BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Teatro Ragazzi, si “Vol-A-Teatro”

Torna la rassegna di teatro per ragazzi: dal 6 novembre al 26 febbraio in cartellone 4 spettacoli ad ingresso gratuito al Cineteatro Gavazzeni.

Il teatro per ragazzi è di nuovo di scena a Seriate. Sabato 6 novembre torna la seconda edizione di “Vol-A –teatro”, la rassegna di teatro per ragazzi promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Seriate, in collaborazione con la direzione artistica delTeatro Prova.
Dopo il successo della prima edizione, anche quest’anno si replica: dal 6 novembre 2010 al 26 febbraio 2011, al Cineteatro Gavazzeni, sono in calendario quattro appuntamenti ad ingresso gratuito sino ad esaurimento posti, sempre di sabato con inizio alle 16.
Ad aprire la rassegna sabato 6 novembre lo spettacolo “Il paese delle meraviglie” liberamente tratto da “Alice nel paese delle meraviglie”; il 4 dicembre andrà in scena “Biancaneve” della compagnia “La Baracca-teatro Testoni”, mercoledì 5 gennaio Natale” del Teatro Necessario-Teatro Telaio che racconterà una storia di angeli, pastori e Re Magi. L’ultimo appuntamento è per sabato 26 febbraio con “Kolok” della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani di Torino, uno spettacolo a metà tra il teatro e il circo.
«Stiamo portando avanti questa rassegna con Il Teatro Prova, attivo nel
promuovere la rappresentazione scenica in ambito educativo, artistico e sociale, convinti della valenza educativa del teatro nel processo formativo della persona, a partire dall’infanzia – dichiara l’Assessore alla Cultura del Comune di Seriate, Ferdinando Cotti‐. Forma espressiva dalla pluralità di linguaggi artistici, lo spettacolo teatrale coinvolge il pubblico spronandolo a accrescere fantasia, immaginazione e spirito critico. Mi auguro che le famiglia e i ragazzi anche quest’anno possano gradire le proposte della rassegna».
Per info: Ufficio Cultura Comune di Seriate, tel 035-304.354.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.