BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Emozioni dal mondo, premiati 57 vini

Il concorso di Carobbio ha premiato a sorpresa le etichette israeliane, che hanno raccolto 9 medaglie d'oro.

Più informazioni su

Sono 57 le medaglie d’oro assegnate dopo le degustazioni del sesto Concorso Internazionale ‘Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet Insieme’.
Nell’affascinante cornice del Castello degli Angeli a Carobbio degli Angeli (Bergamo) 59 giudici, 35 stranieri, originari di 22 nazioni e 25 italiani hanno degustato e valutato 202 campioni provenienti da 21 paesi (Argentina, Australia, Brasile, Cile, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Israele, Italia, Malta, Perù, Repubblica Ceca, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svizzera e Turchia).
Ben 57 i vini che hanno raggiunto la soglia prevista dal regolamento per l’assegnazione della medaglia d’oro (tra 85 e 92/100), 4 quelli che sono stati insigniti della medaglia d’argento (82-85/100), questi ultimi tutti italiani. Ma la vera emozione, quella veramente internazionale, è la rappresentatività mondiale delle medaglie d’oro: 9 a Israele, 4 alla Croazia, 3 alla Francia, 2 alla Turchia e una ciascuno a Sudafrica, Argentina, Australia, Usa, Serbia, Spagna e Brasile, che conclude con una vittoria la sua prima partecipazione al Concorso. Notevole anche il riconoscimento ricevuto dai campioni italiani: 32 quelli insigniti della medaglia d’oro, di cui 8 bergamaschi.
Ampia la rappresentatività regionale: la Lombardia guadagna 12 medaglie, il Veneto 8, l’Abruzzo e il Trentino 3, la Sicilia e la Toscana 2, l’Emilia Romagna e il Friuli Venezia Giulia.
Visti i dati si può parlare di un Concorso sempre più internazionale sia per quanto riguarda il numero e la provenienza dei campioni sia per quanto riguarda l’origine dei giudici, esperti, enologi e giornalisti del settore provenienti un po’ da tutto il mondo. ‘Per regolamento più della metà dei giudici devono essere stranieri e più della metà devono anche essere tecnici del vino, una scelta che riconosce l’importanza della preparazione dei soggetti chiamati a giudicare in materia di vino. Crediamo che portarli a Bergamo sia un momento promozionale importante per il nostro vino e per il nostro territorio’ ha dichiarato Sergio Cantoni, direttore del Consorzio Tutela Valcalepio, promotore di ‘Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet Insieme’ con il patrocinio dell’Oiv, l’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.