BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cristina Parodi per i diplomati dell’Aeronautico

Domenica 24 ottobre giornata di festa per i neo-diplomati dell’Istituto Aeronautico: al Creberg Teatro verranno consegnati i diplomi agli studenti.

Più informazioni su

Domenica 24 ottobre sarà una giornata di festa per i neo-diplomati dell’Istituto Aeronautico “Antonio Locatelli” di Bergamo: nel corso di una manifestazione pubblica, in programma al Teatro Creberg per le 9, verranno consegnati i diplomi agli studenti che hanno terminato la loro carriera scolastica durante la scorsa estate.
La madrina dell’evento sarà la bergamasca Cristina Parodi, che parteciperà alla giornata assieme a Massimo Boldi e alla Fanfara del Comando della 1^ Regione Aerea. I diplomi saranno consegnati da personalità di spicco dell’Aeronautica civile e militare.
Nel corso della cerimonia, giunta ormai alla quinta edizione, saranno presentate tre importanti iniziative: la costituzione di una Fondazione intestata al “Locatelli” per riunire persone che hanno a cuore la formazione ed il futuro dei giovani; l’apertura di un percorso celebrativo per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia che ha consentito il rilascio alla Scuola l’uso del relativo logo da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri; infine, una nuova tradizione: la “consegna della spallina” agli studenti del primo anno da parte dei neo-diplomati.
Tra le importanti figure che con la loro presenza daranno rilievo a questo momento così significativo per i nostri ragazzi, sono previsti il Vice Ministro Roberto Castelli, gli Onorevoli Valerio Carrara, Irene Aderenti e Alessandra Gallone; il Sindaco del Comune di Bergamo Franco Tentorio, l’Assessore Regionale al Territorio e all’Urbanistica Daniele Belotti, l’Assessore Regionale all’Ambiente Marcello Raimondi; il Vice Sindaco del Comune di Bergamo Gianfranco Ceci, gli Assessori del Comune di Bergamo Danilo Minuti, Marcello Moro e Alessio Saltarelli e l’Assessore Provinciale Enrico Zucchi.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.