BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Week end a rischio nubifragi previsioni

La perturbazione in arrivo,” spiega il meteorologo Berlusconi, “sarà più intensa di quella che ha portato piogge e nevicate lo scorso fine settimana.

Più informazioni su

L’ennesima perturbazione di questo piovoso Autunno si appresta a raggiungere l’Italia proprio in concomitanza del Ponte di Ognissanti e la Lombardia sarà ancora una volta tra le zone più colpite.” Avvisano dal centro 3bmeteo. La pausa soleggiata di questi giorni ha quindi le ore contate: già da Venerdì sera la nuvolosità sarà nuovamente in aumento, e, nel corso della giornata di Sabato, arriveranno le prime piogge.
La perturbazione in arrivo,” spiega il meteorologo Daniele Berlusconi, “sarà ancora più intensa di quella che ha portato piogge in Lombardia e nevicate sulle Alpi durante lo scorso fine settimana, con la differenza che questa volta la neve cadrà solo in alta montagna, sopra i 2000m. La depressione sarà infatti accompagnata da venti di scirocco, favorevoli a un graduale innalzamento delle temperature, che dai valori attuali piuttosto bassi, si porteranno al di sopra delle medie del periodo.”
Tra Domenica 31 Ottobre e Lunedì 1° Novembre la Lombardia vivrà la fase più acuta di maltempo. Un centro depressionario si isolerà sul Mar Tirreno e determinerà due giorni di piogge ininterrotte, anche molto intense sulle provincie di Varese, Como, Lecco, Monza e alto milanese, dove più alto sarà il rischio di nubifragi. A causa della quota neve in rialzo e degli ingenti quantitativi previsti (fino a 200-300 mm sulle Prealpi) sarà necessario prestare la massima attenzioni per i possibili disagi dovuti a rapide esondazioni dei corsi d’acqua, allagamenti, frane e smottamenti. 
I fenomeni,” concludono da 3bmeteo.com “cominceranno ad attenuarsi solo dalla tarda serata di Lunedì, seppur le piogge impegneranno i settori meridionali della Regione anche Martedì. Per un miglioramento definitivo ed il ritorno del sole si dovrà attendere almeno fino a Mercoledì.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angi

    Povero Fini”” anche tu non hai altro da pensare che al Berlusconi vero. Evidentemente non siamo più un popolo di inventori di scrittori e musicisti, ma solo Berlusconi-dipendenti sia se con lui che contro di lui.

  2. Scritto da Fini

    Già il cognome porta male…Se poi annuncia anche nubifragi…