BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colantuono si affida agli stessi undici di Piacenza

Il tecnico nerazzurro non ha grandi scelte, soprattutto in difesa dove continua l'emergenza. Il Padova invece si presenta a Bergamo al gran completo.

Più informazioni su

Per provare a riportare l’Atalanta sulla retta via, e a zittire le prime voci su uno suo possibile esonero, Colantuono per la delicata sfida contro il Padova (sabato 30, ore 15 al Comunale) si affida agli stessi undici che hanno perso, e malamente, a Piacenza. Il tecnico nerazzurro, del resto, non ha nemmeno grosse possibilità di scelta. In difesa continua l’emergenza, e in settimana si sono fermati nuovamente Manfredini e Talamonti. La società nerazzurra, a tal proposito, sta provando in questi giorni a Zingonia lo svincolato Ferri. In attacco Ardemagni non ha ancora smaltito completamente i postumi dell’influenza che lo ha colpito nei giorni scorsi, e dovrebbe accomodarsi in panchina. A centrocampo confermato il rombo con Doni trequartista dietro alla coppia Ruopolo-Tiribocchi.

Il Padova invece dovrebbe presentarsi a Bergamo al gran completo. Il tecnico Calori può sorridere per i recuperi dello squalificato Legati, e degli infortunati Bovo e Crespo. Al Comunale potrà schierare la sua formazione migliore, con davanti la temibile coppia Vantaggiato-Succi.

PROBABILI FORMAZIONI
ATALANTA (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Troest, Peluso, Bellini; Barreto, Carmona, Padoin; Doni; Ruopolo, Tiribocchi.
PADOVA (4-3-1-2): Agliardi; Crespo, Legati, Cesar, Renzetti; Bovo, Italiano, Cuffa; Di Gennaro; Vantaggiato, Succi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da 1907/b e + giù

    0-2

  2. Scritto da asta

    ragassi, se la scuadra non gira è perchè non ci sono i surporter giusti , che la incitano, che la sostengono, manca il quore dei veri tifosi