BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esplode fabbrica chimica, diversi ustionati

Il fatto avevnuto nel primo pomeriggio di giovedì 4 novembre. Soccorsi sul posto con elicotteri e una decina di ambulanze

Più informazioni su

Esplosione in azienda chimica a Paderno Dugnano, nel Milanese. Il fatto è avvenuto pochi minuti prima delle 15 di giovedì 4 novembre.
Da un primo esame dei soccorritori dell’Agenzia regionale emergenza urgenza vi sono "sei ustionati maggiori". Sul posto 5 mezzi di base, l’automedica e l’elicottero del 118 di Milano.
Attorno alle 15.20 altri mezzi inviati a Paderno per l’esplosione in azienda chimica; un secondo elicottero e altri cinque mezzi di base oltre alla seconda automedica.
L’aggiornamento delle 16.30 da parte dell’emergenza urgenza dell’Areu Lombardia parla di complessivamente sette i pazienti trattati dal 118 di Milano in seguito all’esplosione nella ditta chimica di via Mazzini a Paderno Dugnano.
Sei i codici rossi. Cinque sono stati intubati sul posto e trasferiti negli ospedali rispettivamente di Niguarda, San Carlo, San Paolo Fatebenefratelli e san Raffaele; uno al san Gerardo di Monza. I responsabili del 118 di Milano, che hanno gestito l’emergenza con l’elicottero, un’automedica, il mezzo grandi emergenze e dieci mezzi di base (con la collaborazione dell’elicottero di Como e di un automedica di Monza), stanno valutando i possibili trasferimenti nei centri ustionati della Regione.
Da segnalare la tempestività dell’intervento; dopo neppure un’ora dall’evento e dopo essere stati trattati sul posto, i pazienti sono già tutti in ospedale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.