BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Torino senza Torri. Mondonico: “Quanti bei ricordi”

La Celeste sfida i Granata ancora senza il suo bomber. Per il tecnico una sfida particolare: "Non dimentico il passato, ma ci servono punti-salvezza"

Più informazioni su

Quella contro il Torino per Emiliano Mondonico non è mai una partita come tutte le altre. Anche martedì sera il Baffo di Rivolta proverà una certa emozione nel ritrovarsi di fronte la sua ex squadra: Torino, come l’Atalanta, è stata una tappa molto importante della mia carriera –ammette l’allenatore seriano- Due esperienze che non posso cancellare che ricordo sempre con piacere”. L’AlbinoLeffe però dovrà mettere da parte i sentimentalismi e cercare di uscire dall’Olimpico con un risultato positivo dopo la prestigiosa vittoria sul Sassuolo grazie soprattutto a una grande Foglio: “Sabato abbiamo sofferto molto nel primo tempo, ma nel secondo tempo abbiamo fatto molto bene. Foglio per me non è una scoperta, conoscevo già il suo valore. Ora però meglio non montarsi la testa e pensare solo alla salvezza”. Contro la corazzata granata però non sarà facile, anche se finora i piemontesi non sono apparsi sempre impeccabili in campionato: “Hanno un rendimento altalenante, e per loro l’obbligo di vincere contro di noi potrebbe essere un problema. Difficile trovare punti deboli nel Torino. Un po’ come il Sassuolo è una squadra molto forte. In estate si sono rafforzati con due giocatori del calibro di Iunco e Sgrigna. Vedremo nel corso della partita dove eventualmente sarà possibile colpirli”.

NOTIZIARO: Ancora ai box Torri e Bombardini, Mondonico ha concesso un turno di riposo a Regonesi, Passoni, Cisse. Tornano a disposizione Previtali, dopo il turno di squalifica, e il recuperato Martinez. Martedì mattina la squadra, guidata dal suo allenatore, alle ore 11 andrà a visitare il Museo della storia del Torino. 
Nel Toro Lerda ritrova il suo fantasista Gasbarroni, ma contro i seriani dovrà fare a meno dello squalificato De Feudis e di Obodo, alle prese con problemi familiari. 

PROBABILI FORMAZIONI
TORINO (4-2-3-1):
Bassi; D’Ambrosio, Pratali, Ogbonna, Garofalo; De Vezze, Zanetti; Lazarevic, Sgrigna, Iunco; Bianchi. Allenatore: Lerda.
ALBINOLEFFE (3-5-2): Tomasig; Luoni, Sala, Bergamelli; C. Zenoni, Hetemaj, Previtali, Foglio, Piccinni; Cocco, Momentè. Allenatore: Mondonico.

ARBITRO: Candussio di Cervignano del Friuli 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.