BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“L’antifascismo fondamento della nostra città“

Pubblichiamo il comunicato del consigliere comunale Pietro Vertova in risposta alle dichiarazioni di alcuni esponenti di Forza Nuova.

Più informazioni su

Pubblichiamo il comunicato del consigliere comunale Pietro Vertova in risposta alle dichiarazioni di alcuni esponenti di Forza Nuova.

Rispondo a Forza Nuova, che mi chiama indebitamente in causa, soltanto per avere lo spazio di attaccare la nuova destra, quella della Lega e di Tentorio, la destra che conta e che mi preoccupa.
Va da sé che condanno apertamente la modalità politica della “liste di proscrizione”, che ricordano i “Wanted” del Far West. Chiedo peraltro a Bergamonews di togliere quelle fotografie perché stanno riverberando queste stesse modalità. Peraltro le “liste di proscrizione” generano esattamente il risultato opposto a quello auspicabile. Queste “liste” fanno solo pubblicità a Forza Nuova e ai neofascisti, mettendoli peraltro nella posizione delle vittime. Si dà spazio pubblico ai neofascisti. Io sono per il risultato opposto.

Colgo invece l’occasione per esprimere un paio di concetti:

1) Il patto di convivenza civile e politico della nostra città e del nostro Paese è fondato sull’antifascismo. E’ stata la Liberazione dal nazifascismo a rendere possibile quei passaggi politici che hanno permesso l’allargamento dei diritti dei cittadini. Uno su tutti: il suffragio universale. Solo con la fine del fascismo le donne hanno potuto godere del diritto di voto.

2) La Giunta Tentorio sta continuando ad autorizzare l’uso di sale comunali ad iniziative neofasciste. La nuova destra dà spazio a queste iniziative non perché sia “tollerante verso tutti”, ma perché condivide molte posizioni dei gruppi neofascisti come Forza Nuova e Casa Pound. Estrema destra e nuova destra lavorano per la riduzione dei diritti dei cittadini.

3) Due esempi su tutti. La nuova destra sta minando il diritto alla residenza. Molte persone che abitano in questa città non hanno oggi questo diritto. Senza la residenza non si accede ai servizi sociali. Inoltre, moltissimi residenti non hanno oggi il diritto di voto. La nuova destra sta minando il suffragio universale. Senza il diritto di voto si pagano le tasse senza avere la possibilità di decidere sull’uso pubblico di quei soldi (“taxation without representation”).

3) Tutti i gruppi di opposizione in Consiglio comunale hanno una posizione chiara sul tema. L’antifascismo è alla base del patto civile e sociale della nostra città: no agli spazi pubblici ai neofascisti, sì allargamento dei diritti dei cittadini. Sono due facce della stessa medaglia.

Pietro Vertova, consigliere comunale indipendente nei Verdi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nicola

    caro mario cimmino
    come si permette di dire che io non ragiono?
    stia nel suo grazie.
    p.s. pansa ERA di sinistra, ora, anche a suo dire, non lo è più,

  2. Scritto da MYA

    ERA MEGLIO TACERE

  3. Scritto da marilena

    per cimmino. il livello degli interlocutori sarà basso, ma quello di pansa è infimo…

  4. Scritto da paolino

    Ma vertova quello delle firme?

  5. Scritto da Marco Cimmino

    Caro Nicola, mi ero ripromesso di non commentare il cumulo di sciocchezze apparse su Bgnews in seguito all’ignobile iniziativa del manifesto, ma, visto che si tira in ballo un amico che non può difendersi (e, forse, nemmeno gliene importerebbe, visto il livello degli interlocutori) le darò un paio d’informazioni gratuite. Pansa si è laureato con una tesi sulla Resistenza, è sempre stato di sinistra ed ha sempre scritto su fogli di sinistra: ma, a differenza sua, prima ragiona e poi scrive. Bye

  6. Scritto da Gente di sinistra

    @22
    Caro Nicola, c’è tanta gente di sinistra senza cervello all’ammasso che sa giudicare con onesta intellettuale i fatti della storia.
    Pansa è uno di questi: ai delitti efferati dei Repubblichini corrispondono delitti efferati dei Partigiani.
    Si tratta di capire chi ha cominciato per prima, ma ciò non giustifica l’efferatezza di determinate azioni mentre l’Italia stava per essere liberata dagli angloamericani.
    Ma se qualcuno voleva creare il pretesto per uno stato comunista, allora …..

  7. Scritto da paolot

    per Gente di sinistra: non si tratta di stabilire chi ha cominciato per primo. Evita queste distorsioni per favore dai..

  8. Scritto da paolo

    vertova sei un consigliere comunale? e allora fai gli interessi dei cittadini anzichè perdere tempo con queste tue battaglie personali che non interessano a nessuno! finchè la sinistra va avanti così è spacciata.

  9. Scritto da Kratos

    Chissà perchè i verdi son in via d’estinzione,,,,,
    Ah già, perchè nei verdi ci sono le persone come Vertova.
    Come diceva il Grande Mariolino:
    I VERDI SONO TALMENTE VERDI DA SEMBRARE ROSSI….

  10. Scritto da darsiko

    Vertova falsario!

  11. Scritto da Vergine

    Vertova va a farti una canna al Pacì!

  12. Scritto da incompreso

    Fra luoghi comuni di destra e di sinistra, fuori i rossi, fasci appesi, eccetera eccetera, mi viene solamente una considerazione: caro Pietro (Vertova), sei un ragazzo onesto, in buona fede e mostri di credere sul serio in quello che dici. Solamente: potresti provare a dirlo in italiano?

  13. Scritto da biz

    Sarebbe sicuramente meglio se un consigliere comunale non incitasse alla violenza

  14. Scritto da aladin

    1- il manifesto con le facce dei fasci è fascistoide. 2-Molto bene le replica di Vertova. PERO’: 3 -che dicono i Verdi a BG del disastro inquinamento?O Vertova è troppo indipendente per dire che oggi i morti per PM10 sono più importanti di una querelle tra fazioni minoritarie (PACì vs FN)che ha veramente stramacinato gli zebedei a tutti?

  15. Scritto da cuìn

    vertova è un indipendente dei verdi, il punto 3 è da liberale, ma qui se sei appena un po’ a sx di un fascista sei automaticamente un comunista sovietico divoratore di bambini.

  16. Scritto da walter semperboni

    Smettila di dire cavolate,se sputassreo in faccia a te,saresti felice;non si possono accettare certi discorsi da uno che rappresenta le istituzioni..dai pietro,sei come le anguri fuori verdi e dentro rosse

  17. Scritto da n.santini

    Passiamo per vittime?
    Dobbiamo farci sparare per diventarlo?

  18. Scritto da Falsario di Firme

    Vertova parlà di legalità e di costituzione quando è lui l’illegale! falsificatore di firme!

  19. Scritto da Alberto Brandolin

    Complimenti vivissimi a Vertova che anzichè smorzare i toni, continua a soffiare sul fuoco.
    Gli faccio notare, e con forza, che anche i tanto vituperati e diffamati (temuti?) “neofascisti” sono cittadini italiani. Con i loro diritti inalienabili. Compresi quello degli spazi pubblici e della libertà d’opinione, pensiero, parola. Che gli piaccia o meno.
    Gli ricordo infine che l’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro (non sull’antifascismo, nemmeno menzionato in tutta la Carta.)

  20. Scritto da nicola

    ora pansa è pure di sinistra!
    ma quando mai?

  21. Scritto da CASUAL

    Questo intervento è talmente ridicolo e carico di violenza e odio che stento a credere che l’autore sia un consigliere comunale!
    signori è da pazzi! e’ lo stesso clima di omertà e spaleggiamento che c’era negli anni ’70!

  22. Scritto da cap

    davvero un ragazzo al passo coi tempi..avanguardia!

  23. Scritto da Eddie

    Vertova, ritirati in un monastero che è meglio, fai tanto il democratico ma lanci il sasso anche tu alla tua maniera…tutte queste frasi fatte e belle pronte l’Italia le sente ormai da 65 anni, la minestra (riscaldata ad oltranza) è sempre la solita, la storia del lupo cattivo ormai la sanno tutti, come la falsificazione storica che va avanti da decenni.
    Tutti brutti e cattivi quelli che difendono l’integrità della nazione Italia vero?. A proposito, come è andata la festa del raccolto?

  24. Scritto da Gianni

    Non se ne può più dei commenti di Vertova! Potete non pubblicarli per un pò di tempo? Nel frattempo invece di dire continuamnete cazzate potrebbe fare qualcosa di meglio tipo andare a lavorare.

  25. Scritto da Abete

    Privi di idee e di proposte l’unico slogan che li fà sopravvivere è l’antifascismo.

  26. Scritto da lavoratore

    Brao Vertova

    prima scrive sui muri, li pubblica davanti a tutti, poi chiede a BGNews di non pubblicarli. Avete fatto un grosso piacere a quelli di FN e in più loro ci fanno anche bella figura, voi invece quella dei cioccolatai.

    Non siete nemmeno capaci di fare propaganda, dove vorrete andare!!!!

    PS: Il comunismo è morto, rassegnati

  27. Scritto da Manifesti a BG.. Fuoco a MI..

    >> e sono state ritrovate parecchie tracce di benzina
    Ovvio.. nessuno ha la certezza che siano stati i militanti di FN o appartenenti ad ambienti di estrema Destra, ma il sospetto esiste
    Qui tante polemiche, indignazione, solidarieta’ e attacchi al Paci’ e ai Comunisti x un manifesto
    A Milano le squadracce passano ai fatti
    Non si puo’ mettere i 2 episodi sullo stesso piano
    e non si puo’ dire che quelli di FN ci facciano anche “Bella figura”
    Forse i veri delinquenti stanno dalla loro parte

  28. Scritto da Manifesti a BG.. Fuoco a MI..

    Si potrebbero sospettare i ragazzi del Paci’ o appartenenti all’area di estrema Sinistra, ma il manifesto non era firmato.. tutti possono sospettarlo, nessuno puo’ dirlo con certezza
    Tanti attacchi al Paci’ e ai Comunisti in generale, con il commento del @5.lavoratore che “quelli di FN ci fanno anche bella figura, mentre voi quella dei cioccolatai”
    Bene, caro @5.lavoratore, forse lei non sa che a 4 passi da noi, ad Abbiategrasso (MI) e’ stato incendiato parte del Centro Sociale “Folletto” >>

  29. Scritto da firme false

    la democrazia si regge anche sul rispetto delle regole. Ops, Vertova in questo non è proprio un esperto visto che si è messo ad autenticare firme false! Non dimentichiamocelo

  30. Scritto da conte statario

    @ Manifesti a BG.. Fuoco a MI.. : scusa ma tu non lavori?
    stai pubblicando decine di commenti da ore a tutti gli articoli collegati… fatti una vita, trovati una donna, esci con Vertova se preferisci il genere, ma liberati il cervello!

  31. Scritto da DIGNITA' L'E' MORTA

    VERGOGNATI vERTOVA, PENSA AL “TRIANGOLO ROSSO” E A TUTTI I DELITI COMMESSI DAGLI ANTIFASCITI PARTIGIANI COMUNISTI SUL FINIRE DEL DOPOGUERRA. LEGGITI I LIBRI DI GIANPAOLO PANSA, UOMO DI SINISTRA, MA UOMO DI DIGNITA’

  32. Scritto da Che ....

    Che palle con questi antifascisti: un mondo migliore quando non ci saranno più comunisti alla Vertova nelle istituzioni

  33. Scritto da Referendum

    Ma se al referendum del 48 Bergamo è risultata fortemente monarchica.
    Basta con i trucchi di quei quattro gatti di resistenti … non ne possiamo più di tutta questa retorica resistenziale da strapazzo … il colpo di stato per fare dell’Italia una repubblica comunista fondata sulla dittatura del proletariato rosso vi è andata buca. RASSEGNATEVI: anche in Russia non ci sono più comunisti!

  34. Scritto da Manifesti a BG.. Fuoco a MI..

    @ Caro 9.conte statario
    ..mai sentito parlare di turnisti in fabbrica che si svegliano alle 5.00 (quando tu probabilmente sei ancora a nanna) x iniziare alle 6.00 e finire alle 14.00 ?? e che non vanno a rincoglionirsi nei centri commerciali (solo xche’ “di moda”) nei pomeriggi piovosi d’autunno??
    Scusami tanto.. ma prova anche a farti gli affari tuoi!
    O vorresti un bel commento di solidarieta’ agli incendiari di FN cosi’ non ti do + fastidio??
    Ti saluto..

  35. Scritto da Ettore Bassi

    Vergognoso il gesto ma ancora piu’ vergognosi i commenti di solidarieta’ a chi ha messo in atto ‘sta pagliacciata da perdenti.E la Lega prospera,,,poveri beduini…