? messa a rischio.

Più informazioni su

Federconsumatori Bergamo segnala l’ennesimo caso in cui in un cantiere stradale la sicurezza dei cittadini è messa a rischio. Si tratta dei lavori in corso in Via F. Cavagnis a Bergamo dove, per risistemare i muretti pericolanti, si è interrotta un’intera carreggiata stradale ostruendo completamente il passaggio per un tratto di oltre 150 metri sull’unico marciapiede esistente. In questi casi le norme sulla sicurezza prevedrebbero che, a protezione dei pedoni, si realizzasse un percorso protetto; cosa che non è stata fatta.
Vi sono altri due aspetti da tenere in considerazione: sul cartello di cantiere non è scritta la data d’inizio e di fine lavori e neppure è indicato il nome del responsabile (o coordinatore) della sicurezza, inoltre va evidenziato che il committente dei lavori è l’Amministrazione comunale la quale paga dei costi (con soldi dei contribuenti) perché sul cantiere si lavori nel rispetto delle norme.
Federconsumatori segnala all’Assessore ai lavori pubblici, all’Assessore alla mobilità e
all’Assessore alla sicurezza la situazione esistente con l’auspicio che, dopo oltre 15 giorni dall’inizio lavori, ci sia chi interviene a tutela dei Cittadini
. Per maggiore prudenza invitiamo anche il dipartimento di prevenzione dell’ASL a farsi carico del problema.

Federconsumatori Bergamo

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da anonimo

    passando da questa via ho visto che in realta’ nome del responsabile sicurezza cè,nn avra’ mica avuto una svista?