BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Città Alta in parole e musica

In uscita il libro fotografico di Luigi facchinetti Forlani: una serie di scatti che ritrae il fascino senza tempo del borgo.

Più informazioni su

Lunedì 25 ottobre immagini, musica, parole e arte si uniscono per la prima volta per dar vita al percorso emotivo di “Bergamo Città Alta – Un luogo a due passi dal cielo” – volume edito da Bolis Edizioni e ispirato ad uno dei più importanti progetti fotografici del maestro Luigi Facchinetti Forlani.
In occasione dell’evento di presentazione del libro è prevista la proiezione degli scatti dell’autore e la lettura dei testi interpretati dal regista Diego Bonifaccio con arie cantate dal soprano Anna Maria Cappa accompagnata al pianoforte dal maestro Gian Carlo Colleoni. Questo sentiero emotivo vuole ripercorrere il vortice di emozioni vissute dall’artista nella sua Bergamo, attraverso l’obiettivo della sua macchina fotografica.
Le immagini di una Città Alta senza tempo segnano le tappe di questo percorso teso a riscoprire la sinergia tra anima e corpo, per recuperare l’educazione del sentire attraverso un viaggio fisico-fotografico che diventa trascendentale.
Da questo conflitto interiore scaturiscono vere e proprie opere d’arte: interpretazioni fotografiche di una città vera, una città che non invecchia mai. L’assenza di figure umane aiuta a non distogliere l’attenzione dalla vera protagonista: Bergamo Alta. La luce accarezza gli scorci e non appesantisce le volumetrie: attraverso l’obiettivo del maestro Facchinetti Forlani, Bergamo riscopre la sua unicità.
L’incontro con le emozioni dell’autore è previsto per lunedì 25 ottobre 2010 alle ore 18.15, presso la Sala Piatti, via San Salvatore, 6 – Città Alta.
Intervengono inoltre:
Claudia Sartirani – Assessore alla Cultura e Spettacolo del Comune di Bergamo;
Vanni Zanella – Architetto e studioso della Terra di Bergamo;
Ivo Lizzola – Docente di Pedagogia Sociale presso l’Università degli Studi di Bergamo;
Maurizio Rebuzzini – Docente di Storia della Fotografia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Coordina la scrittrice Mimma Forlani.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.