BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festival Organistico, Colliard al “serpentone”

Venerdì 22 nella chiesetta del Giglio si esibirà Corrado Colliard, esperto del serpentone, l'antesignano del trombone. All'organo Vittorio Zanon.

Più informazioni su

Rinascimento e Barocco. Il Festival Organistico internazionale propone anche per l’edizione 2010 un appuntamento dedicato agli strumenti rinascimentali e barocchi di rarissimo ascolto, idonei ad affiancare il piccolo organo seicentesco della Chiesetta della Beata Vergine del Giglio, in via sant’Alessandro 174 a Bergamo.
Qui, venerdì 22, si svolgerà infatti il quarto concerto del Festival che prevede anche una conferenza. Il doppio appuntamento è alle 18.30 e alle 21 e vedrà esibirsi all’organo Vittorio Zanon in duo con Corrado Colliard, profondo conoscitore, fra i pochi in Europa, del misconosciuto serpentone, uno strumento antesignano del trombone.
I due artisti proporranno
musiche di Cavazzoni, Cesare, Bassano, Frescobaldi, De Selma, Mortaro e Grandi. L’ingresso al concerto-conferenza è libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.