BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Folla alla cena con cannabis ma nemmeno un controllo fotogallery

Nel week-end tremila persone al Pac?? Paciana per la "Festa del raccolto". E dopo la richiesta del sottosegretario Giovanardi nemmeno un controllo di polizia al centro sociale. Giusto qualche pattuglia di ronda.

Più informazioni su

Dopo l’ufficiale richiesta di controlli da parte del sottosegretario di Stato Carlo Giovanardi, all’interno del Pacì Paciana non si è vista l’ombra di un poliziotto, a meno che non ce ne fossero in borghese. Ma di uomini in divisa, all’interno del centro sociale, non ne sono proprio arrivati. E gli animatori del Pacì Paciana hanno condotto la loro tre giorni di "festa del raccolto", a base di marijuana, senza alcun problema. Anzi, con un successo non indifferente: risulta infatti che nella sola serata di sabato 23 ottobre al centro sociale siano arrivate circa 1500 persone. Tremila circa, in tutto, in tre giorni di festa, con folla che si accalcata al centro nella serata di venerdì, per la cena a base di cannabis completata da biscotti con principio attivo.
"Solo qualche auto di pattuglia all’esterno del centro sociale", nulla di più, fanno sapere dal Pacì Paciana. E non è mancato qualche cartello di sberleffo al sottosegretario all’interno del centro sociale, giusto vicino alla cucina. Nella mattinata di lunedì in via Lallio non c’è più nessuno. Il centro sociale è chiuso, arriva giusto una coppia di signori addetta alle pulizie. Quel che si nota è tanta immondizia raccolta in modo ordinato all’esterno. Rimasugli della cena pronti a finire nel vicino inceneritore. E l’unico che si lamenta è un residente del palazzo di colore marrone che si affaccia da un lato verso il centro sociale e dall’altro sull’ex statale 525, al semaforo. "Eh, insomma, male non me ne hanno fatto – dice il residente, sulla cinquantina -. Ma venerdì e sabato c’era musica alta, molto alta, e non ho dormito fino alle 3 del mattino".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pettine

    ci sono poche cose migliori della marijuana… forse nessuna… voi che vi private di uno dei migliori piaceri della vita abbiata almeno il buon senso di non rompere.
    buona continuazione cari bigotti!

  2. Scritto da libero

    SERVI DEI SERVI

  3. Scritto da alberto

    complimenti alle forze dell’ordine per il loro comportamento,giusto non intervenire , meno male un po’ di liberta’ in questo mondo di repressione .

  4. Scritto da mariuana fighter

    W IL PACì PACIANA!!!! W LA RIVOLUZIONE!!!! W LA DROGA RIVOLUZIONARIA!!!!

  5. Scritto da cesk

    ma mi dite dove sta l’allarme sociale?3000 persone si sono ritrovate, non c’è stato alcun problema di ordine pubblico,ne incidenti al ritorno o nei pressi..ma non è che tutti quelli che si riempiono la bocca della parola”drogati”non sanno di cosa stanno parlando?
    ma la ciocca colossale durante gli alpini con auto danneggiate e pronto soccorso pieno ve lo siete dimenticati? (W gli alpini neh..)
    p.s.
    lo spaccio al Pacì Paciana non è ASSOLUTAMENTE TOLLERATO!!
    solo coltivatori e consumatori..

  6. Scritto da Vasco Dané

    La verità è che il proibizionismo è solo un regalo a mafie e spacciatori.

    La canapa dovrebbe essere legalizzata e tassata, si risparmierebbero un sacco di soldi, si avrebbero splendide entrate fiscali per lo stato e si smetterebbe di criminalizzare una vasta fetta di popolazione altrimenti innocua.

  7. Scritto da cesk

    per una volta la polizia ha usato il buon senso, sono loro i primi a sapere che la cannabis è l’ultimo dei problemi. Hanno un sacco di cose a cui pensare e si ritrovano la scrivania piena di verbali inutili fatti a ragazzini trovati con pochi grammi. tutto questo è uno spreco di tempo e denaro pubblico che potrebbe essere impiegato meglio e la polizia è la prima a saperlo e a lamentarsi di questo..
    non è chi si fuma le canne che deve accendere il cervello ma chi la vieta senza sapere cos’è

  8. Scritto da Laura

    Non sono mai stato al Pacì Paciana, ma dalle foto ho notato che i ragazzi lo tengono ordinato, pulito e ben colorato! Forse tutti i pretoni che gli danno contro avrebbero preferito una festa con scontri, ferti e suduciume ovunque. Delusi, vero?

  9. Scritto da Litz

    L’elicottero era rimasto in via Quarenghi ?
    … dove avevano trovato una dose in un vaso da fiori !

  10. Scritto da logo si lega no

    @laura:sei un lui o una lei???
    cmq afronte di quello che certi ignorantoni scrivono,la festa del raccolto e consumo annesso diganja ha prodotto proprio quello che voi non vi aspettavate:gente che il giorno dopo anzi due giorni dopo erano al lavoro,come se nulla fosse,magari e’ proprio al vio fiancoo per assurdo il vostro capo…non ve lo siete mai chiesto?
    ps: la bananianon e’ offensiva,la PADANIA,quella e’ offensiva…leghisti andate a scuola(sCuola non con la Q)…

  11. Scritto da fiamma

    Paci paciana da radere al suolo

  12. Scritto da aragorn

    poveracci, lasciate che si fottano il cervello come meglio credono….non c’è mai limite al peggio.

  13. Scritto da goliardia

    aragon il cervello ce lo fottiamo gia da anni davanti alla tv,uscendo di casa e respirando l’aria putrida e inquinata…i ragazzini d’oggi crescono col mito di maria de filippi,veline e costantino vitaliano..preoccupante,che i nostri figli crescano con il cervello sfatto da tutto quello che la tv gli propina.. la presenza massiccia di berlusconi alla tv…provassero almeno a coltivarla sta erba,almeno sarebbero dei bravi bambini dal pollice verde..ps:bossi bevendo vino si e’ bruciato il cervello

  14. Scritto da aladin

    Giovanardi cominci a far espellere i drogati dal suo partito.

  15. Scritto da per silvia

    @silvia…ma te al paci paciana ci sei mai stata???e’ inutile che ti nascondi dietro a ochialetti e bruttezza mascolina per sembrare piu sinistroide e artistoide al contempo…fammi il piacere,e’ gente come te che rovina quei posti

  16. Scritto da Antonio

    E che cosa dovevano fare tremila arresti? Quando il PdL riunisce tremila giovani a Bergamo per sentire Giovanardi che predica contro gli spinelli, be a quel punto parli, se no taccia che è meglio.

  17. Scritto da GIUSTIZIA

    Che delusione!!! Nemmeno un controllo….a questo punto dobbiamo aspettarci di tutto….rave-party a base di droga assolutamente tollerati….o magari un raduno di spacciatori in porta nuova per la difesa dei diritti di categoria..

  18. Scritto da pdl legalità?

    pensate ai veri problemi invece di puntare sempre il dito per nascondere le vostre schifezze!!! parlate di legalità??? il pdl parla di legalità???? ma non fatemi ridere ……..
    per quanto riguarda la droga la lega faccia un bel controllo in parlamento dove si sa che la droga gira tranquillamente !!! ormai nn vi crede più nessuno politicanti !!!!

  19. Scritto da Kratos

    Io questa sera vado davanti all provincia e mi fumo uno spinello!!!!
    E se vengono a dirmi A chiedo perchè al Pacì possono e io no!!!

  20. Scritto da cap

    E adesso Tentorio ci dica perchè non è intervenuto. E ci dica anche che intenzioni ha sul Pacì.

  21. Scritto da augusto

    bravo giustizia…. ma come fa il pacì paciana a reggersi economicamente visto che è pieno di sbandati,lazzaroni fancazzisti?

  22. Scritto da nayoleari

    ah! Quindi c’erano anche i giornalisti di bergamonews in borghese! Ma almeno i biscotti li avete provati? Che magari vi mettete a scrivere qualche articolo serio?

  23. Scritto da ex elettore

    Al parlamento c’è la festa della cocaina tutti i giorni eppure anche li nessun controllo…..

  24. Scritto da silvia

    probabilmente caro augusto quelli del pacì sono in gamba e sanno autogestirsi. quando qualcuno spara sugli altri è perchè parla di sè stesso. fannulloni e fancazzisti? se scrivi di prima mattina sul giornaletto non mi sembra che fai grandi lavori neanche tu!!!

  25. Scritto da ex elettore

    Kratos sai chi ragiona come te? I bambini dell’asilo……
    Ma vivi e lascia vivere, predicate tanto legalità e giustizia e poi votate tutti i delinquenti di sto mondo.

  26. Scritto da gino

    Naturalmente nessuno si chiede come mai una folla di 3.000 persone partecipi ad un’iniziativa del genere (numeri da iniziativa di massa). E nessuno si chiede se ci siano stati disordini, incidenti o feriti in conseguenza di un’iniziativa del genere (non ne risultano, pare). E’ evidente che la rotta del proibizionismo vada invertita in favore della riduzione del danno.

  27. Scritto da Riccardo

    Onestamente sono basito. E non ne faccio una questione politica. Ma semplicemente una questione di liceità. Viene manifestata l’intenzione di organizzare un evento in violazione alle leggi dello Stato, tutti ne sono al corrente, ma si lascia che tutto si svolga nell’indifferenza totale. Io mi auguro che, per evitare scontri pubblici tra Forze di Polizia e partecipanti, si sia optato per telecamere nascoste in ogni dove e nei prossimi giorni si proceda con i fermi del caso. Altrimenti è assurdo.

  28. Scritto da silvia scendi dal pero

    sanno autogestirsi?????????????????????????????????? e tutti i soldi che venngono passati a quei xxx dalle varie amministrazioni (Vicentini, Veneziani, Bruni…..) sono anche queli autogestione?????? meno ca..ate e piu’ fatti!

  29. Scritto da Alberto Brandolin

    Come volevasi dimostrare.

  30. Scritto da Verdemare

    @Riccardo:
    Fermi per cosa? A che mi risulti, il consumo non è punibile… E soprattutto come si fa a desumere la presenza di principio attivo in un piatto cucinato e mangiato? Cerchiamo di preoccuparci di cose più serie…

  31. Scritto da luciano015

    Sono adulti, non vedo perchè impedirgli di fare ciò che gli piace, e non tocca per nulla le libertà degli altri.
    Il rumore invece va controllato, perchè appunto non si può disturbare il prossimo.

  32. Scritto da ureidacan

    Consumare della cannabis non è un reato così come non è reato fumarsi una sigaretta o bere birra in un pub.
    Penso che la Polizia non sia intervenuta per non fare una figura barbina. Quella del Pacì Paciana è stata una provocazione, che è servita solo a dare pubblicità all’associazione e porre il problema della liberalizzazione delle droghe leggere (liberalizzazione che non ha attinenza col consumo, ma semmai con la vendita)

  33. Scritto da GENITORE MODERNO

    e’ verp perchè al paci paciana possono fumare e drogarsi el centro sportivo è reato, al parco giochi non posso fumare la cannabis e li si??? dove arriveremo??? sarebbero tutti 3.000 da processare per possesso ed uso di sostanze stupefacenti… poveri genitori, siamo allo sbando, diamo la paghetta ai nostri figli che la lasciano al paci paciana in cambio di birra alla maria, torta alla maria e 10 spinelli da fumarsi a scuola!!!! questa è la realtà!!! e non ditemi che li non si spaccia io lo so!!!

  34. Scritto da angelo

    L’antiproibizionismo è l’unica via d’uscita dal perbenismo di facciata. La libertà di produzione e commercio di un’erba per molti aspetti benefica (in molti stati è usata per scopi terapeutici) non può essere regalato alla criminalità organizzata. La qualità sarebbe controllata (accettereste di bere grappa di contrabbando albanese?), ci sarebbe sviluppo per l’occupazione e cittadini che pagano le tasse. Ma forse tutto questo non interessa a chi dichiara eroe un mafioso.

  35. Scritto da pdl parla di legalità???

    il vaticano a bergamo è sovrano
    non fumare legale..fuma statale
    il bigotto è in agguato
    vai in discoteca che non sarà reato
    lampadato e magager laureato…tu sarai rispettato
    anche se poi evadi e frodi lo stato
    ma in parlamento verrai salvato
    perbenista affarista a bergamo sei ben accettato
    perchè vestito elegante e con macchina attraente
    puntare il dito è prassi…specialmente nei palazzi
    dove la legge devono rispettarla tutti… ma non uguale per tutti

  36. Scritto da Renegade

    @12- perchè dopo Bruni hai messo i puntini ? Sono finiti i sindaci ?
    La cosa divertente è che quando non si è all’opposizione ma si hanno responsabilità , anche la Lega e la destra sono obbligate ad usare il buonsenso . Infastidisce molto l’ipocrisia strumentale di altri momenti.

  37. Scritto da cap

    ma queste 3000 mila persone poi sono tornate a casa a piedi? sono andate 3000 mamme a prenderle?
    o si sono messe alla guida sotto l’effetto di stupefacenti?
    le Forze dell?ordine non hanno ritenuto di fare controlli?(ah no,mi sa che erano nei piazzali dei benzinai a chiacchierare con le prostitute clandestine, come spesso vedo fare)

  38. Scritto da simcity

    anche ai concerti di vasco si spaccia, aboliamoli!!!

  39. Scritto da vvvvvvvvvvvvvvv

    Per forza che non ci sono stati incidenti, hanno fatto quello che volevano, di legale e non: Lo Stato si è tenuto ben alla larga per non disturbare! Povera Italia!

  40. Scritto da jessica

    Ma dove vivete?????sono anni che la festa del raccolto va avanti e state tranquilli che anche se non è la festa ufficiale della cannabis al pacì c’è sempre serata green!!!!!

  41. Scritto da Emarginati

    Gli emarginati nelle società ci sono sempre stati: dobbiamo convivere

  42. Scritto da Ventotene

    Ma perchà non li portano tutti a Ventotene, come faceva il buon Benito: così se la menano tra loro

  43. Scritto da che schifo...

    mi fa schifo solo a guardare le foto… questo posto fa pena… credo che a livello ASL non possa nemmeno soddisfare i requisiti per poter ospitare 3.000 anime…
    quante perplessita, quanto rammarico nel sapere che i nostri figli frequentano questi posti… anche lo stemma banania al posto di padania… e poi vorrebbero integrarsi… mi sembra la strada giusta…

  44. Scritto da Emma

    Eh sì, 24. 3 mila emarginati. Almeno si fanno compagnia.

  45. Scritto da camarda

    Voi tossici con i soldi del comune, gli stessi che fate le liste di proscrizione…

  46. Scritto da barba

    Bella mossa invece. Non aspettavano altro che un controllo per sollevare il polverone, è solo provocazione. Lasciamoli perdere, che stiano nel loro ghetto

  47. Scritto da W LA GANGJA

    FIERI DI ESSERE CONTADINI!!!!!!

    GREEN LIFE
    FINTI PERBENISTI…….

  48. Scritto da @30

    Il ghetto mentale, barba, invece è tutto tuo.

  49. Scritto da ZIO BEPPE

    Il Pacì Pacciana è un centro sociale, ma non ho mai capito una cosa quale funzione sociale promuove? Manifesti su sputa al fascista? Cena cannabis? Concerti o prezzi alcolici stracciati? Beh se questa è una missione sociale….

  50. Scritto da andrea

    Ormai viviamo in uno Stato dove se sei Italiano puoi fare di tutto !!
    Se i partecipanti fossero stati extracee ?

  51. Scritto da marcoA

    Per me la cosa più allucinante dei commenti che ho letto è tutto questo stupore…ma dove vivete? sugli alberi? e stupirsi che i propri figli vadano al pacì è peggio ancora! Chi li ha cresciuti i vostri figli? ma i ragazzi del pacì vi hanno rubato in casa? e non vi chiedete cosa facciano quelli che al posto del pacì si ritrovano ai parchetti?o non vi chiedete cosa ingoiano o sniffano in discoteca? il pacì è out ma la disco è in??? dai perbenisti non continuate perfavore di essere stupiti…

  52. Scritto da PadanoalMare

    Ach! la droga può anche essere una scelta individuale, ma l’adesivo banania è offensivo verso le nostre genti… Sollecito il comune ad intervenire: se il sole delle alpi non può stare in un edificio pubblico ad Adro, non possiamo certo accettare la banana in un edificio pubblico a Bergamo!!!

  53. Scritto da extracomunitario

    @34 scusa ma mi sa tanto che hai invertito alcune parole….in Italia se sei extra… puoi fare tutto e passarla liscia non il contrario….