BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’aria triestina non fa bene alla Comark

La formazione bergamasca è sconfitta ai supplementari a Trieste. Ottima prova per Reati autore di 31 punti.

Più informazioni su

L’aria triestina non fa bene alla Co.Mark Blu Basket Treviglio che, dopo 45 minuti di gioco, cede alla formazione di casa e perde l’opportunità di staccarsi dal gruppo di squadre che inseguono la testa della classifica.
Gli avversari sono scesi in campo concentrati e hanno impostato un ritmo elevato fin dal primo minuto della partita; Treviglio si è trovata da subito in svantaggio ed è stata costretta a rincorrere per quasi tutto il tempo regolamentare, in particolare i primi due quarti di gioco vedono i biancoblu in difficoltà che arrancano sia sotto canestro che in difesa e Trieste sfrutta l’occasione per allungare più volte.
Il terzo quarto risulta essere equilibrato, con Treviglio che sembra aver ritrovato il proprio gioco, e, negli ultimi dieci minuti, i ragazzi di coach Lottici hanno fatto sperare i numerosi Rangers Treì giunti nel capoluogo friulano. In un finale al cardiopalma, Treviglio è riuscita a raggiungere e superare la formazione di casa e, infine, ha portato all’overtime la partita grazie al cecchino Davide Reati ed ad alcune belle ed efficaci giocate di De Min, Marino e Milani; le cui prestazioni sono da salvare in questa domenica di pioggia. Purtroppo, però, non bastano questi sforzi per portare a casa il risultato e i due punti in palio.
Nonostante la sconfitta, sono da apprezzare in tutti i ragazzi biancoblu il carattere e la grinta dimostrati nella rincorsa ai triestini; mentre nelle fila biancorosse non si può non elogiare la straripante prestazione dell’ex Moruzzi, risolutore e combattivo lungo la durata di tutto il match.
Verrebbe da chiedersi se un risultato diverso si avrebbe avuto nel caso in cui tutti i giocatori fossero scesi in campo sin da subito con lo stesso spirito degli ultimi due quarti, ma è in utile spremersi il cervello con i “se” e con i “ma”. Per prepararsi al meglio alla prossima sfida casalinga, alla squadra non resta che fare tesoro di questa esperienza e lavorare sugli ingranaggi che non hanno funzionato questa sera.

Acegas Aps Trieste – Co.Mark Treviglio 91-84 dts (20-16; 42-32; 65-54; 75-75; 91-84).
Co.Mark Treviglio: Marulli 2; Planezio 0, Borra 2, Reati 31, Milani 8, Vitale 6, Marino 16, Zanella 7, De Min 12. All: Lottici.
Acegas Aps Trieste: Vidani 5, Busca 11, Raspino 15, Maiocco 16, Colli 8, Lenardon 8, Moruzzi 14, Benfatto 8, Magro 6, Contento 0.

Gli altri risultati della giornata:
PentaGruppo Ozzano Edilcost Osimo 75-86
Paffoni Omegna La Fortezza Recanati 68-63
Copra Morpho Bakery Piacenza Goldengas Senigallia 90-69
Bitumcalor Trento Zerouno Moncalieri S.Mauro 84-76
Garda CartiereRiva Consum.it Siena 64-55
SBS Castelletto Centrale del Latte Brescia 78-81
Liomatic Perugia Pallacanestro Pavia 77-63

La classifica
Liomatic Perugia 10
Copra Morpho Bakery Piacenza 8
Centrale del Latte Brescia 8
Pallacanestro Pavia 8
Goldengas Senigallia 6
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.