BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Investito dal nipote, pensionato gravissimo

Sono gravissime le condizioni di Gianni Regazzoni, l’uomo di 64 anni che è stato investito dal nipote a Collemarino di Tornimparte dove era tornato per le festività dei defunti.

Più informazioni su

da Abruzzoweb

Sono gravissime le condizioni di Gianni Regazzoni, l’uomo di 64 anni che mercoledì sera è stato investito dal nipote a Collemarino di Tornimparte, nell’Aquilano, dove era tornato per le festività dei defunti.
L’uomo, che ha riportato lesioni molto gravi, è attualmente ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila. Intorno alle 20.45 di ieri sera Regazzoni stava camminando sul ciglio della strada del paese quando è stato travolto dalla Volkswagen Golf guidata dal nipote trentenne, che stava rincasando in quel momento. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi del 118 che si sono subito resi conto della gravità delle sue condizioni. Tempestivo anche l’arrivo dei carabinieri del comando di Tornimparte che hanno effettuato i rilievi. Dalle prime ipotesi sembrerebbe che il nipote non abbia visto lo zio a causa della scarsa illuminazione di quel tratto di strada.
Gianni Regazzoni, che vive in Lombardia, precisamente a Bergamo, era tornato in paese in occasione della festività dei defunti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.