BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Continua il lavoro delle rossoblù

Dopo l'allenamento congiunto di giovedì con Busnago, continua la preparazione delle ragazze in vista dell'esordio in campionato.

Più informazioni su

Dopo l’allenamento congiunto con Busnago, andato in scena nel pomeriggio di ieri al PalaNorda, le rossoblù proseguono la lunga attesa verso il via ufficiale della stagione.
La seduta di lavoro di giovedì, culminata con un match in cinque set, concluso con la vittoria della Norda Foppapedretti per tre set a due, ha visto protagoniste, oltre alle sei veterane che da oltre un mese lavorano agli ordini del tecnico Mazzanti e del suo Staff, anche le giovanissime Serena Frigeni e Marina Carrara, entrambe classe 1994, pronte a dare il proprio contributo.
Gli allenamenti proseguiranno oggi e domani in provincia, nella palestra di Comonte che abitualmente ospita la formazione della Norda Foppapedretti che partecipa al campionato di serie B2. Un solo giorno di pausa, domenica, e poi da lunedì via nuovamente a doppie sedute giornaliere e a due allenamenti congiunti: mercoledì con Crema, al PalaNorda, giovedì in trasferta, a Pavia, per testare una delle prossime avversarie di campionato.

AZZURRE IN GIAPPONE.
La nazionale azzurra femminile è arrivata in Giappone, dove dal 29 ottobre sarà impegnata nel Campionato del Mondo.
Quindici le atlete convocate e soltanto alla vigilia del torneo iridato saranno scelte le quattordici che potranno essere utilizzate durante il Mondiale. Della comitiva italiana fanno parte: le alzatrici Lo Bianco e Rondon; le schiacciatrici Barcellini, Bosetti, Del Core, Di Iulio, Ortolani e Piccinini; le centrali Arrighetti, Crisanti, Garzaro e Gioli, i libero Arcangeli, Cardullo e Sirressi.
La nazionale italiana trascorrerà le prime giornate in terra nipponica a Chiryu, cittadina nei pressi di Nagoya, il 27 si sposterà ad Hamamatsu, dove il 29 ottobre alle 11.45 italiane debutterà contro il Porto Rico.
Nella prima fase del Mondiale l’Italia è inserita nella pool B e dopo le caraibiche affronterà nell’ordine Olanda (30 ottobre ore 11); il Kenya (31 ottobre ore 7.30); la Repubblica Ceca (2 novembre ore 10.45) e chiuderà gli impegni contro il Brasile (3 novembre ore 10). Alla seconda fase accedono le prime quattro classificate del girone, portandosi dietro i risultati degli scontri diretti.
Tutte le partite delle azzurre saranno trasmesse in diretta su Raisport1.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.