BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Internet sul cellulare per 11 milioni di italiani

In aumento il numero di chi naviga dal telefonino: per il 62% si tratta di uomini. Scaricare applicazioni è l'attività preferita.

Più informazioni su

Internet è meglio averlo in tasca. Sono ormai 11 milioni gli italiani che navigano in rete dal telefonino. Per consultare Facebook o le ultime notizie, ma anche semplicemente per prenotare il cinema o per informarsi sugli orari degli autobus. E’ quanto emerge da una ricerca dell’Osservatorio Smau del Politecnico di Milano.
Il web sul cellulare è una passione sempre più diffusa e che ha contagiato in primis gli uomini (62%), i giovani (l’80% ha meno di 44 anni), e le persone con un grado di istruzione più elevato. Tra le attività preferite dai ‘navigatori mobili’, il download di applicazioni dagli store virtuali e la frequentazione dei social network: il 49% dichiara di averne visitato uno almeno una volta negli ultimi tre mesi. Il 40% usa invece il cellulare per cercare informazioni su prezzi, orari, indirizzi. Il settore dell’intrattenimento mobile, stando ai dati presentati a Fieramilanocity, raggiungerà a fine 2010 un valore di 550 milioni di euro, registrando una crescita del 40% rispetto al 2009. Anche le piccole e medie imprese, intanto, cominciano ad acquisire maturità  nell’utilizzo delle soluzioni informatiche: quelle che impiegando in modo ‘evoluto’ l’ICT sono passate dal 12% al 17% mentre si è ridotta la percentuale di imprese ‘immature’, scese dal 42% al 34%. La Lombardia risulta essere la regione più tecnologica.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.