BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Danni e disagi in tutta Italia, anche in A4

Il maltempo provoca danni e disagi in tutta Italia. Tre persone morte a Massa. Problemi in A4, chiuso il casello di Verona.

Più informazioni su

Il maltempo ha provocato danni e disagi in tutta Italia, in particolare al Nord, nella giornata del I novembre. A Milano sono esondati il Seveso e il Lambro e nella zona di Niguarda il 118 e i vigili del fuoco sono riusciti a soccorrere per un soffio una donna colta da malore.
Disagi non irrilevanti nel Veronese, dove l’Autostrada A4 è stata chiusa per ore in entrambe le direzioni tra Montebello e Verona Est: le carreggiate si sono allagate dopo l’esondazione di due piccoli torrenti vicini, il Trampigna e l’Alpone. Ed è sempre nella provincia di Verona che sono state evacuate ben 2500 persone, perchè residenti in zone considerate critiche e a rischio smottamenti o esondazioni.
Altri problemi in Lombardia in provincia di Mantova, dove si è verificata l’esondazione del fiume Chiese, nei pressi di Asola. Evacuate anche in questo caso alcune abitazioni. Disastri in provincia di Massa Carrara, sempre a causa delle piogge battenti che da giorni insistono sul Nord della Toscana. Tre persone sono state travolte da uno smottamento: nel primo caso si è trattato di una mamma, Nera Ricci, 39 anni, e del figlio Mattia, di due anni. In un altro caso è deceduto Aldo Manfredi, 45 anni, nella zona del Candia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.