BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Luca Oberti, clavicembalista bergamasco a Pechino

Domenica 24 ottobre il musicista bergamasco si esibir?? con la China Philharmonic Orchestra nell'opera "Semele" di Haendel mai rappresentata in Cina.

Sarà l’unico italiano nel cast di “Semele”, l’opera di Haendel che per la prima volta andrà in scena a Beijing (Pechino) il 24 ottobre.
Luca Oberti, giovane clavicembalista bergamasco di 28 anni farà parte della China Philharmonic Orchestra diretta da Piers Maxim in quello che è considerato un grande evento culturale: al Beijing Concert Hall di Pechino andrà in scena la prima opera barocca mai rappresentata in Cina.
Diretta e ideata dall’artista cinese di riferimento nel campo della arti visive Zhang Huan, “Semele” riunisce un cast spettacolare proveniente da Cina, Europa, Australia e Nord America. Un dialogo artistico fra le idee contemporanee e l’arte classica, una incontro fra la cultura di oggi e l’opera del diciottesimo secolo ,ma anche un audace “matrimonio” fra la Cina e l’Occidente, fra antico e moderno. La scena per Semele è un tempio originale cinese restaurato e vecchio di 450 anni, che sovrappone la mitologia greca all’architettura cinese.
La rappresentazione avverrà nel contesto del “Beijing Music Festival 2010”, che si svolgerà dall’11 al 31 ottobre:
una rassegna di artisti di fama mondiale con un cartellone di musica barocca eseguita per la prima volta per il pubblico cinese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da omar

    tanti auguli !

  2. Scritto da nota

    ‘artisti di fama mondiale’, come questo?….
    ragazzi ma vogliamo andarci piano, almeno un attimino…?