BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Audi e-tron, pulita ed elegante

Il nuovo bolide stupisce per il design ma anche per le prestazioni. Sarà spinto da un motore ibrido.

Più informazioni su

L’Audi e-tron Spyder (GUARDA LA GALLERY) ha rubato gli sguardi all’ultima edizione del salone dell’auto di Parigi. Look sportivo e aggressivo, con la coscienza "pulita": il nuovo bolide infatti è spinto da un motore ibrido. Il design è innovativo e accattivante: colpiscono i cristalli, che cingono tutta la vettura senza interruzioni (a parte i mini montanti del parabrezza) e discendono piacevolmente verso la zona posteriore.
Dentro è minimale, ma super tecnologica e salta subito all’occhio l’ampio display ad indicare il livello di carica della batteria e l’autonomia residua. Già, perché non dobbiamo dimenticare che il pezzo forte di quest’Audi e-tron Spyder è proprio l’alimentazione.
Sotto la carrozzeria battono infatti due realtà. Una tradizionale, interpretata dal potente e nuovissimo sei cilindri Diesel da tre litri di cilindrata per 300 CV ed un’altra ancor più innovativa. In questo caso si parla di due unità elettriche capaci di realizzare 88 CV di potenza ed una coppia massima di 325 Nm.
Il discorso si fa quindi interessante per quanto riguarda consumi ed inquinamento. L’Audi e-tron Spyder può infatti viaggiare ad emissioni zero con i soli due motori elettrici fino ad una velocità massima di 60 Km/h e all’occorrenza può chiamare in causa il potente TDI di ultima generazione.
Con questo le prestazioni sono degne di una sportiva nel vero senso della parola: velocità massima autolimitata a 250 orari ed accelerazione da 0 a 100 in appena 4,4 secondi. Non male, anzi perfezione pressoché raggiunta se consideriamo che questa scheda tecnica passa da percorrenze di poco superiori ai 45 Km/litro di gasolio ed emissioni ferme ad appena 59 g/Km di CO2.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.