BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Google Map ha trovato anche Dio

Misteriosa foto pubblicata nella sezione mappe: dalle nuvole di un paesino svizzero spuntano due figure enormi.

Più informazioni su

E alla fine Google vide Dio. O almeno è quello che si potrebbe pensare guardando la singolarissima foto pubblicata dalla sezione "mappe" del motore di ricerca. Su "Street view", nei pressi di Quarten, cittadina che si affaccia sul Lago di Walwen, nel Canton San Gallo, appare l’immagine di una normalissima strada durante una grigia giornata di pioggia. In alto a destra, però, sbucano dalle nuvole due sagome gigantesche, che ricordano vagamente un uomo e una figura più piccola, forse una donna. Il miracolo corre in Rete? Prima di recarsi in massa in Svizzera per adorare l’apparizione, meglio pensare che potrebbe trattarsi più banalmente di un riflesso delle lenti della macchina fotografica usata da Google. Scherzi ottici di questo tipo, infatti, non sono nuovi. Negli anni è già capitato qualcosa di analogo: un finto cadavere catturato, un donna immortalata 43 volte ed anche una gigantesca pinza.
Il mistero però è fitto. Perché pubblicare quella foto?  Inutile dire che il giallo ha contagiato i blog di tutto il mondo. Ai tempi della Rete, c’è chi spera di trovare Dio dentro un motore di ricerca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.