BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stop al vitalizio? Votano no i deputati bergamaschi

Micromega Bergamo: solo gli esponenti dell'Idv votano la (loro) proposta di sopprimere la pensione a chi ha fatto solo una legislatura. Tutti gli altri, compresi Misiani, Sanga e Pezzotta dell'opposizione, votano no, come i leghisti e il Pdl.

Più informazioni su

Micromega Bergamo punta il dito sull’esito della votazione per sopprimere la pensione a chi ha fatto solo una legislatura. Solo gli esponenti dell’Italia dei valori hanno votato a favore del loro ordine del giorno, tutti gli altri, compresi Misiani, Sanga e Pezzotta dell’opposizione, hanno votato contro. Comrpesi gli onorevoli della maggioranza della Lega e del Pdl.

Finalmente la tanto ricercata concordia è stata raggiunta in Parlamento e maggioranza ed opposizione si sono trovate alleate sullo stesso fronte (con la significativa eccezione di un partito) non badando a spese pur di difendere le pensioni. Le loro pensioni.
Il deputato dell’Italia dei Valori Antonio Borghesi ha presentato un Ordine del giorno semplice e chiaro dal titolo inequivocabile: «Richiesta di soppressione dell’assegno vitalizio per i deputati in carica e per quelli cessati dal mandato scorso».
Per capire il senso della proposta occorre sapere che una norma interna della Camera (ma lo stesso vale per il Senato) consente l’erogazione di un cospicuo vitalizio (da oltre 3.000 €uro al mese fino a quasi 10.000) a tutti coloro che abbiano fatto il parlamentare per almeno una legislatura: in soldoni, oggi chi fa il parlamentare, lavorando (… si fa per dire) solo cinque anni, si garantisce almeno 3.000 €uro al mese per il resto dei propri giorni. E prima di una recente riforma era anche peggio (cioè meglio per loro): ci sono parlamentari “pensionati” che tutt’ora percepiscono il vitalizio per essere stati in Parlamento solo poche decine di giorni (come l’ex leader di Potere Operario Toni Negri rimasto in Parlamento, prima di fuggire in Francia, per soli 64 giorni o il banchiere Giovanni Valcavi, rimasto in Parlamento per soli 68 giorni prima di dimettersi per incompatibilità), oppure per esservi rimasti un solo giorno (A. Pezzana, P. Graveri, L. Boneschi e R. Andreani).
Con la conseguenza che nel 2010 la Camera incasserà 11 milioni di euro di contributi e ne sborserà invece 139 per i vitalizi da erogare ai 1377 ex deputati aventi diritto.
Cosa prevedeva, invece, la proposta del deputato dell’IdV? Una cosa semplice semplice, oltre che equa e giusta: la soppressione degli assegni vitalizi, sia per i deputati in carica che per quelli cessati, ed il versamento dei contributi ai normali enti previdenziali così da allineare il regime “pensionistico” dei parlamentari a quello di tutti gli altri comuni cittadini con l’erogazione di una “pensione” corrispondente ai versamenti fatti.
Risultato della votazione sulla proposta? Presenti, 525 deputati; votanti, 520; astenuti, 5; voti favorevoli 22 (tutti deputati dell’Italia dei Valori); voti contrari 498 (tutti gli altri, compresi PDL, PD, UDC, etc etc).
Che dire? Evidentemente dalle parti del Parlamento la crisi non è ancora arrivata: mentre si tagliano indiscriminatamente le spese in tutti i settori della Pubblica Amministrazione e si aumenta l’età pensionabile ai lavoratori imponendo (giustamente) il criterio contributivo (prendi di pensione quello che hai versato di contributi) in Parlamento è ancora tempo di vacche grasse e privilegi di casta, che vengono difesi in pari misura da maggioranza ed opposizione.
E i deputati bergamaschi come hanno votato? Non sarebbe ora di chieder loro conto di quel che votano in Parlamento e pretendere che sia minimamente (almeno minimamente!) coerente con quanto affermato in campagna elettorale e nelle pubbliche dichiarazioni?
Stendiamo un velo pietoso sui deputati di maggioranza PDL e Lega (Jannone, Corsaro, Fontana, Lussana, Pirovano, Stucchi, Consiglio): hanno votato tutti compattamente contro l’ordine del giorno “Borghesi” (con la sola eccezione di Tremaglia, assente alla seduta). Conoscendoli, francamente non ci saremmo aspettati nulla di diverso, nemmeno da chi tuona contro Roma Ladrona e gli sprechi della politica romana (di cui han dimostrato, invece, di saper approfittare benissimo).
E i deputati di opposizione? Della pattuglia dell’Italia dei Valori abbiam già detto: ha coerentemente votato a favore della soppressione dei vitalizi. Ma gli altri deputati? Come ha votato Savino Pezzotta (UDC), “l’orso bergamasco”, l’uomo che da segretario della CISL si batteva a spada tratta per i diritti dei lavoratori e contro i privilegi di casta? Naturalmente ha votato contro la proposta “Borghesi”: ma forse era convinto che garantire lauti vitalizi a chi scalda la sedia per cinque anni fosse un bel segnale per il Paese…
E Antonio Misiani e Giovanni Sanga (PD)? “Per giorni migliori. Rimbocchiamoci le maniche” recita lo slogan con cui il PD sta cercando di riconquistare qualche consenso. Naturalmente anche loro due hanno votato insieme al PDL contro la proposta anti-casta: abbiamo, quindi, capito di chi sono i giorni migliori per cui si stanno rimboccando le maniche…
P.S.: una piccola chicca scoperta leggendo il bilancio della Camera dei deputati: forse non tutti sanno che, inspiegabilmente, gli ex deputati hanno diritto, una volta cessati dalla carica, ad effettuare i propri spostamenti gratuitamente (cioè a spese nostre). Perché? Il motivo ci è ignoto, mentre ci è ben nota la spesa sostenuta nel 2009 per i viaggetti degli ex deputati: unmilioneduecentomilaeuro! Non ci resta che sperare che inizino a viaggiare anche loro “low cost”…
Per MicroMega Bergamo
Rocco Gargano
Roberto Trussardi

GIANANTONIO ARNOLDI "Io, deputato per 5 anni, nessun vitalizio fino ai 65. E sarà di 2.500 euro"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano Locatelli

    Ricordo i primi comizi di Savino Pezzotta che teneva nel bar Zini a Scanzorosciate.Dicono che invecchiando si migliora. Probabilmente questo non vale per Lui. Ho sempre sostenuto che a Roma fingono di litigare. Questo è un esempio. Grazie.

  2. Scritto da Stanco dei furbi

    Il pesce puzza dalla testa, ma… In un paese dove “Circa la metà dei contribuenti italiani non va oltre un reddito dichiarato di 15.000 euro l’anno” non poteva che esserci una classe politica di pari livello. La realtà è che la maggior parte degli italiani che possono farlo (non certo i dipendenti), dichiara al fisco MOLTO, MA MOLTO meno di quello che percepisce. Il problema è che in Italia manca assolutamente il senso civile e abbiamo i politici che meritiamo. Purtroppo.

  3. Scritto da tomsof

    Ma quelli di IDV perchè non propongono un REFERENDUM su questo scandalo?!! Tanto sapevano come andava a finire la votazione.
    Proporrei altrimenti alle prossime elezioni la creazione di un nuovo partito: “PPI” Partito dei precari italiani così almeno qualcuno di noi con un pò di c… magari se la cava dalla miseria.

  4. Scritto da Lucky

    Signori,
    sarà il caso che la prossima volta quando saremo chiamati a votare ci ricordassimo di queste persone ! e’ ora di cambiare faccia ! Siamo presi in giro ormai da troppo tempo ! ci fregano sempre con i loro comizi ma quello che conta sono i fatti non tanto quello che dicono e qui ne abbiamo un’esempio ! Sveglia !!!

  5. Scritto da me

    referendum

  6. Scritto da muratore

    cosa dicono i sindacati su questo punto?
    penso sia chiaro, il motivo di prolungamento dell’età pensionabile per i lavoratori, non ha niente a che vedere con la crisi, ma è il modo per garantirsi questi preivilegi.
    se sono loro che decidono della nostra sorte e li lasciamo fare.
    o ci ribelliamo oppure, questo ci meritiamo.

  7. Scritto da il giudice

    Ma scusate, dove vedete lo sconcerto
    Chiunque, anche voi, avrebbe fatto lo stesso.
    Anzi avrebbero votato contro natura se votavano si al blocco del vitalizio.
    Votando no hanno dimostrato TUTTI quello che sono nella realtà, non mi dilungo pietosamente oltre

  8. Scritto da Paolo

    Vergognatevi! Anzi, vergognamoci noi di aver votato questa massa di furbacchioni!

  9. Scritto da canaglia

    Mi sembra abbastanza ridicolo commentare il fatto che l’idv abbia presentato la mozione di proposito o meno. Quello che è innegabile è che la mozione è stata bocciata a stragrande maggioranza, e nessuno, in quel parlamento, ci ha fatto una bella figura. Se ne vadano tutti, dal primo all’ultimo, e chi verrà dopo di loro non potrà fare di peggio.

  10. Scritto da Marcolucio53

    E’ TOTALE IL NS. SENSO DI IMPOTENZA CONTRO QUESTI ONNIPOTENTI CHE NON HANNO SOLDI PER PENSIONI CIG. E PER TUTELARE IL PATRIMONIO STORICO ERCHITETTONICO NAZIONALE MA SI RIEMPIONO INTANTO LE LORO TASCHE .
    ALLA FACCIA DEL VERDE O DEL ROSSO . RIMPIANGO I BEI TEMPI DEL 68 , CHE POTREBBERO ANCHE TORNARE !!!!!

  11. Scritto da simone pianetti

    E’ a causa di questi comportamenti bypartisan (su privilegi e autorizzazioni a procedere) che si sviluppa l’astensionismo critico, chepresto sarà il primo partito. E’ a causa di questi comportamenti che è nato e cresce il movimento 5*, con un programma basato su fatti semplici e concreti: fuori i condannati dal Parlamento, massimo 2 legislature. La Politica come servizio, non come affare. Aggiungo, posto pari a 1 lo stipendio di un operaio, massimo pari a 20 quello di un A.D. o Parlamentare.

  12. Scritto da fabio

    ritengo che sia una vergogna, non perche’ la cifra risparmiata possa in qualche modo influire sui bilanci,ma perche’ non si puo’ effettuare continui tagli alle classi povere e dall’altra mantenere o peggio incrementare i vantaggi della casta.

  13. Scritto da wka

    io non mi ritengo una persona intelligente come molti di voi,ma non pensate che l idv abbia fatto questa proposta senza prima sapere come sarebbe andata a finire?ma dai smettetela di raccontare boiate,l hanno fatta solo per fare bella figura con l elettore,visto e considerato che tra poco si andrà al voto,sperando che qualcuno abbocchi all amo

  14. Scritto da Raffaele

    I loro grandi privilegi li difendono al di la delle idee politiche, abbiamo da riformare queste cose, non aumentare le tutele personali con leggi ad personam e togliere le intercettazioni, a chi non ha niente da nascondere come mè non danno certamente fastidio, proponiamo una legge di iniziativa popolare che riduca queste ingiustizie e limiti i mandati parlamentari, si ripristino le preferenze, che ogni realtà possa partecipare. chi ha in mano le televisioni e molti giornali? un vero socialista

  15. Scritto da Comm.

    Voto pd, ma Misiani mi deve ancora spiegare perchè mancò dal Parlamento il giorno in cui votarono lo scudo fiscale

  16. Scritto da angelo

    Ho appena letto che l’undici novembre Bertolaso se ne va in pensione. Sarebbe bello sapere quanto prenderà questo servitore dello Stato…

  17. Scritto da canaglia

    Sapete qual’è il vero problema? Che alla gente interessano di più le veline, il grande fratello, il calcio e la cronaca nera.
    Su facebook si condivide di tutto, ma questa notizia l’ho messa e nessuno l’ha cag…, nemmeno un commento.
    Forse è proprio vero che i politici che ci rappresentano sono lo specchio della nostra società… che tristezza.

  18. Scritto da TITANIC

    Cari politici!
    Ma vi rendete conto di che aria tira?!?

  19. Scritto da www.idvseriate.it

    Se non fai iniziative ti tacciano di non fare nulla( l’opposizione non fa mai nulla). Se fai una proposta “forte” ti tacciano di opportunismo ( tanto si sapeva che non passava…).
    Be, gente, decidiamoci. Da solo il Paese non si governa. Nemmeno lamentandosi sempre. A meno che si preferisca un “ghe pensi mi” solo al comando…..
    Per gli elettori leghisti un piccolo richiamo al secolo scorso ” ROMA LADRONA, LA LEGA NON PERDONA….” . Siamo proprio in un altro millennio….

  20. Scritto da L'INCAZZATO DI TURNO

    Ma perche’, queste porcherie non le trasmettono i telegiornali, vuoi vedere che da Vespa faranno un Porta a Porta appositamente per
    questo.
    E’ proprio vero che tutti parlano bene e razzolano male, avete capito,
    perche’ i candidati li scelgono loro ( Bossi, Berlusconi, Bersani, Casini Fini ecc.. ecc..)
    Bisognerebbe prenderli tutti a calci in …

  21. Scritto da alberto

    siete vergognosi….votavo lega ma ora mi vergogno….pensavo che foste andati in politica x cambiare qualcosa….roma ladrona?e voi dopo questa votazione cosa pensate di essere…..vergogna ,solo bla bla bla e poi quando avete anche voi le poltrone siete uguali se non peggio dei politici romani,mi sento preso in giro…….POPOLO UNITO CONTRO QUESTI LADRI….

  22. Scritto da alberto

    X IL 70 ma sei fuori testa o cosa?uno dei piu’ gravi problemi dell’italia e’ la spesa pubblica,ma che cavolo stai dicendo…..

  23. Scritto da Delusa '55

    E’ uno schifo! Leggere certe notizie quando con una misera, ma guadagnata pensione si fatica ad arrivare a fine mese fa torcere le budella. E’ mai possibile che noi onesti contribuenti non si riesca mai a cambiare questo stato di cose?

  24. Scritto da Diego

    vergogna!!!!!!!!!!!!

  25. Scritto da Marco Cimmino

    Scusate, ma un Paese in cui non puoi scegliere chi ti rappresenti in Parlamento, ma solo votare liste e listini stabiliti dalle segreterie di partito, in cui la gente comune non ha voce e i potenti ne hanno troppa, in cui fa soldi e carriera qualunque scemo purchè parente o amico di un potente, in cui metà dello stipendio va in tasse e non torna indietro mezzo servizio, in cui il politico più sano ha la rogna, sarebbe una democrazia moderna? Io dico che è una dittatura a bassa intensità!

  26. Scritto da Marco B.

    @93 M. Cimmino
    D’accordo con Lei. Il Suo elenco è solo l’inizio della deriva del Paese. Un Paese in cui il PdC sarebbe in galera se, con la complicità dell’opposizione, non avesse fatto leggi x depenalizzare reati, accorciare le prescrizioni. Un Paese in cui il PdC invece di occuparsi di cittadini onesti, telefona in questura x salvare un’immigrata senza permesso di soggiorno e ladra. Un Paese in cui il PdC bestemmia e la Chiesa silente. Un Paese che frana. Un Paese verso il default economico.

  27. Scritto da MB

    E’ solo la punta di un iceberg. La classe politica è fatta da incompetenti comandati dal burattinaio. Solo la guerra risolve il malcontento, ci è impedito di cambiare la classe politica. Pure Pezzotta che sta di fianco a me di casa mi ha stupito! Vergogna.

  28. Scritto da TITANIC

    La nave va a fondo.
    E loro suonano il piffero.

  29. Scritto da avete rotto

    Buffoni e pagliacci, questi devono pagarla altro che farci pagare a noi i loro vitalizi.

  30. Scritto da avete rotto

    Buffoni e pagliacci, questi devono pagarla altro che farci pagare a noi i loro vitalizi.

  31. Scritto da verita'

    E te pareva,quando si tratta di magna’ tutti daccordo a braccetto,e anche IDV ,fa bella figura con la proposta sapendo che non passera’,perche’ loro per coerenza non rinunciano al vitalizio al di la’ della votazione?Comunque politici VERGOGNAAAAAAA!Fate passare la voglia di andare a votare,siete li’ solo per vs. interesse.

  32. Scritto da per dirla tutta

    Bene Micromega, questo dovete fare a bg, segnalarci quello che fanno i nostri eletti. Anche se resta un problema: con questa legge noi non possiamo sceglierli, possiamo solo rinunciare a votare chicchessia. E alla fine anche l’astensione avvantaggia solo i partiti del magna magna, destra o sinistra che sia.

  33. Scritto da angelo

    Come al solito tante parole e niente fatti.Proprio a Begamo era nato il movimento MENO SPRECHI MENO TASSE subito osteggiato dai Partiti e dalle cosidette associazioni di categoria proprio perchè denunciava il magna magna di questa gentaglia IDV compreso (concordo con verità).Ma il colpo di grazia al nostro movimento lo ha dato l’indifferenza della gente che evidentemente accetta di buon grado di essere sfruttata e super tassata per mantenere i previlegi di chi ci “governa”
    Meditate gente.

  34. Scritto da pier

    potete mettere in condivisone l’articolo con i vari socialnetwork ???? non voglio pensare che nn sia possibile nn far girare la notizia ad altre persone…….. …

  35. Scritto da pm

    Sarebbe cosa assai utile non dimenticare quello che abbiamo appena letto, almeno fino alle prossime elezioni

  36. Scritto da BobRock

    Ma riusciranno i deputati che la scorsa legislazione hanno fatto solo un paio di anni a raggiungere con la somma di questa i 5 anni per il vitalizio??

  37. Scritto da pino

    vergonatevi tutti…………alla faccia dei cassaintegrati e i senza lavoro………..tutti uniti nel voto utile a loro

  38. Scritto da Apo

    Fosse solo per la pensione sarebbe il male minore…purtroppo ogni giorno che “lavorano” aumentano il danno che fanno a noi…

  39. Scritto da bastacasta

    Qualcuno aveva dei dubbi? Mica si tolgono il mangiare dalla bocca sti qui… fanno cosi’ tanta “fatica” (camera chiusa per mancanza di lavoro x 20 gg!). Ma ho gia’ cambiato idea da tempo su chi votare e quindi questa e’ solo la conferma di quello che pensavo. Continuero’ a votare chi ha dichiarato di rinunciare ai rimborsi elettorali ed ha limitato ad uno stipendio “umano” quello dei propri consiglieri regionali. Cittadini prestati alla politica e non magnoni! Ne sinistra ne desta ma sopra!

  40. Scritto da corti-novis

    Questa notizia “BOMBA” è vecchia, come sempre è stata nascosta dalla grande stampa bipartisan… io con la nuova legge di luglio vado ( o dovrei) andare in pensione nel 2012 con 40 anni ma la legge dice che mi pagano solo dopo 12 mesi .. BADATE BENE! senza rivalutazione dell’anno in più che per forza dovrò lavorare (41 anni) e perdo anche l’aumento di contratto del gennaio 2013. Loro invece solo tre anni per un vitalizio di 3000… invece votano per me meno liquidazione e meno pensione

  41. Scritto da pagliacciate

    Ehhhhh…. cosa volete farci… si sa che solo quelli dell’IDV sono buoni, onesti e giusti….
    Proponeteli per una medaglia!

  42. Scritto da palla

    su queste decisioni servirebbe che “il popolo” facesse una protesta che davvero si faccia sentire. L’età pensionabile dei lavoratori viene innalzata e proprio l’altro giorno è stato detto che se si facessero i conti per le pensioni che in futuro verranno erogate, chi ha lavorato tutta la vita versando i contributi, percepirebbe un importo di pari alla pensione sociale (ca. 400 euro) di chi è indigente!!!

  43. Scritto da i re nudi

    si dice foglia di fico. Anche da parte dei (sedicenti) duri e puri leghisti.
    Tutti al desco di Roma.
    Almeno idv ha fatto la proposta. Bravo BgNews a dar risalto a questa verità solare. Destra? Sinistra? Centro?….
    Mangiare e portar a casa privilegi.
    Bossi dove sei?
    Calderoli dove siete?
    Ma non eravate contro il magna magna di Roma e dei “terroni”?

  44. Scritto da neutral

    E’ vero, perchè non c’è la condivisione con facebook ?
    Tutti gli altri articoli ce l’hanno ….

  45. Scritto da Pensar male

    @84 ex elettore
    Perchè macchietta … questo è il pensiero ricorrente, basta leggere questo blog e tutti i media.
    La gente è più attratta dal gossip che dai problemi seri.
    Più stimolante parlare delle performance del premier che dei benefit di centinaia di onorevoli parassiti … o no? Su questo c’è da pensar male, solo su questo

  46. Scritto da cara

    pecunia non olet…

  47. Scritto da Popolo bue

    @81
    Sono un parlamentare di sinistra, ovviamente, gossip su Berlusconi e benefit nelle mie sacocce .. alla faccia del popolo bue

  48. Scritto da mostro

    dimostrazione pratica che non è Berlusconi l’unico mostro da perseguire, il più avido e corrotto, il più disonesto ecc.ecc. come qualcuno vuol far credere. Ma se lo è, è in buona compagnia…rossi, neri, gialli, verdi , blu, attaccati alle proprie tasche (ve lo ricordate il servizio delle Iene sui portaborse? esemplare…e la storia continua…)

  49. Scritto da mario59

    Dopo la riforma delle pensioni, ai cittadini Italiani, occorrono 40 di contributi versati più la finestra di un anno, per poter accedere alla pensione… ma non basta..stanno cercando il modo per aumentare ulteriormente ai cittadini, il periodo contributivo..l’assurdo è che c’è gente che dopo 35 anni di contributi, ha perso il lavoro e nessuno più li ricolloca..hanno versato contributi per decine di anni e nessuno gli offre più, alcuna opportunità di raggiungere l’agognata pensione.
    (continua)

  50. Scritto da chi sono gli IDV?

    I parlamentari sono in una condizione anomala: sono gli unici in Italia che fungono da lavoratori e datori di lavoro di se stessi…quindi che facciano leggi a sfavore di se stessi è un’utopia. Ma che dispongano a se stessi quanto e come percepire è un’anomalia enorme….Se questa è democrazia, lo è a senso unico. L’IDV fa l’eroe perché sa che sono 4 gatti: fan bella figura e poi prendono i soldi come gli altri, facendo finta di essere contro…Sono l’esmepio più becero di incongruenza

  51. Scritto da verita'

    Ma i vari rossi che sono sempre pronti a manifestazioni,perche’ in questo caso non ne organizzano una a Roma bipartisan?Io credo che sarebbe un successone e per la prima volta gli elettori di destra e sinistra sarebbero perfettamente daccordo.Questi politici,devono capire che e’ ora di finirla di prenderci per i fondelli,perche’ a un certo punto la gente puo’ stancarsi e prenderli a calci nel di dietro e non solo.

  52. Scritto da per favore...

    @ 29 :ma per favore… dopo aver letto questa bellissima(complimenti per averla publicata)ennesima “lieta Novella”lei ha il coraggio di utilizzarla per discolpare il Berlusconi!? Ma per favore…

  53. Scritto da 29 a@per favore...

    e lei ha il coraggio di utilizzarla per accusare Berlusconi? da quel che dice…………………….

  54. Scritto da cosa di può fare

    L’unica domanda che mi pongo io è: cosa possiamo fare?

  55. Scritto da XXXXXX

    e noi GIU’ A LAVORARE per mantenerli tutti!!! DX – SX- CENTRO… quando si vede il DIO SOLDO sono tutti uguali… SOLO NOI CITTADINI dobbiamo TIRARE LA CINGHIA!!!

  56. Scritto da @37

    subire è l’unica cosa che si può fare…son tutti d’accordo e tutti uguali…Ha visto un sindacalista opporsi almeno a parole? E la nuova sostituta di Epifani esordisce bene…

  57. Scritto da mario59

    @ 29 mostro
    Che tutti i parlamentari abbiano dei privilegi, lo si sa da sempre… ma berlusconi è un’altra cosa… a lui non servono i 3000 euro del vergognoso vitalizio..a lui serve la copertura diplomatica per evitare di finire in galera..non a caso quando gli è mancato l’amico e referente politico, Bettino Craxi..scappato in fretta e furia in Tunisia, per evitare le patrie galere.. è stato costretto a scendere per forza in politica..era l’unico modo per sfuggire alla giustizia, e probabilmente al carcere.
    Ecco perché, chiunque tenti di procedere con i processi a suo carico.. viene definito un magistrato comunista.
    Berlusconi è la peggiore espressione di tutta la casta.

  58. Scritto da Cetto Laqualunque Borghesi

    Bella la proposta di Borghesi. Complimenti! Peccato peró che la modifica non avrebbe certamente riguardato lui e non avrebbe quindi intaccato la sua futura pensione visto che il Borghesi è già alla seconda legislatura… A pensare male si commette un peccato ma spesso di azzecca… P.S. Sarebbe utile ricordare anche che il sistema in vigore per le pensioni dei parlamentari è stato deciso dal Presidente Bertinotti nel 2007 e votato anche dall’IDV allora in maggioranza (compreso Borghesi).

  59. Scritto da @mario59

    va bene. Allora abbiate pazienza, mal che vada tra due anni Berlusconi non ci sarà più, sarà nelle partie galere e tutti sarete contenti. Chissà se allora qualche parlamentare radicale o qualcuno “nessuno tocchi Caino” andrà a trovarlo per solidarizzare…Visto che lo fanno con i peggiori assassini…

  60. Scritto da la vuole Brunetta o Biondina...?

    @ 36 : non lo dico lo scrivo,io non sono Presidente del Consiglio lui si;mi dica lei sig”Ghedini”come trova il coraggio dopo tutto ció che è avvenuto,di difenderlo!?

  61. Scritto da verita'

    @29-59-Qui si sta parlando dello stop al vitalizio e non pro o contro Berlusconi,possibile che in ogni argomento ci si deve mettere sempre il Berlusca,sia che lo osanniate o lo odiate.

  62. Scritto da Leonardo

    SIAMO SEMPRE I MIGLIORI!!!! SOLO IDV!!!!!

  63. Scritto da CASTA AWAY! (1)

    @29 mostro
    Ha ragione, Berlusconi non è l’unico mostro da perseguire, è in buona compagnia, ma lui ha un valore aggiunto rispetto agli altri politici che da 30 anni occupano l’Italia. Berlus. ha utilizzato il Parlamento per approvare leggi (con l’aiuto dell’amico D’Alema) che gli hanno permesso di evitare la galera. Se non avesse depenalizzato il falso in bilancio, sarebbe stato condannato in via definitiva, se non avesse approvato il lodo Alfano1 sarebbe stato condannato al processo Mills.

  64. Scritto da mario59

    @ 42
    E qua sono abbastanza d’accordo con lei…se Berlusconi finisse in prigione, cosa che penso accadrà difficilmente….comunque se ci finisse, probabilmente i radicali si recherebbero spesso a fargli visita, loro hanno sempre dimostrato forte sensibilità, nei confronti dei dittatori deposti…non a caso stanno cercando di evitare la pena di morte anche a Tareq Aziz.. il delfino di Saddam Hussein.

  65. Scritto da Gaziantep

    Per 41: anche la pensione di Borghesi sarebbe stata cancellata nel caso di approvazione della mozione, quantomeno quella relativa al mandato in corso. Inoltre prima del 2007 la situazione era pure peggiore di quella attuale e i parlamentari potevano andare in pensione alcuni anni prima di quanto accada ora. Riguardo al qualunquismo non è colpa dell’IDV se tutti hanno votato in un certo modo…

  66. Scritto da Marco Cimmino

    Premetto che io manterrei ai parlamentari solo i rispettivi stipendi ante-elezione ed i diritti pensionistici relativi: così si vedrebbe chi fa politica per servire la gente e chi per il proprio tornaconto. Ciò detto, visto il coro a cappella dei “vergogna”, “rottamiamoli”, “tutti uguali e tutti ladri”, domando: com’è che sono lì? Perchè in Italia non c’è un astensionismo del 90%? Chi li vota? Evidentemente, il magna magna è piramidale e riguarda un bel po’ di gente, legata a doppio filo!

  67. Scritto da mario59

    @ 44 verità
    Infatti io non ce lo avevo messo… stavo solo rispondendo a chi cercava di convincere i lettori che alla fine, tutti i politici sono uguali a berlusconi… e dicevo, nel mio intervento n° 40 che lui il peggiore in assoluto…nonostante non abbia bisogno del vitalizio dei 3000 euro.
    Buona giornata.

  68. Scritto da Vergognoso, non voto più

    Vergognosi parassiti: la prossima volta votatevi da soli, il tempo per andare al seggio non lo perderò più per voi.
    Parassiti ed i procriti pure i componenti dell’ IDV che fingono di votare contro ben sapendo che comunque lo stop al vitalizio non sarebbe passato. Chi credono di prendere in giro facendo i finti puri.
    Se sono coerenti con il loro voto, rinuncino al vitalizio, altrimenti fanno la figura degli opportunisti fingendo di votare stop al vitalizio

  69. Scritto da @ 53

    non credo si risolvano le cose con l’astensionismo. Non cambierebbe nulla. Loro andrebbero a votarsi, insieme a quelli che loro elargiscono e beneficiano (qualcuno che ci guadagna c’è in ogni situazione…!) e quel 10% piloterebbe comunque l’Italia.

  70. Scritto da canaglia

    Ma a questa gente “pensionata”, poi, l’Inps richiede di compilare il modello Red e di conseguenza ritoccare l’importo della pensione da erogare in base ai redditi dichiarati, o hanno anche questo di privilegio?

  71. Scritto da John Locke

    Tanto la memoria degli italiani è corta. In qs paese vige il motto: falla sporca e poi resistere,resistere, resistere. Tanto il tempo non è galantuomo e nessuno concretamente si muoverà per cambiare le cose. Tanta indignazione ma poi la sera, casa, spaghetti, x factor….e tutto si dimentica……

  72. Scritto da Stefano locatelli

    Per una volta son tutti d’accordo, fate schifo.

  73. Scritto da Senterù

    Perché invece di fare il Sabato un inutile quanto ridicolo sit-in contro le battute di Berlusconi non lo fate contro i vitalizi? Almeno lo fareste per qualcosa di utile e sensato

  74. Scritto da Fuzzimib

    E’ la volta buona, passo dal pd al movimento 5 stelle. Hanno già rinunciato ai contributi elettorali per le regionali (avete presente quani sono?) e sono d’accordo con questo provvedimento dell’ idv. Una via c’è, e secondo me è questa.

  75. Scritto da chech

    Poveretti ! e poi di che campano ?

  76. Scritto da milly.67

    SENZA PIU’ PAROLE………

  77. Scritto da silvia caccia

    Ho votato Pd e chiedo a Misiani e Sanga di spiegare a me elettrice il perché di questo voto. Grazie

  78. Scritto da yui

    mi sa che quelli dell IDV ben sapevano che non passava perchè se fosse avvenuto non vi preoccupate che avrebbero fatto un nuovo decreto x garantirsi i $$$$$$$
    lasciate perdere che poi
    di pietro, bossi ,bersani, berlusca ,fini casini, ventola etcetc
    vanno a braccetto sui $$$$

  79. Scritto da ex elettore

    Che novità…….

  80. Scritto da Rizzetta

    L’IDV ha fatto una proposta sensata. Fossero stati sensati tutti gli altri sarebbe stata approvata.Ma anzichè buonsenso c’è solo avidità, un’avidità esagerata dal momento che a noi tocca lavorare una vita per avere una pensione da fame: ma che cosa possiamo fare? Personalmente ho davanti agli occhi la protesta francese…chiedo all’ IDV bergamasca di organizzare qualcosa al riguardo, se è sincera. Apettiamo risposte concrete, affinchè non si pensi che avete bluffato.

  81. Scritto da IL VOTO AI CITTADINI

    SE il voto spettava ai cittadini sarebbe senz’altro stato l’opposto

  82. Scritto da Osco

    sempre tutti ( o quasi, stavolta [ quasi da non credere ! ] ) d’ accordo su certi voti parlamentari ……
    bene , bene , benoneeeee ..

  83. Scritto da pinutti

    atteggiamento da nausea…non ci sono parole

  84. Scritto da rizzi

    io invece ho votato la lega: i miei deputati rispondano anche a me perché hanno respinto la proposta di abolizzione di soldi di roma ladrona

  85. Scritto da Problemi più importanti

    I media sono orientati sulle gnocche che si porta a letto Berlusconi: questi sono i temi importanti per le istituzioni, e voi perdete tempo per quei quattro soldi di vitalizio per quesi poveretti che vivono anni lontani dalle loro famiglie: VERGOGNATEVI.
    Dsitarsi per così poco e non pensare che un vecchio di 74 anni rifiuta i gay e ama le belle donne è veramente deplorevole.
    Lasciate perdere i vitalizi, e rioccupiamoci delle libidini del gramde vecchio: solo così salviamo la nazione.

  86. Scritto da Tino Piccinali Parre

    oltre che mostrarci indignati e disgustati, diffondiamo il più possibile la notizia ed inviamola anche ai deputati stessi via mail, con commenti civili ma decisi.
    L’insulto serve a poco, mentre un’opinione pubblica informata e disturbante può dare fastidio, specialmente se si ricorda delle offese al comune senso del pudore quando va a votare.

  87. Scritto da folletto impertinente

    Tra un po’….i nosri figli non sogneranno più di fare il calciatore o la velina….sogneranno di fare il politico: si fatica poco, si hanno un sacco di privilegi e si vive di rendita……e, dulcis in fundo, non serve nemmeno aver studiato tanto per essere eletti!!!!
    E poi tocca agli enti locali, secondo loro, ridurre gli sprechi!!!!
    Che amarezza…………………..

  88. Scritto da ex votante da anni

    la prossima volta correte tutti contenti e felici a votare……

  89. Scritto da angelo albino

    Leggendo i vari commenti mi viene in mente un detto degli antichi Romani preso alla lettera dai nostri politicanti
    “DIVIDI E IMPERA”.
    Ps.Tino Parre
    Le e-mail fanno poco bisogna organizzare delle manifestazioni di protesta.

  90. Scritto da XXXXXX

    x 70.. scusa ma sinceramente se un politico si trastulla con squillo o escord o chi cavolo vuole a noi non dovrebbe interessare….fatti loro! questa dei vitalizzi invece è MOLTO IMPORTANTE!!! ANZI FONDAMENTALE E DA PUBBLICIZZARE… ai TG NON HANNO DETTO NULLA!!!

  91. Scritto da xxxxxxxx

    Se ci fosse qualche politico della Lega che legge questi commenti, e visto che fanno tanto casino sulla loro politica della “Roma Ladrona” perchè non ci spiega questo voto??? visto che ne hanno presi tanti dai poveri diavoli che si spezzano le ossa per lavorare?????? me compreso???

  92. Scritto da fedor

    E’ una vergogna come possa passare inosservate certe notizie!
    Voglio fare una semplice domanda a tutti i parlamentari italiani:
    COSA FANNO, DI PIU’ O MEGLIO DI TUTTI GLI ALTRI PARLAMENTARI EUROPEI, PER ESSERE I PIU’ PAGATI?????

  93. Scritto da lega+magnonadiroma

    So per certo che parecchi politici leghisti leggono i commenti…. le reazioni pero’ meglio non riportarle. Non vi spiegano nulla altrimenti dovrebbero spiegare anche perche’ non hanno fatto ancora il federalismo, perche’ han votato per dare centinaia di milioni a catania, palermo e roma, perche’ han votato per salvare camorristi e criminali, perche’ han votato leggi porcata per salvare l’ex mafioso di arcore, perche’ mettono parenti sulle poltrone, soldi alle mogli, doppi incarichi, etc.etc.

  94. Scritto da xxxxxxxx

    CHIEDIAMO A GRAN VOCE TUTTI QUANTI SPIEGAZIONI DAI NOSTRI CARI ONOREVOLI & CO…. su tutto quello che scrive il n.79…. sinceramente sono basita!!!!

  95. Scritto da verita'

    @70-Ma lei e’ un parlamentare o parente?

  96. Scritto da Sincert

    La maggioranza del popolo si è espressa.

  97. Scritto da giacomo

    Ecco la vera facciata dei politici tutti MAGNA MAGNA e BUNGA BUNGA.
    Li solo a tutelare i propri privilegi forse è giunta l’ora di mandarli tutti quanti a …

  98. Scritto da Geremia

    Giusto chiedere conto ai parlamentari del loro voto favorevole. Una bella inchiesta di BgNews ci starebbe eccome. Sarei curioso di sapere a cosa si attaccherebbero i nostri “on” e “sen”, al di là del longanesiano “tengo famiglia”…

  99. Scritto da expadano

    non sentite anche voi il rumore delle mascelle che masticano. e chi pagherà il conto, anche quello di “Via da Roma Ladrona”?… Bravi, avete indovinato: NOI !!

  100. Scritto da fabala'lòcc

    Cosa ci fa fare il “DIO soldo”

  101. Scritto da karajan

    Abbiamo solo IdV, come partito onesto? Mi piacerebbe sentire che ne pensa, per es. Marchionne!!! Si sono adeguati bene a ROMA LADRONA i bravi leghisti!! Misiani, sanga e pezzotta, dovrebbero andare in pelegrinaggio al santuario della Forcella, loro così DEVOTI!!!

  102. Scritto da VERGOGNA!

    Evidentemente questa gente ha cancellato la parola “VERGOGNA” dal proprio vocabolario (semmai ne avessero avuto uno).

  103. Scritto da maury

    FIERO DI NON VOTARE!

  104. Scritto da carmelo

    Bisogna rottamare tutta questa classe politica. Come dicono i Grillini destra e sinistra sono la stessa cosa: fanno il teatro dei burattini per appassionare il popolo alle loro finte battaglie. Ma è solo TEATRO, sono LA STESSA COSA., le battaglie politiche le fanno solo come recitazione per il popolo. Questa votazione unanime ne è una evidente prova. Ci vuole un movimento politico che non sia nè di DESTRA nè di SINISTRA, ma che sia SOPRA

  105. Scritto da GreenAngel

    Cari delusi del governo, vedete che anche quelli del PD non hanno rinunciato al vitalizio!!!

  106. Scritto da ugo

    Gnam Gnam Gnammmm……
    Ma quan’è bello il mangiamangia alla faccia di tutti i fessi !

  107. Scritto da ex elettore

    Al 70 sei una macchietta….per me stai scherzando se non c’è da pensar male.

  108. Scritto da Quarantenne

    In Italia ci sono troppi anziani impauriti dagli stranieri e troppi figli di papa’ … e’ inutile bisogna aspettare un ricambio generazionale !

  109. Scritto da cap

    che schifooooo! tutti a lavorare, dal primo all’ultimo, e a sudarsi la pensione come i nostri figli laureati-disoccupati

  110. Scritto da castellant

    Sono del parere che ai poitici non vada riconosciuta una pensione a parte ma il periodo contributivo con le stesse caratteristiche del lavoro svolto prima della nomina ;questa non deve mai superare i 4 anni per assicurare un ricambio nel controllo degli affari pubblici.