BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

AlbinoLeffe, a Crotone largo ai giovani

Per la sfida di Coppa in Calabria Mondonico punta su seconde linee e ragazzi della Primavera: "Una buona occasione per valutare la rosa".

Più informazioni su

Come ho anticipato a Crotone manderò in campo una squadra molto giovane”. Per la gara valida per il terzo turno di Coppa Italia di Crotone Emiliano Mondonico darà spazio agli uomini meno utilizzati finora in campionato. Un impegno forse un po’ scomodo per l’affannato AlbinoLeffe di questa stagione, ma che potrebbe diventare una buona occasione per valutare l’intera rosa seriana: “Questi ragazzi hanno bisogno della gara vera –prosegue il Baffo di Rivolta nella conferenza stampa prepartita- è questo l’unico modo per avere un’idea precisa di cosa ho a disposizione. Porto con noi sei ragazzi della Primavera attorno ai quali c’è molta curiosità. In campo ci saranno Foglio e Piccinni. Lebran rimarrà ancora fuori per i suoi problemi alla schiena. Ci sarà Cisse in avanti, che potrà crescere fisicamente”. In caso di passaggio del turno, l’AlbinoLeffe potrebbe sfidare la Lazio. Una partita molto prestigiosa per la formazione seriana: “Penso che quello possa essere un grande stimolo per noi e per questi ragazzi. Un motivo in più per spronarli a dare il massimo contro il Crotone”. All’orizzonte però c’è già la difficile, e più importante considerando l’intricato traguardo della salvezza, gara di campionato di Sabato a Novara: “A quella ci penserò da giovedì, ora voglio concentrarmi sulla Coppa. Il resto della squadra che non verrà a Crotone, comunque, si allenerà a Longuelo con Fortunato per provare il campo in sintetico come quello piemontese”.
Mondonico a Crotone manderà quindi in campo una formazione del tutto inedita e imbottita di giovani. Sono 18 i convocati, tra i quali 6 ragazzi della Primavera. Portieri: LAYENI, MORANDI. Difensori: ALLIEVI, BEDUSCHI, MAINO, PICCINNI, SERAFINI. Centrocampisti: BIANCHETTI, CIA, FOGLIO, GAZO, GERONI, GIRASOLE, SALVI, TAUGOURDEAU, VALOTI. Attaccanti: CISSE, PERSONE’.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Seriano

    bravo Mondo,meglio pensare alla salveza altrimenti diventa dura poi tenere tutto.Perciò anche se usciamo pace amen,però dobbiamo salvarci.Vai Mondo