BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovo parcheggio interrato alla scuola Cavagnis

Zogno potrebbe dotarsi di un nuovo parcheggio sotterraneo, da costruirsi sotto il parco giochi della scuola dell’infanzia Cavagnis.

Più informazioni su

Zogno potrebbe dotarsi di un nuovo parcheggio sotterraneo, da costruirsi sotto il parco giochi della scuola dell’infanzia Cavagnis. E’ quanto proposto nel corso di un’assemblea pubblica da Alberto Gherardi, presidente della Fondazione Francesco Cavagnis.
La Cavagnis è ospitata in un edificio costruito ai primi del Novecento: la manutenzione e i costi di gestione sono aumentati nel corso degli anni, costringendo gli amministratori della Fondazione a trovare nuovi fondi. La costruzione di un parcheggio multipiano vicino alla scuola e la successiva vendita dei posti auto ai cittadini permetterebbe di ottenere diverse migliaia di euro. Inoltre contribuirebbe al decongestionamento del traffico nel centro cittadino, spesso occupato da molte auto in sosta.
Il progetto, curato dall’architetto Romano Ruggeri, prevede lo smantellamento dell’area verde antistante la Cavagnis e la materna statale. In dodici mesi si potrebbero ricavare 62 box distribuiti su due livelli, per poi procedere alla ricostruzione del parco giochi per i 120 bambini delle scuole.
I lavori non sono ancora stati avviati. La Fondazione, prima di inaugurare i cantieri, intende raggiungere nelle prossime quattro settimane un numero minimo di prenotazioni per i posti auto. I box sono prenotabili compilando un modulo messo a disposizione alla Cavagnis, e saranno venduti a partire da 30 mila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.