BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nucleare in Lombardia? Formigoni ora frena

Sulla proposta di una centrale nucleare lanciata dal ministro Romani, lo stop del governatore: "Non serve perchè la Lombardia ha autosufficienza energetica".

Più informazioni su

Prima sì, ora no.Sulla centrale nucleare, proposta dal ministro Paolo Romani in Lombardia, Roberto Formigoni fa marcia indietro.
Se prima si era detto favorevole a discutere un tema tanto delicato, ora no, perché in questo momento “non c’è bisogno di centrali di nessun tipo in Lombardia”.
 Dal Pirellone, dunque, arriva lo stop alla centrale. Anzi di più. Perché se il governo , quando avrà individuato i siti dove realizzare gli impianti, deciderà di dare spazio ad una centrale in Lombardia, secondo il Governatore Formigoni “dovrà aprire un tavolo di confronto con la Regione”. E incalza: “Qui non serve, perché la regione ha raggiunto l’autosufficienza energetica”.  Secondo i dati del Pirellone infatti da tre anni la Lombardia ha un’autosufficienza energetica.
Uno stop che è condiviso anche dal presidente della provincia di Milano, Guido Podestà che considera impossibile “costruire un impianto del genere in un’areqa densamente urbanizzata come quella milanese”. Ma anche dalle parti del Pd vogliono capire qualcosa di più, tanto che chiedono un consiglio regionale straordinario per parlare della questione-centrale.

LA PROPOSTA
Centrale nucleare in Lombardia: il ministro Romani dice sì

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da !

    Cari Formigoni e C. ricordatevi la promessa fatta nel 2007 di non riaprire piu la Miniera di Uranio di Novazza alta Valle Seriana.

  2. Scritto da passante

    Cosa ne dice la lega…..!!!!!che alla proposta di trovare siti al sud era favorevole??? nonostante sbandierasse il federalismo e l’autodeterminazione delle Regioni???Ora che tocca alla Lombardia si rassegna al volere del sultano???Avanti con i gazebo!!! I nemici della nostra salute e della sicurezza ambientale non vengono dagli extra comunitari ma se li ritrovamo vicini di scranno

  3. Scritto da luciano015

    Sostenevo il nucleare quando perdemmo il referendum (i favorevoli eravamo il 3% della popolazione).
    Mi fanno ridere questi guappi che vedono la politica come un insieme di trucchi.

  4. Scritto da karajan

    …….e poi noi l’energia elettrica prodotta con il nucleare, la compriamo all’estero. Che c’importa se loro la producono così, l’importante che il nucleare non sia fuori casa mia. Certo. ora che oltre cortina stanno sfruttando alla grande sole, acqua ed aria e fra breve inizieranno a dismettere il nucleare, non installando nuove altre centrali, come faremo noi? Useremo l’acetilene!!!!