BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maggioranza risicata, un solo consigliere in pi??

Oltre all'uscita di Pellegrino e Gritti, va nel gruppo misto anche Emiliano Pavesi, della Lega, ex capogruppo.

Più informazioni su

Da 14 a 7 a 11 a 10. I conti e i numeri si stringono attorno alla Giunta comunale di Osio Sotto, entrata in carica nel 2009 dopo le elezioni vinte dalla lista "Lega – Osio In Comune – La Via", che raggruppa il Carroccio e due gruppi civici comunque vicini all’area di centrodestra. Nel Consiglio di sabato 16 è stato infatti ufficializzato il passaggio al gruppo misto di Dario Pellegrino, ex assessore ai Servizi sociali, Agnese Gritti, ex delegata alle Politiche giovanili, e infine Emiliano Pavesi. Quest’ultimo, iscritto alla Lega da simpatizzante, aveva ricoperto il ruolo di capogruppo di tutta la maggioranza dall’insediamento fino all’estate scorsa.  
Ora non è più così e la maggioranza si stringe. Pellegrino, da capogruppo del Misto, ha accusato il sindaco della Lega Attilio Galbusera di non accettare il dialogo e di "voler amminsitrare tramite diktat" aggiungendo che "ormai si fa meno brutta figura ad appoggiare questa Giunta". “Con la mia carica di capogruppo – ha aggiunto Emiliano Pavesi – avrei dovuto rappresentare l’intera maggioranza e invece non sono mai stato coinvolto in alcuna iniziativa dell’Amministrazione, non c’è stata condivisione e informazione rispetto alle scelte della Giunta”.
Accuse alle quali il sindaco ha risposto: "Mi dispiace di quanto sta avvenendo, anche perchè si tratta di tre consiglieri che io avevo voluto in lista. Ma andiamo avanti. Credo proprio che le posizioni personali abbiano avuto il sopravvento rispetto alla politica. E ai cittadini le posizioni personali non interessano. Dico solo che certe prese di posizione hanno compattato ancor di più la maggioranza".
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Fede

    Bhe come dicono in più di un’occasione….Noi ci siamo da 2000 anni.. aspettare anno più anno meno…. questa volta però sono d’accordo con Marilena che è necessario procedere anche nei confronti della Curia per ottenere il parco ..

  2. Scritto da Fede

    O Marilena che ti stai innervosendo??… adesso fai tu come Bocchi in consiglio??.. area attrezzata o no è uguale??… e quel bel cartellone in cui c’erano campi da tennis, calcio, laghetti ecc… che fine ha fatto?? dalla foto che ho scattato si richiamava un accordo già fatto con Pedemontana e Regione ma ora si scopre che tale accordo era solo nella fantasia (fruizione area ovviamente)…. propaganda elettorale non rispondente alla realtà?….

  3. Scritto da ilnichilista

    Ecco i nomi degli espropriandi.
    Risultano, come asserito dal commento 56 di Anto i signori Maffeis Eugenio e Masper (sindaco di treviolo).
    Nessuno alza sospetti, però ci sono. Mentre non c’è [come invece asserito dallo stesso interessato oggi su l’eco] il nome di C. Malvestiti.

    http://www.pedemontana.com/espropri/osio_sotto.pdf

  4. Scritto da marilena

    per 61. lei continua a ripetersi ma non risponde alle domande. Vedo che comunque ha risposto ilnichilista. Grazie.

  5. Scritto da Fede

    X ilnichilista…
    grazie per aver individuato solo parte degli espropiandi.. a proposito. sai anche dirmi chi ha fatto ricorso??…..

  6. Scritto da ilnichilista

    Pardon, era per 64 fede e non per 63 marilena

  7. Scritto da ilnichilista

    x64
    Stando a l’eco la compagnia delle opere (o qualcosa del genere, non ricordo il termine esatto) e altri tre proprietari (dei molti, come ha potuto constatare) di cui però, giustamente, non si sa il nome. Basterebbe andare al tar di brescia e chiedere i nomi.

  8. Scritto da ilnichilista

    x63 Marilena
    Non ho individuato parte degli espropriandi. Si sforzi di leggere tutto il commento, compresi i link, prima di asserire notazioni faziose e false. Noterà che compare un file di 8 (otto) pagine piene zeppe di nomi.

  9. Scritto da marilena

    leggendo il bugiardino risulta chiaramente che la curia non accetterà mai l’esproprio, ciò dimostra ancora una volta la generosità del vaticano spa…

  10. Scritto da mariello

    ..(segue)presenti al momento della votazione in aula,quindi l’astensione dell’Aquilone così come quella del signor Pavesi è risultata ININFLUENTE….X Christian,io aspetterei prima di sparare sentenze,di sentire la”campana” del Sindaco e della Maggioranza sui 3 fuoriusciti,sono stato in Consiglio per anni e ho avuto modo di conoscere Galbusera,penso che più di uno commetta l’errore di sottovalutarlo,se non è cambiato negli ultimi anni, caratterialmente non è molto lontano dall’ ex Sindaco Bocchi

  11. Scritto da sassabalòs

    x fede..sai tutti i numeri sono una sorta di profondo mistero, vengono utilizzati da tutti per qualsiasi scopo, pozione, magia……..ma alla fine la matematica non è un’opinione e se tu avessi partecipato al consiglio, ti saresti accorta che l’appello sottostante fatto non è ESATTO….. Albergoni ha lasciato il consiglio alle 9.30 circa……….quindi !!!!!!!

  12. Scritto da Mariello

    X43 Fede,hai sbagliato i nomi,Albergoni era uscito,ma era presente Pavesi che si è astenuto(probabilmente a distanza di una settimana
    dal salto della quaglia era un pò confuso sul da farsi,oppure quel cattivone del Sindaco non era ancora diventato così “Dittatore Maximo”,oppure era presente e si è distratto)comunque,per la serie parliamo quando conosciamo ,il numero legale(salvo alcuni rari casi,appositamente normati dal regolamento del Consiglio Comunale)corrisponde alla metà dei consiglieri

  13. Scritto da Mariello

    ULTIMO INTERVENTO,nel commento 31 ho cercato di avviare la discussione sulle assurde dichiarazioni rilasciate da Bocchi in Consiglio Comunale in merito alla mancata concessione da parte di Pedemontana dell’area definita” Parco di Saore” Attrezzata-Piantumata -Fruibile dalla popolazione,così come sbandierato (PROPAGANDA?)da più di un’anno.Prendo atto che NESSUNO ne parla;due le questioni,o non interessa più a nessuno,o l’ha fatta talmente grossa che per i “sinistrosi” e meglio non parlarne…..

  14. Scritto da Fede

    X Mariello,
    condivido con te… la delibera di consiglio comunale approvata da bocchi prevedeva la cessione e contestuale realizzazione del Parco… ma nel progetto def. c’è solo la cessione ora il popolo della sinistra dice “perchè hai fatto ricorso? cosi rallenti la realizzazione del parco”.MA SE IL PARCO NON ESISTE NEI DOCUMENTI UFFICIALI….. si fa ricorso proprio per rimettere in carico (come da accordi) a Pedemontana anche la realizzazione del Parco.. che non saranno noccioline…

  15. Scritto da ramius

    X Chistian
    vede sig. Christian, criticare è sempre molto facile; criticare in modo costruttivo un po’ meno. Sicuramente il sindaco Galbusera qualche errore l’avrà fatto ma chi, cominciando una nuova esperienza non ha mai fatto errori? D’altronde è vero, “nemo profeta in patria”, per cui la prossima volta il sindaco lo cercheremo magari a Milano, da dove, almeno per sentito dire, volevano già “regalarci” un assessore, guarda caso all’urbanistica, con la Pedemontana incombente.

  16. Scritto da Cri

    Ah ah ah … il popolo della sinistra…. ah ah ah Fede, lasa pert…sugli specchi è difficile arrampicarsi!!!!
    Il popolo della sinistra….cosa c’entra??? E’ ulteriore segno della crisi leghista: sono lì in bilico e parlano di aquilone… Lasa stà i delibere che l’è mei!! Non sapete più da che parte girarvi!
    Altrimenti non parlereste di Bocchi!
    Tiratevi insieme…

  17. Scritto da ramius

    xsassabalòss
    sicuramente la decisione dal gruppo misto è stata condivisa fra i tre consiglieri. Sarebbe stato meglio cercare una condivisione anche con gli altri consiglieri di maggioranza. La dichiarazione dell’avv. Pellegrino l’ho letta tutta e penso che ogni opinione sia degna di rispetto anche se non condivisibile. Lui pensa di fare più bella figura uscendo dal gruppo nel quale è stato eletto. Spero che possa spiegarlo ai suoi elettori.

  18. Scritto da marilena

    per fede. vada a raccontarla a qualcun altro che il ricorso è stato fatto per rimettere in carico l’attrezzatura del parco di saore! Portare a casa tanto verde sarebbe comunque un fatto positivo, si può passeggiare nella campagna(l’unica rimasta) anche senza panchine, giochi, ecc. Dovete avere il coraggio di ammettere che la lottizzazione della zona di saore sta a cuore ai vari proprietari(sembra ci sia anche la curia!) che sicuramente hanno votato lega e c: per ottenerla.

  19. Scritto da sassabalòs

    xramius…probabilmente non mi sono espresso bene,….prima delle dimissioni di giugno,allora secondo te non vi è mai stata condivisione tra le parti dissidenti e non, e credo che per quanto riguardi gli elettori, propio per un rispetto nei loro confronti abbiano dovuto scindersi

  20. Scritto da Anto

    Tra i proprietari nella zona di Saore, alcuni dei principali possedimenti appartengono al sig. Maffeis, vicesindaco di Osio, al sig. Amadei, uno degli sponsor principali dell’attuale maggioranza e al sindaco leghista di Treviolo, sig. Masper.
    Scendete dal pero, amici cari. Adesso attendiamo un ricorso che durerà minimo DIECI ANNI e nel frattempo le carte in tavola possono cambiare!!! Scendete dal pero!!!! L’Aquilone ste cose le sa o fa finta di non vederle??????

  21. Scritto da Fede

    X Cri e Marilena e Anto.. mica l’ho fatta io la delibera di Consiglio. .. se leggete il ricorso c’è scritto proprio così che vi piaccia o no!! dura la verità vero?? eheh.. si vuole il Parco ma attrezzato …e poi cosa porti a casa? un’area agricola??? io credevo che fosse già agricola… oppure tolgo ad agricoltori per dare la terra ad altri agricoltori ..

  22. Scritto da Spaghetto

    X Anto…
    stai dicendo che c’è qualcosa di poco pulito??.. io spero che tu abbia le prove perchè a fronte di queste accuse è possibile che si avviino tutte le procedure legali a tutela della propria persona… se hai le prove tirale fuori e anzi ti invito in qualità di osiense interessato al parco ad andare in procura….altrimenti per il tuo bene evita di uscire con queste sparate…

  23. Scritto da Mariello

    X Anto 56..Colpito nel vivo,i sinistrini cominciano con gli attacchi personali…l’importante è non dire che CHI ha avuto il mandato dal Consiglio Comunale del 5 febbraio 2008 di portare a casa un’area attrezzata,piantumata e fruibile dalla popolazione,pena la decadenza
    dell’accordo stesso se la compensazione non veniva recepita in tutte le sue parti (area+parco),forse distratto in altre faccende,oggi attacca chi invece stà cercando di riportare a Osio nella sua totalità un diritto acquisito .

  24. Scritto da marilena

    Area attrezzata o no, la verità è che si vogliono favorire proprietar dei terreni ora agricoli. Indipendentemente da chi siano voi della lega e c, non potete fingere di non sapere queste cose e accusare i “sinistrini” di attacchi personali. Perchè allora non vi informate voi sull’appartenenza di questi terreni? Saranno o no di qualcuno? Aspetto risposte.

  25. Scritto da Fede

    X (37) Cri:
    visto che hai difficoltà a contare ti aiuto con i nomi:
    Galburesa, Maffeis, Agazzi,Petralia, Viola, Albergoni, Colleoni, Gritti (Corrado), Fratus, Mariani, Vaglietti … a casa mia fa 11… quindi il Punto all’ODG sarebbe passato ugualmente…. se hai una verità più profonda sui numeri fammelo sapere…

  26. Scritto da sassabalòss

    x ramius… probabilmente le tue considerazioni sono un pochino affrettate, chi ti suggerisce che le decisioni prese dai consiglieri dissidenti non siano state discusse, condivise ? e poi hai anche usato il termine DRASTICHE, ma per chi ? mi permetto di darti un cosiglio rileggiti TUTTA la dichiarazione fatta dai dissidenti in consiglio comunale, ha me hanno colpito queste parole… FI SA MENO BRUTTA FIGURA AD USCIRE , CHE RIMANERE CON QUESTA MAGGIORANZA

  27. Scritto da Christian

    Scusate ma…chissenefrega se alle prossime elezioni non vince la Margherita?!?!
    L’importante è che Galbusera torni a casa: fare il sindaco non è proprio il suo mestiere, e poco più di anno è bastato per capirlo!

    ps. addirittura i nomi per contare i consiglieri…questi della lega la maggioranza devono proprio sognarsela di notte… Incubo più che sogno!!! Ah ah ah!!

  28. Scritto da Cri

    Il numero legale è 11. Se l’aquilone fosse uscito, la maggioranza non avrebbe retto. Ma l’aquilone è lì apposta x reggerli.
    La poltrona promessa…già già, chi ha scritto prima ha centrato il nodo della questione.
    D’altra parte sarebbe l’unico modo per ottenerla… E poi credono di poter fare i puri.
    Giavazzi deve svegliarsi… E quanto a Citterio…mei lasà pert…

  29. Scritto da Fabio

    Presenti in tre alle 12.45? Vaneggi??
    Fatevi due conti sul numero LEGALE che dev’essere la metà dei consiglieri PIU’ UNO! Contate le defezioni alle 12:45 nella maggioranza e poi ditemi se partecipando alla BUFFONATA l’ex Aquilone non ha salvato la Lega… Spero poi che Mariello non sia il tuo nome di battesimo. Ti conviene scambiare due parole con l’amico Citterio… Hanno ragione quelli che adesso ci chiamano Aquilega!! Vergogna!!!

  30. Scritto da Marco

    Ragazzi, inutile negare che l’Aquilone stia salvando la maggioranza…… Qualcuno spiega il significato dell’astensione, lo ringrazio. Ma con Citterio e Giavazzi il numero è stato di 12 consiglieri. Su un punto che prevede l’abbattimento di un bel po’ di alberi…… Adesso la domanda è semplice: perchè un ecologista si astiene nella votazione di un progetto tanto dispendioso??? Non era meglio votare contro e basta per coerenza?? Se mi date una risposta convincente…

  31. Scritto da The box

    Questa maggioranza non si regge più……. A casa!!!!!!!!!!!!

  32. Scritto da ramius

    Un paio di considerazioni. La prima vorrei destinarla a chi continua a scrivere “a casa”. Ma siete sicuri che qualora il comune venisse commissariato e si andasse a votare (presumibilmente in Primavera) la Margherita riuscirebbe a vincere? La seconda correi destinarla a chi apprezza la scelta dei tre consiglieri componenti il gruppo misto. Io credo che in qualsiasi “comunità”, (famiglia, associazione, squadra sportiva), prima di prendere delle decisioni tanto drastiche si potrebbe (segue)

  33. Scritto da ramius

    cercare di appianare le divergenze discutendo. Questa prerogativa che è solo degli esseri unani, l’abbiamo per poter essere utilizzata.
    Finisco dicendo che la discussione fatta in consiglio comunale, non riguardava il volere o no il parco di Saore ma sul ricorso fatto dall’attuale giunta comunale riguardante la ricezione “in toto” da parte della Regione di una precedente delibera presa all’UNANIMITA’ dal consiglio comunale che riguardava la consegna delle aree ATTREZZATE e non di semplici PRATI

  34. Scritto da Fabio

    E non sono Fabio di aprile occi… Qualcuno magari fraintende e non capisce.
    Caro Spaghetto, fossi in te non inviterei ai consigli comunali “troppi” elettori dell’Aquilone, come me (una volta!) e te. Rimarrebbero certamente esterrefatti di fronte a certe posizioni, e da come vengono giustificate, di Citterio e Giavazzi. Che delusione!!!! Cos’é? E’ bastata la promessa di una poltrona?

  35. Scritto da Mariello

    Xttutti quelli che parlano per dar fiato alla bocca…..Fabio,come fà l’Aquilone a garantire il numero legale se al momento del voto sulla pista ciclabile la Margherita abbandona l’aula facendo di fatto abbassare il quorum,sono assenti Pellegrino,Gritti per incompatibilità,Quarti assente fin dall’inizio;quindi totali 21 consiglieri-3=18 consiglieri,-4 Margheriti usciti per abbandono aula=14,di cui 12Maggioranza e 2 Aquilone.Va bene la propaganda,va bene attaccare L’Aquilone,MA LA MATEMATICA …

  36. Scritto da Mariello

    Spaghetto ha ragione, quelli che parlano contro l’Aquilone per il voto sul Parco di Saore dimostrano la loro faziosità semplicemente per il fatto che non hanno nemmeno capito il”TITOLO”dell’ordine del giorno,e su cosa si andava a votare.Scrivano quì cosa pensano delle affermazioni fatte da Bocchi per cui si scopre solo oggi che il parco richiesto come contropartita per lo scempio del casello nel bosco Itala e sempre sbandierato dalla Margherita,in realtà sono solo i terreni nello stato di FATTO!

  37. Scritto da mariello

    X Fabio 28,dimenticavo sabato 9 ottobre alle 12,45 eravamo solo in tre presenti al consiglio comunale (ovviamente esclusi i noti addetti ai lavori)mentre il sindaco parlava con Citterio,quindi io sò chi sei tu e credo che tu abbia un poco la testa tra le nuvole,sono altre le cose di cui vergognarsi.
    P.S. vista la distanza a cui eri dai 2 soggetti,usi i microfoni direzionali di Diabolik per sentire i discorsi?

  38. Scritto da ilnichilista

    X32
    Il fabio dei commenti sul discorso galbusera/citterio non è il fabio con la testa tra le nuvole. quello sono io. Come sempre accade, si utilizzano nomi volontariamente faziosi per depistare (si veda fb). Posso assicurare, ad ogni modo, che la testa tra le nuvole l’ho io, ed in merito alla discussione citterio/galbusera, oltre qualche scambio che si fa con tutti durante le pause, io, che c’ero e non avevo la testa tra le nuvole, non l’ho visto. Mi spiace si usi il mio nome per nefandezze.

  39. Scritto da ilnichilista

    X32
    Anche perchè durante quella pausa di mezz’ora, io sono andato per circa 20 minuti a prendere il pc, con le polemiche che poi ci sono state con il messo comunale [che ovviamente sabato scorso mi hanno riferito non esserci con un ex componente del consiglio comunale], quindi, ribadisco, quel Fabio non sono io.

  40. Scritto da Spaghetto

    per la cronaca… se non altro perchè si chiama in modo diverso, astenersi non significa votare a favore…. significa astenersi dalla votazione… e poi diciamola tutta carissimi.. anche se avesse votato contro si era sempre 10 contro 11…. la margherita fa tanto la scrupolosa con un documento del 1975, mentre su un documento del 2009 (Pedemontana) che vale milioni di euro e un parco fa finta di niente?? …. per me Citterio e Giavazzi hanno senso di responsabilità e li stimo per il loro ruolo

  41. Scritto da Enterprice

    Le dichiarazioni di Pavesi sono quanto mai singolari “mai stato coinvolto??”…… essendo il capogruppo non doveva essere il primo a coinvolgere l’intero gruppo???… come al solito tutti vogliono la pappa fatta …. LAVORARE !!!! Qual’è il girone dantesto più appropriato per le persone che non svolgono bene il proprio lavoro?? (help me!!)

  42. Scritto da mariello

    per tutti coloro che sparlano e parlano di questo fatto mi ricordate come è nato l’aquilone ? allo stesso modo con la differenza che l’aquilone facevano parte della lista e non indipendenti !!!!

  43. Scritto da TEX

    NON PREOCCUPATEVI TANTO CI PENSA CITTERIO A SALVARLI

  44. Scritto da x 18

    Ecco, questa è un’ulteriore dimostrazione della crisi leghista. Per coprirsi o giustificarsi tirano in ballo l’aquilone.
    Sì, ok, erano usciti dalla Margherita.
    Sì, ok, facevano parte della lista.
    Sì, ok, Bocchi è brutto e cattivo, mi ruba anche le caramelle e se non facciamo le squadre come dice lui si porta via anche il pallone e non ci fa più giocare.

    Però detto questo, Bocchi ha retto 10 anni, Galbusera dopo un anno è già messo così… colpa della precedente Amministrazione? Alààà!!!!

  45. Scritto da Fabio

    L’Aquilone? Ah sì… I difensori del verde che si astengono dalla ciclabile che abbatte una ventina di alberi in via Levate e votano contro la mozione della Margherita sul Parco di Saore… Da vostro elettore mi sento preso per i fondelli! Ridicoli!!!

  46. Scritto da marilena

    l’aquilone si sta comportando davvero male. Ma cosa volete? Lasciate perdere le ripicche in questo momento altrimenti perdete ogni credibilità.

  47. Scritto da X 22 MARILENA

    Perchè, ne hanno ancora di credibilità?
    Io il voto gliel’ho dato, ma ora se lo possono scordare… Mi fermano in piazza, in campagna elettorale, per parlarmi di verde e di pedemontana, e poi vengo a sapere che votano contro il parco di saore e se ne fregano delle piante verso levate…
    Mai più il voto a questi finti “verdi”, che ora appoggiano la lega. Per conto mio hanno chiuso.

    Quanto alla maggioranza…di fronte all’evidenza c’è poco da commentare: dilettanti.

  48. Scritto da Spaghetto

    x tutti:
    invece di sparlare a proposito venite in consiglio comunale e vedete (sentite) con i vs occhi (orecchie) se l’aquilone ha votato contro il Parco Saore o la pista ciclopedonale… le bugie hanno le gambe corte… i verbali ci sono e sono trascritti.. quindi prima di diventare i difensori del verde (come la margherita che tuttavia ha portato pedemontana a Osio) provate a fare qualche sacrificio uditivo e visivo in consiglio..

  49. Scritto da Luigi

    Ma l’Aquilone non ha mai mentito sul fatto che è un gruppo di verdi. Infatti ora sono di un bel verde Lega. La maggioranza si infortuna e perde tre pezzi? ecco che esce allo scoperto l’Aquilone e fa da stampella alla maggioranza fornendo i propri voti.

  50. Scritto da X Spaghetto

    @ Spaghetto

    Scusa allora leggili tu. L’aquilone si è astenuto dal votare, il che significa dare il consenso visti i numeri in consiglio.

  51. Scritto da leo

    Caro Fabio: APRILE OCCI. vedo che la tua inventiva è scarsa, pensa ripensa e………………..

  52. Scritto da Fabio

    Spaghetto, stai scherzando? Al consiglio di sabato 9 ottobre, ore 12.45, io ho visto (qualche elettore la fatica la fa) Citterio confabulare in un angolo col Sindaco Galbusera nel bel mezzo della quarta interruzione sulla pista ciclopedonale di via Levate. Venti minuti dopo l’Aquilone partecipa alla votazione (garantendo il numero legale) e si astiene!!!! Mi sono vergognato per voi! Lascia stare va…

  53. Scritto da Fabio

    @ leo N°10

    Dai dei bigotti agli altri e poi scrivi: “APRILE” “OCCI”.

    Tu cosa sei?

  54. Scritto da per N° 10

    Pavesi era iscritto alla Lega Nord di osio sotto, ed era scritto anche sul blog della lega di Osio, esistono le prove.

    Se poi ora fa comodo dire che non ha mai fatto parte della lega sono altre storie, ma se mentite, mentite bene! ed evitate di insultare chi dice la verità per lo meno…

  55. Scritto da Zapata

    Curioso che l’incarico di capogruppo sia stato assegnato ad una persona che già DOVREBBE svolgere le funzioni di assessore…….Non avete trovato la disponibilità di un altro consigliere,l’accordo politico o la necessaria serenità di giudizio…..ma andate a casa

  56. Scritto da LupoAlberto

    Chissà perchè sono convinto che alle prossime amministrative i tre nomi GRITTI, PAVESI, PELLEGRINO saranno sicuramente in qualche lista… chi c’è sotto a tutto questo??.. quale macchina politica si è messa in modo??.. persone che a Osio hanno già amministrato (non la margherita) ??…. ricordiamo che a Osio arriverà Pedemontana e quindi notevoli investimenti !! che tipo di interessi ci sono?? a voi le risposte… tutto il resto è una montatura politica fatta ad arte….

  57. Scritto da Caronte

    Nonostante alcune preoccupazioni in merito.. mi sembra impossibile non averle.. se consideriamo che la GRITTI e PELLEGRINO erano indipendenti (ne in quota Via ne in quota Lega) e PAVESI è stato da tempo allontanato dalla Lega (ricordo che tutti possono prendere la tessera della Lega in qualunque sezione ma non ne fai parte.. diventi della Lega solo quando sei Militante)… quanto detto dal Sindaco pro tempore può (sottolineato 3 volte) anche essere vero.. si è rafforzata la maggioranza?

  58. Scritto da marilena

    non ci sono parole…

  59. Scritto da Dario

    Maggioranza ancora più compatta? a me sembra più risicata.

  60. Scritto da fuori un altro

    dai che l’ ve!

  61. Scritto da X consigliere Pellegrino

    “ormai si fa meno brutta figura ad appoggiare questa Giunta”.
    Grazie per averlo capito consigliere Pellegrino, continua così !!
    Siamo con te, ti abbiamo votato e ti seguiamo! Galbusera a casa!!

  62. Scritto da guido

    a dire il vero si sentono voci di altri malumori in giunta..

  63. Scritto da uhuhhuhuuh

    dove sono i vari “padania libera” e tutti i leghisti che leggono bergamonews? perso la lingua?

  64. Scritto da gianni

    Ma è vero che ci sono accuse di corruzione in giunta?

  65. Scritto da ilnichilista

    Per leggere il discorso completo di Pellegrino, e quindi legegre in che contesto sono stati detti “corruzione e peculato”, basta andare qui

    http://www.scribd.com/doc/39602022/Discorso-ridotto

  66. Scritto da enrico

    Scusate, ma esiste un comune dove la giunta leghista non scricchiola o non è proprio caduta??

    Meditate su cosa votare, meditate gente.

  67. Scritto da LEO

    Bigotti, è molto semplice scrivere = DELLA LEGA= BIGOTTI DUE VOLTE, qusto personaggio non è mai stato leghista, prima di giudicare e parlare: APRILE GLI OCCI E PULIRSI LA BOCCA.

  68. Scritto da tornado

    Osio Sotto = Stezzano. State tutti tranquilli tanto il segretario provinciale della Lega Nord dirà che va tutto bene e lui non entra nelle questioni amministrative.A casa!!!

  69. Scritto da Ferrari

    Ogni volta che c’è un articolo su Osio, il circolo leghista inonda di commenti la notizia di turno. Oggi nulla. Ritengo che questo sia il segno più palese del timore e del disagio che c’è in questo momento nell’amministrazione. La stabilità è scricchiolante.. sempre di più.