BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Le sfide eran fatte per lui, non mollava mai”

Elio Taiocchi, fondatore e presidente del "Rugby Brembate Sopra - Black Eagles" ricorda Federico Pellegrinelli, 16 anni, morto in un incidente stradale.

"E’ stato uno dei primi a credere nella nostra sfida e poi ha dimostrato che lui le sfide le aveva nel sangue, era un lottatore": il fondatore e presidente del Rugby Brembate – Black Eagles, Elio Taiocchi, parla così di Federico Pellegrinelli, 16 anni, morto oggi (20 ottobre) agli Ospedali Riuniti, dopo un incidente a Barzana  di due giorni fa. "Nel 2007 era stato uno dei primi ragazzi, allora giovanissimo, a credere nella nostra grande sfida, ovvero alla fondazione della squadra. Ci aveva seguito e non aveva mai mollato. Non ricordo sinceramente un allenamento al quale non si fosse presentato, per un qualsiasi motivo".
"Insieme ai suoi genitori – ricorda Taiocchi – l’abbiamo visto passare da bambino a ragazzi, stava per diventare un uomo e la nostra esperienza, insieme alla sua, ci davano molto. Sul campo aveva dimostrato il suo valore, tanto da essere chiamato nella squadra di Bergamo. E da Bergamo ci sono arrivati un sacco di complimenti per la voglia di giocare e la capacità di Fede. Lo ricorderemo, sicuramente, in modo particolare, Federico non si dimentica".
La Federazione italiana Rugby, intanto, ha dato l’ok alla sospensione delle partite del Brembate Sopra previste per domenica: l’under 14 avrebbe dovuto giocare a Brescia, l’under 16 a Clusone (campo di casa) contro il Seregno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andy

    le piu’ vive condoglianze a tutta la famiglia ,

    andy thailandia