BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Variante di Zogno: “Pirovano diceva che i soldi c’erano”

"Il presidente della Provincia disponibe a dimettersi se la variante non sarà realizzata, ma si ricordi quante volte ha dichiarato che i soldi c'erano".

Più informazioni su

Dopo le dichiarazioni del presidente della Provincia sulla sua disponibilità a dimettersi se la variante di Zogno non  sarà realizzata, Andrea Tiraboschi del Pd di Serina ricorda e sottolinea le tante volte che Pirovano ha dichiarato che i soldi c’erano.

Carissimo direttore,
apprendo con piacere dalla stampa che il presidente Pirovano è pronto a sacrificare la sua carica pur di portare a compimento la variante di Zogno. Davvero encomiabile e credo che ogni parte politica dovrebbe sostenere il presidente Pirovano in questo strenuo tentativo di portare a casa la variante. Quindi, di conseguenza, a sostenerlo moralmente qualora dovesse dimettersi perché non è riuscito nell’impresa, visto che un mutuo di 44 milioni mi sembra davvero una sciocchezza solo pensarlo.
Tuttavia voglio precisare due nodi tutti politici perché sono stanco di come la stampa e la Lega stia gestendo la partita della variante di Zogno.
A inizio estate è nata la polemica circa i finanziamenti sulla variante in risposta al consigliere regionale Raimondi che paventava il taglio delle risorse. Feci personalmente un comunicato e inseguito si mossero gli istituzionali PD, sia in regione che in provincia. Pirovano rispose subito dicendo che la provincia andava avanti con il contratto e che il Pd aveva preso una botta di sole e doveva andare a riposarsi. In seguito fece arrivare una lettera a tutti i sindaci con il quadro del finanziamento alla variante, assicurando urbi et orbi che i soldi c’erano, di stare calmi. E nella specifica della provincia in particolare si diceva che i fondi a rischio erano di appena 10 milioni e, siccome si prospettava un ribasso d’asta di 14 milioni, tutto era apposto. State tranquilli, ci pensa il presidente.
Il Pd è andato avanti, ha fatto un’interrogazione scritta in provincia e in regione, ha proposto un emendamento all’assestamento di bilancio regionale, bocciato poi dalla maggioranza, ha tenuto alto il livello di attenzione a mezzo stampa quando ad agosto Pirovano sbotta che la variante si fa.
Si è visto quanto le nostre polemiche erano pretestuose. Ora anziché 10 milioni mancano 43 milioni
. La delibera dell’estate 2009, richiamata anche da Capetti nell’ultimo consiglio provinciale, indica le fonti di finanziamento dell’opera ma non impegna i soldi concretamente, come invece Pirovano e Formigoni ci hanno più volte venduto. Cattaneo, assessore regionale alle infrastrutture, interpellato dai nostri consiglieri regionali ha sempre dichiarato che i soldi per la variante non c’erano e non ci sono.
Pertanto, pur sostenendolo nello sforzo, ora aspetto al varco Pirovano vista la sua assunzione di responsabilità e spero che si dimetterà se non riuscirà a portare a casa la variante. Perché ritengo inaccettabile che venga a fare la vittima sacrificale quando se non fosse stato per il Pd, Lega e Pdl avrebbero tenuto nascosto il problema del finanziamento della variante per tutto questo tempo. Inoltre perché Pirovano, in quanto parlamentare, ha votato la stessa finanziaria che ha tagliato i fondi indistintamente, ai virtuosi e ai meno virtuosi, e quindi anche alla variante di Zogno. Quindi sarà due volte responsabile se la variante non si farà.
Noi del Pd appoggeremo tutte le iniziative a favore della variante ma faremo pesare le sue responsabilità. Lo aspetteremo al varco.
Good luck, president!
Andrea Tiraboschi
Segretario circolo Pd Valserina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea tiraboschi (quello vero)

    Sono contento della variante e dell’azione di Pirovano. Rivendico il fatto che abbiamo sempre sostenuto l’opera e le azioni per portarla a casa. La lega locale mica l’ho vista a manifestare o farsi sentire.
    Perciò sono tranquillo e soddisfatto e se venite a farmi visita, anche volentieri vi offro un caffè!

  2. Scritto da variante ok

    per portare ancor più turisti a serina organizziamo visite guidate per far conoscere il genio della lampada che vi risiede : andrea tiraboschi ! non ne fà una giusta , prende solo cantonate,stra perde le elezioni , non fà niente per il paese e parla pure. un consiglio: ragazzino comincia a crescere !!!

  3. Scritto da inconludente a t

    ed ora tiraboschi dimettiti tu .

  4. Scritto da compaesano 2

    Beh, compaesano, vedo che come il sindaco scalpiti tanto ma non rispondi nel merito. La lega non governa, la lega non porta soldi, la lega non sta facendo nulla. Speriamo che anche i nostri compaesani si accorgano.

  5. Scritto da Andrea

    Perchè la Lega ha fatto tanto…
    – bilancio comunale improvvisato
    – campo sportivo Camerlù ancora in opera dopo 4 anni.
    – vogliamo parlare dei sottotetti per cui ritengo ci sia illegittimità?
    – vogliamo parlare seriamente delle interrogazioni che per timore non sono portate in consiglio?
    – della fiera zootecnica, del turismo lasciato in mano alla pro loco,senza una responsabità politica?
    – parliamo del voto contrario sull’ospedale di San Giovanni?
    – variante di zogno?
    La lega non governa.

  6. Scritto da Compaesano

    Bravo Andrea. Vuoi ricordare a tutti cosa hai fatto sino ad oggi per la Valle Serina e la Valle Brembana tu e il tuo PD. Cosa hai portato. Zero. Come il tuo voto: zero.

  7. Scritto da compaesano

    Regionali 2010 a Serina:
    Lega Nord 56,10%
    PD di Andrea Tiraboschi 12,63%
    Andrea le tue parole sono molto considerate in Valle Serina.

  8. Scritto da fabala'lòcc

    anche se si dimette c’e’ l’altra sedia

  9. Scritto da Dante discendente del Pacì Paciana

    La Lega in questo periodo, anche se i sondaggi paventano il contrario, sta dando alcuni segnali deludenti. La protervia di alcuni leghisti di sedersi su tante poltrone, il nepotismo imperante tra i capi e capetti (Vesadi il trota e forse anche familiari del presidente della provincia). Sicuramente il Betù era di tutt’ altra tempra. Pirovano non è degno nemmeno di scigliergli i lacci delle scarpe. Ma di piu’ del presidente mi intristisce, e non solo a me, la sua protervia.

  10. Scritto da fabio

    pòta ma se vi fidate ancora di pirovano…

  11. Scritto da pm

    Non so perchè, ma mi sembrano tanto promesse rilasciate prima di una crisi di governo – a quel punto la scusa per i mancati finanziamenti sarà servita su un piatto d’argento, e la colpa sarà, come sempre, di qualcun altro.
    Scommettiamo?

  12. Scritto da e

    basta dire qualche verità banale. E si vede il respiro corto (o il naso lungo) di Pirovano.

  13. Scritto da Freddykatz

    Pur non condividendo molte idee del PD devo dire che ha prefettamente ragione. C’è da essere incazzati neri per tutti i voti che si sono presi nella valle per poi vedere il taglio di un’opera fondamentale. Ma chi ha preso i nostri voti c’è o ci fa ? Gente della valle sveglia !!!! E nn si dimentichi il DISASTRO di s.giovanni bianco dagli stessi perpetrato

  14. Scritto da Paola

    Speriamo che il presidente mantenga le promesse…

  15. Scritto da Pintogroup

    Lo dicevo ieri in altra discussione, Presidente Pirovano la aspettiamo al varco e l’avremmo fatto anche se non avesse promesso le dimissioni se l’opera dovesse saltare.
    E come dice l’esponente Pd lei e doppiamente responsabile avendo votato la finanziaria (era presente in aula o era impegnato a Bg sulla 2a poltrona?).
    E se ancora non bastasse non dimentichiamoci che in Regione Lombardia sono giusto un paio d’anni che governate no?
    Comunque spero che resti al suo posto,la variante è fondamentale

  16. Scritto da sgiovannibianco

    e bravo Tiraboschi!
    serietà e competenza, meno male che tra la fuffa generale, qualcuno tiene il punto.
    ora Pirovano e i suoi alleati siano coerenti con i loro impegni, senza però far fallire la Provincia perchè non in grado di recuperare adeguate e legittime risorse regionali, necessarie alla variante.