BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Molotov contro l’azienda di un bergamasco

Nel Bresciano bottiglie incendiare contro l'azienda chimica di un imprenditore che vive in provincia di Bergamo.

Più informazioni su

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4



/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-style-parent:””;
line-height:115%;
font-size:11.0pt;”Calibri”,”sans-serif”;
mso-fareast-“Times New Roman”;}

Assalto incendiario all’azienda di un bergamasco in provincia di Brescia, a Capriolo. Nella tarda serata dell’1 novembre sono state infatti scagliate due bottiglie incendiarie, molotov, contro i vetri della “Omnia sale”, azienda chimica che produce sali per il trattamento delle acque. L’azienda, secondo la ricostruzione dei carabinieri che indagano sui fatti, ha preso fuoco in piena notte, in via Adro. Il proprietario Andrea Giovanni Cocco, residente in provincia di Bergamo non ha voluto rilasciare dichiarazioni alla stampa. Ha parlato solo con i carabinieri, spiegando di aver notato lui, per primo, l’incendio, perchè si trovava ancora in azienda. Secondo le prime indagini nelle bottiglie incendiarie non sono state confezionate da una mano esperta. Ma il rogo, se il proprietario non avesse dato subito l’allarme, avrebbe potuto avere effetti ben più gravi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.