BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pirovano: “Celebro il 4 novembre ad Averara”

Il presidente della Provincia: "Andremo ad Averara, al confine estremo della nostra provincia, non in centro a Bergamo come tutti".

La Provincia di Bergamo festeggia il 4 novembre ad Averara piccolo comune bergamasco di 191 abitanti anziché in centro a Bergamo come di consueto.
Per la ricorrenza in memoria dei Caduti e dell’Unità nazionale saranno presenti il presidente della Provincia Ettore Pirovano e l’assessore alla Cultura Giovanni Milesi.
“Andremo ad Averara, al confine estremo della nostra provincia – spiega il Presidente- perché lì non è mai andata nessuna delle autorità che invece partecipano in pompa magna alle celebrazioni in centro a Bergamo”.
Oltre al desiderio di portare l’Istituzione Provincia vicino ai cittadini del piccolo comune montano, la visita della delegazione di via Tasso ha anche una valenza politica considerato che sul territorio di Averara, al confine con la provincia di Sondrio, ricade il Passo San Marco al centro dell’attenzione, in questo periodo, per la vicenda del parco eolico che ipotizzava pale e piloni alti fino a 90 metri. Un vero sfregio all’ambiente della zona al quale la Provincia di Bergamo ha da sempre opposto il proprio diniego.
Un parco che ora, fortunatamente, non si farà più dopo il no unanime dei Comuni, delle Province di Bergamo e Sondrio e il coinvolgimento del Ministero.
Ad Averara, la celebrazione del 4 novembre si terrà domenica 7 novembre. Dopo le celebrazioni di rito il presidente Pirovano incontrerà i cittadini nella sala civica del comune.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fabala'lòcc

    non si e’ saputo piu’ niente e’ andato poi il presidente Pirovano a Averara?

  2. Scritto da Pintogroup

    E comunque scusate i toni,mi sono fatto un prendere.Devo ammettere che chi ci governa si dimostra sensibile e vicino a chi ha problemi o è in difficoltà,in particolar modo per ragazze 90-60-90, accusate di furto e clandestine sul territorio italiano alla faccia dell’eficacissima legge Bossi Fini. Evviva.
    Ma trananquilli, una tempestiva chiamata e l’affidiamo al consigliere regionale Minetti che l’abbiamo eletta apposta x risolvere questi fondamentali problemi.
    W i politici al fianco di chi ha pr

  3. Scritto da Andrea

    Avevamo una ferrovia che arrivava a san pellegrino e l’hanno tolta…. e cosa han fatto gli intelligenti della pianura delle amministrazioni comunali ?sopra l’ex sedime han fatto costruire case e strade in modo che ora per realizzare il tram della valle brembana l’opera costa il triplo…senza poi parlare dei comuni di alme villa d’alme’ petosino e ponteranica che pur essendo soffocati dal traffico quotidianamente costruiscono case sul ciglio della strada! w la lungimiranza della pianura!

  4. Scritto da marilena

    sono solidale con pintogroup, continua a scrivere quello che ti senti di buttar fuori, almeno ti togli la soddisfazione anche se questa gente che ci governa non ascolta. Viva la libertà di pensiero!

  5. Scritto da Lega hai stufato

    D’accordo con @francesco: esibizionista, ma meglio così………………. la gente se ne è accorta!!!!!

  6. Scritto da greatguy

    che …….

  7. Scritto da Pintogroup

    Green Angel un ottimo modo per rilanciare la Valle?????
    Il Presidente Pirovano invece che di domenica venga in Alta Valle una mattina e provi a fare il viaggio dei pendolari verso Bg e si renda conto!!
    Vorrei fare solo un esempio della poca sensibilità della Provincia.
    All’altezza di Campana-Botta di Sedrina a 5 mesi dalla fine del cantiere nessuno si accorge che ci sono le striscie gialle che restringono la carreggiata disegnate per i lavori di posa dei pannelli fonoassorbenti.
    Ma dove vivete??

  8. Scritto da Pintogroup

    Altro esempio che vorrei fare è quello della strada Ambria-Camanghè.
    La strada è finita,mancano solo le barriere e si scopre che queste fanno parte di un 3° lotto e che al momento non ci sono i soldi.
    Ma si può?Non so quanto quest’opera possa risolvere i problemi xò oltre a essere un’alternativa alla Provinciale potrebbe risolvere i rallentamenti che la mattina creano i pullman che girano verso Camanghè.E invece cosa scopro?L’opera sarà conclusa entro la prossima estate 2011.Comlimentoni Lega!!

  9. Scritto da Pintogroup

    E non ho voglia di tirar fuori la questione della nuova rotonda di San Pellegrino perchè voglio vederla finita, così a prima vista le carreggiate sembrano troppo strette e la statua è veramente un obrobrio.
    Complimenti Amministratori!!
    Pirovano ricordi bene che la dichiarazione che se salta la Variante di Zogno molla la poltrona ce la siamo segnata e non andrà nel dimenticatoio.
    Vogliamo fatti, non slogan e bandierine verdi!!

  10. Scritto da Ol BETU'

    per Pintogoup…. informati meglio l’Ambria-Camanghe’ e’ un’eredità di Bettoni…. a fatto finire una strada nel bel mezzo di un parcheggio di un centro sportivo chiuso da cancello…. ma anche a dirglelo il betu’ se ne fregava….e stess ol so amis Sonzogni che ha disseminato mezze opere incompiute il territorio di Zogno e della Valle compreso rondo’ di S.Pellegrino e la Variante di Zogno è piena di buchi progettuli che segnalti a suo tempo sono rimasti li…. per incasinare le cose e basta!

  11. Scritto da Pintogroup

    Comunque io giudico quelli che ci sono adesso, per quelli precedenti ci han già pensato gli elettori alle elezioni.
    E chi c’è adesso si deve muovere per risolvere i problemi ma probabilmente era troppo impegnato a dare la presidenza della Teb all’On. Nunziante Consiglio il noto pianista di Pirovano a Roma.
    Un c… per 2 poltrone Pironano ma a quanto pare un solo stipendio. E le agevolazioni per gli Onorevoli?

  12. Scritto da Pintogroup

    Ol Betù chiaro che le opere sono ereditate,questa di amministrazione provinciale neanche le presenta,ma tanto la colpa viene da Regione e Stato dove sono 20 anni che ci sono i comunisti no??!!
    Il Bettoni era un Pres che si dava da fare e ascoltava la gente,da Pirovano solo slogan contro immigrati,nuove bandiere della Prov,computer per i consiglieri che durante le sedute stanno su Facebook.
    Comunque il restringimento della carreggiata alla Botta di Sedrina e l’emblema dell’assenza della Provincia

  13. Scritto da pippo

    pintogroup ta set prope u montagner…

  14. Scritto da michele

    ma voi della montagna avete rotto. non solo dobbiamo mantanere il sud d’Italia, ci siete anche voi da mantenere. Non avete le strade, dovevate costruirle quando era il momento di costruirle, i vostri politici hanno pensato a far tutt’altro invece di darvi i servizi ed oggi recriminate che non ci sono strutture per la montagna. Basta con queste scuse perchè con questi slogan state prosciugando quel poco che è rimasto anche in pianura. arrangiatevi con i vostri di soldi……….

  15. Scritto da Pintogroup

    Invece i vostri di politici della Valle si interessano in campagna elettorale o quando ci sono manifestazioni e inaugurazioni dove ci sono bei pranzi e rinfreschi.
    Comunque complimenti Michele e grazie per la solidarietà che dimostri verso un territorio ormai abbandonato e per gente che sempre ha pagato le tasse e ha lottato per crescere i propri figli come noi bergamaschi sappiamo fare.
    Assisto alla fuga dell’industria dal mio territorio e a centiania di famiglie che si ritrovano sulla strada

  16. Scritto da francesco

    Il solito esibizionista: cosa vuol dimostrare, boh?

  17. Scritto da polaroid

    … e quindi? Pirovano ci dice che il 4 novembre (ops… il 7… è ad averara) per ricordare i caduti della prima guerra mondiale (ops… le pale dell’eolico cadute sotto una storia di tangenti piena di esponenti del centrodestra)… e allora? i regolamenti di conti tra PdL e Lega se li smazzino tra loro, non tirino in mezzo le ricorrenze di tutti gli italiani…

  18. Scritto da marilena

    ma vada dove le pare, non interessa a nessuno quello che lei fa…

  19. Scritto da GreenAngel

    Ottima idea, questa insolita iniziativa è un modo per rilanciare l’ Alta Valle Brembana da troppo tempo dimenticata dai nostri politici!!!
    BRAVO PIROVANO