BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Indesit: Formigoni convoca un tavolo

Il governatore propone ai sindacati per martedì 9 un tavolo lombardo per garantire un futuro occupazionale per i 430 lavoratori.

Un tavolo lombardo per garantire lo sviluppo della vocazione industriale del polo bergamasco e un futuro occupazionale per i 430 lavoratori interessati dalla scelta di Indesit di cessare la produzione nello stabilimento di Brembate Sopra. E’ la proposta fatta dal presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni ai segretari dei sindacati lombardi, invitati ad un incontro per martedì 9 novembre.
"In questi mesi – spiega Formigoni – al Ministero dello Sviluppo Economico si sono svolti i tavoli, a cui abbiamo partecipato, per conoscere e approfondire i diversi aspetti del piano industriale Indesit. Dopo tutte le attività di conoscenza e gli approfondimenti, ora si tratta di operare per rendere concrete le possibilità di mantenere l’attività industriale sull’area di Brembate, anche con nuovi imprenditori, garantendo i livelli occupazionali per i lavoratori interessati dalle scelte di Indesit".
"Ho avuto nei giorni scorsi – prosegue Formigoni – la massima disponibilità di Indesit a lavorare insieme alle istituzioni e alle parti sociali; ora ritengo sia importante avviare un’azione diretta con i sindacati lombardi, attraverso un tavolo specificamente lombardo, per arrivare ad una svolta che sia positiva per tutti".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da arci

    Fugazzi salvaci tu…..ah,ah,ah……..

  2. Scritto da L.P.N.E.

    E per i 400 dell’Honegger Albino? E per il futuro industriale di quell’area’……

  3. Scritto da beppebertoldo

    ….se risolve il problema indesit, come ha risolto il problema alfa di arese….cari lavoratori indesit….TOCCATEVI!!!!!!! E INCROCIATE TUTTO QUELLO CHE POTETE!!!!!!

  4. Scritto da roberto fugazzi

    Stanno facendo una TRATTATIVA,che ha come presupposto che INDESIT lasci il sito di BREMBATE SOPRA!….sarebbe utile chiedere ai 430 lavoratori,se è questo il mandato dato a FIM e FIOM dai lavoratori!
    Dal “NO ALLA CHIUSURA DELLA INDESIT” si è passati al ” SI ALLA CHISURA IN CAMBIO DI ……..” chi,e a nome di chi ha deciso questo cambiamento?
    Si faccia un REFERENDUM tra i lavoratori…che siano loro a decidere di “che morte morire”
    ALTRIMENTI SONO I VERTICI SINDACALI A DECIDERE TUTTO!