BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scarica di ottomila volt Lavoratore muore folgorato fotogallery video

Un tecnico di 47 anni, Enrico Villa, di Bottanuco, ?? morto alla Odl in via Terzi di Sant'Agata durante la manutenzione di un macchinario. Lascia la moglie e due figli di 15 e 13 anni.

Più informazioni su

Era un intervento di manutenzione che aveva fatto spesso, senza alcuna difficoltà. Ma qualcosa non è andato per il verso giusto, nel pomeriggio del 27 ottobre, alla ODL di Brembate Sopra (Optical Deposition Laboratory), in via Terzi di Sant’Agata. Durante la manutezione di un macchinario il tecnico e caporeparto Enrico Villa, 47 anni, è morto folgorato da una scarica elettrica di ottomila volt, che non gli ha dato scampo. Il lavoratore, che viveva a Bottanuco, lascia la moglie, un figlio di 15 e una figlia di 13 anni.
L’ennesimo dramma sul lavoro (leggi l’intervento dei sindacati) si è verificato pochi minuti prima delle 16. Enrico Villa doveva effettuare la manutenzione di un evaporatore, particolare macchinario utilizzato per la colorazione dei prodotti in vetro dell’azienda (specializzata nella lavorazione e colorazione del vetro). Per cause ancora da accertare Villa ha dovuto intervenire su un quadro elettrico, che è stato trovato aperto dopo l’infortunio. Per cause che non sono ancora note, che spetterà all’Asl e ai carabinieri accertare, il lavoratore è stato colpito da una scarica violenta, ottomila volt.
I colleghi hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Il 118 è intervenuto sul posto con un’autoambulanza e l’elisoccorso (il video). A fianco dei medici e degli infermieri c’erano anche i vigili del fuoco di Zogno e di Terno d’Isola. Dopo un lungo tentativo di rianimazione il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’operaio. Attorno alle 17,30 la moglie di Enrico Villa è stata avvisata di quanto accaduto da un dirigente dell’azienda, che è andato a prenderla. La donna ha raggiunto l’azienda insieme alla figlia. Alla ODL è poi arrivato anche il figlio.
La ODL ha circa quaranta dipendenti. La Fim Cisl ha indetto otto ore di sciopero per la giornata del 28 ottobre.

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.