BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Futuro e Libertà Bergamo regala la Costituzione

Il 28 novembre si terrà a Bergamo la manifestazione organizzata da Futuro e Libertà in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Più informazioni su

Si comunica che, domenica 28 novembre 2010 si terrà a Bergamo (detta anche la Città dei Mille) la
manifestazione organizzata dal Coordinamento Provinciale Bergamo di Futuro e Libertà per
l’Italia in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Programma dell’evento:
ore 9.00 incontro con la popolazione in Piazza Pontida (Bergamo)
ore 9.45 inizio sfilata per la città con la Fanfara Città dei Mille (i garibaldini)
ore 11.00 ritorno in Piazza Pontida (Bergamo) ed inizio distribuzione gratuita di n. 5.000 Costituzioni della Repubblica Italiana alla popolazione presente; contemporaneamente verrà distribuita, sempre gratuitamente, una bevanda calda alla popolazione presente.
ore 12.30 termine della festa

Si precisa, altresì, che né il sottoscritto né altri eventuali politici presenti terranno alcun discorso di qualsiasi natura; il silenzio a dimostrare ed a valorizzare il rispetto e il profondo significato dell’Unità Nazionale (che è di tutti ed è per tutti), solo il piacevole suono dell’inno nazionale di Goffredo Mameli intonato dalla Fanfara Città dei Mille sarà sovrano a Bergamo in quella giornata di festa.
Inoltre, la popolazione, tutta, e soprattutto i cittadini del comune e della provincia di Bergamo sono invitati ad esporre la nostra bandiera tricolore all’esterno delle proprie abitazioni e di mantenerla esposta fino alla fine del 2011, data di scadenza naturale della festività nazionale. Infine, la popolazione italiana, tutta da Nord a Sud, è invitata a partecipare all’evento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Furto e Laicitsmo

    Forse è il caso che i quattro finiani se la leggano la costituzione prima di darla via…

  2. Scritto da Enri

    Regalatela al sig. Fini la Costituzione che ne ha bisogno, anzi tutte 5.000

  3. Scritto da PDN

    Bene! Ci danno una brodaglia calda per farci digerire il mattone. Beh, sempre meglio delle mazzate e dell’olio di ricino tanto caro all’ex fascista, ex missino, ex aennino, ex pdl, boss del F.L.I. (Favoritismi e Lasciti Immobiliari).

  4. Scritto da Grandi risate

    A me sembrano toni da ventennio… gli ex an e ex pdl sono proprio tornati alle origini.

  5. Scritto da cap

    ma chi ha scritto il comunicatO?
    sembra un proclama del ventennio!
    “la popolazione tutta è invitata a partecipare”…dall’alpe a sicilia!

  6. Scritto da Marco Defendi

    Finalmente lettori contestanti uno degli intoccabili del bel paese: Gianfranco Fini.

  7. Scritto da alex66

    Bene ci sarò, solo per la costituzione in omaggio sia chiaro.

  8. Scritto da gia' deluso

    ma no, anche per voi la costituzione e’ un dogma intoccabile??? ma vi sembra il modo migliore per fetseggiare il 150 che un partito si appropri cosi’ dell’inno nazionale e della costituzione?’ cominciate davvero male!!

  9. Scritto da lele

    in realtà il loro silenzio è dovuto al fatto che non sanno cosa dire

  10. Scritto da ANDREA FAZIO

    ESPORRO’ IL TRICOLORE ANCHE ALL’ESTERNO DELLA MIA ABITAZIONE DI MONTECARLO.