BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Tir sulla strada del record

Se scender?? in campo contro il Piacenza, Simone Tiribocchi raggiungerebbe le 200 presenze in serie B.

Più informazioni su

Simone Tiribocchi, se scenderà in campo sabato a Piacenza, taglierà il traguardo delle 200 presenze in serie B. L’esordio dell’attaccante nerazzurro tra i cadetti risale al 28 gennaio 1996 in Reggiana-Pistoiese 2-0, quando, con la maglia dei toscani, subentrò al 79’ al posto di Alberto Nardi. In quella stagione furono 3 le sue presenze complessive. Successivamente in cadetteria ha giocatocon le maglie di Torino (44 presenze e 11 reti suddivise in 3 stagioni, 1996/97, 1997/98 e nella prima parte del 2001/02), Siena (68 presenze con 24 reti in 2 campionati, seconda metà del 2000/01 e interamente nel 2002/03), Ancona (17 presenze e 3 reti, dal gennaio al giugno 2002), Lecce (59 presenze e 28 reti in 2 stagioni, la seconda metà del 2006/07 e l’intera 2007/08) e Atalanta dove, approdato quest’anno, ha finora collezionato 8 presenze con 3 reti. Complessivamente, in serie B ha giocato 14270 minuti segnando 69 reti, con una media di 1 gol ogni 206’; 94 le sue gare intere, 36 i subentri, 66 le sostituzioni, 30 i cartellini gialli subiti, 1 espulsione rimediata. Le 69 reti segnate, che vedono anche 6 doppiette e 4 triplette, sono state firmate 37 in casa e 32 fuori casa, 30 nei primi 45’, 39 nelle riprese. Una curiosità: la prima volta che Tiribocchi ha segnato tra i cadetti ha realizzato subito una tripletta in Siena-Ancona 4-1 il 17 settembre 2000. Nel corso della sua carriera in serie B il “Tir” ha vinto due volte il campionato: nel Siena 2002/03 e nel Lecce 2007/08, mentre è retrocesso con la Pistoiese 1995/96.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.