BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Avo, i volontari si presentano

Sabato 23, fuori dagli Ospedali Riuniti, i volontari ospedalieri presenteranno le attività in programma nel 2011. Nel pomeriggio spettacoli all'oratorio delle Grazie.

Più informazioni su

Per la 2a Giornata Nazionale dell’Avo ( Associazione Volontari Ospedalieri), in calendario domenica 24 ottobre, i volontari si presentano: fuori dagli Ospedali Riuniti di Bergamo sabato 23 allestiranno un gazebo per promuovere le proprie attività e offriranno informazioni circa gli interventi e i corsi in programma per il 2011. Inoltre, a partire dalle 16, all’Oratorio delle Grazie in viale Papa Giovanni a Bergamo saranno proposti un concerto, una lettura recitata e una danza folcloristica. Alle 16 si esibirà il gruppo canoro “Accordi Melodici” diretto dal Maestro Michela Mollica con la partecipazione della cantante Daniela Guzzi;alle 16.30 verrà presentato “A Livella” con Antonio Lombardi e poi l’esibizione del gruppo cultural Folclorico Bolivia, diretto da Clara Torrez.
L’A.V.O. è una Associazione di Volontari che, a titolo completamente gratuito, dedicano parte del loro tempo all’interno delle strutture ospedaliere.
Il Volontario AVO si occupa del sostegno morale e psicologico dei degenti e garantisce forme di assistenza che vanno dall’aiuto a coloro che non possono mangiare da soli alle piccole commissioni, dallo spingere la carrozzella al far sentire, anche nel silenzio, una presenza amica, disponibile, attenta e premurosa.
In particolare, il Volontario ascolta e interpreta le paure e le angosce del malato e si mette accanto a lui sostenendolo nella sofferenza, anche semplicemente offrendo la propria vicinanza.
Agli Ospedali Riuniti di Bergamo l’AVO è presente dal 1979 con circa 220 Volontari operanti in 16 reparti di degenza. L’AVO è presente anche nelle strutture ospedaliere di: Alzano Lombardo, Clusone, Gazzaniga, Lovere, Seriate, Ponte San Pietro e Zingonia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.