BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Pac?? Paciana la festa del “raccolto” Cena alla cannabis “per andare in orbita” video

Come ogni anno, torna la festa del raccolto al centro sociale Pac?? Paciana. E i frutti della terra celebrati non sono pomodori, barbabietole o cipolle, bens?? marijuana.

Più informazioni su

Come ogni anno, torna la festa del raccolto al centro sociale Pacì Paciana. E i frutti della terra celebrati non sono pomodori, barbabietole o cipolle, bensì marijuana. Il clou della tre giorni tra musica e balli è la cena “antiproibizionista” in programma venerdì sera. Nella mail che pubblicizza l’evento si parla di “prelibatezze gastronomico/astronomiche a base di thc per andare in orbita”. Un’iniziativa che pare riscuotere grande successo: i posti infatti sono già esauriti. Il Pacì Paciana ha pubblicato anche una visione sulla legge Giovanardi.

“Sono 5 anni che la legge Fini-Giovanardi è stata approvata; con essa cade ogni distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti. Dal 2005 pochi grammi di cannabis equivalgono a pochi grammi di cocaina davanti alla legge, quando anche i sassi sanno che sono due sostanze ben diverse e dai diversi effetti.
La necessità di questo divieto, riferito a cannabis e derivati, è palesemente sbugiardata, oltre che dal buon senso, da innumerevoli studi medici su cui si basano proposte di legge o legislazioni di molti paesi nel mondo (es. la prop 19 in California, le legislazioni di Olanda, Svizzera etc.) Il fallimento del proibizionismo nella lotta alle droghe è palese; l’uso di droga è aumentato negli anni, foraggiando mafie e costringendo chi non può ricorrere all’autoproduzione a rifornirsi da “personaggi” poco raccomandabili, più interessati a mettere sul mercato altra sostanze (in primis cocaina). Ciònonostante aumenta la repressione che colpisce i semplici consumatori o chi autoproduce per uso personale; i controlli sono sempre più invasivi e mirati non verso l’abuso delle sostanze, ma verso chi ne fa un semplice uso, anche sporadico. Facciamo un esempio: prendiamo un giovane qualunque, un operaio come tanti. Passa un weekend con gli amici e fa qualche tiro di una canna. Mettiamo che nelle sue mansioni sul posto di lavoro ci sia anche quella di guidare un muletto. Con i nuovi regolamenti introdotti in questa legislatura è obbligatorio il test delle urine per chi di professione guidi un qualunque mezzo: dall’autocarro, all’autobus fino, appunto, al muletto.
Mettiamo che il test delle urine venga svolto 1 settimana dopo il weekend che il giovane ha passato in compagnia. Il test risulta positivo per l’uso di cannabis, il giovane operaio viene licenziato ed è segnalato come consumatore (oltre a problemi con passaporto e patente, colloqui con psicologi etc. etc.)
Il tutto per due tiri di canna tra amici, fumata giorni prima.
La stessa cosa sarebbe successo anche se il test fosse stato fatto in un posto di blocco, con il rischio del sequestro dell’automobile. Questo perché il test delle urine rileva le tracce dell’uso di cannabis fino a 10-15 giorni dall’assunzione, al contrario della cocaina che svanisce già dopo 2-3 giorni.
Non solo: non esiste un limite minimo come per l’alcool, tanto è vero si può risultare positivo al test solo tramite il fumo passivo; praticamente si viene puniti se si frequenta chi fuma le canne. È evidente come la legislazione che preveda l’uso di questo tipo di test, anche sul posto di lavoro, punisca non un abuso, ma un comportamento, una scelta. Inoltre il consumo di droghe leggere è uno di quei comportamenti messi sotto la lente di ingrandimento degli allarmi securitari nelle nostre città, che vanno ad agire ad ampio spettro su tutta la popolazione, rendendo le città sempre più vuote, morte e tristi. Pensiamo che le città siano veramente sicure quando vengano vissute, attraversate, partecipate e nel contempo siamo fermamente convinti che le politiche antiproibizioniste vadano in quella stessa direzione, di maggior sicurezza sociale per tutta la cittadinanza. Per questo proponiamo nel weekend del 22-23 ottobre un’iniziativa antiproibizionista di massa come la Festa del Raccolto presso il c.s.a. Pacì Paciana: musica, materiale informativo, video e le ormai famose prelibatezze “verdi”.
 

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pettine

    cari bigotti… ma dove vivete?? solo in italia si può credere alle favolette!!

    la stato ha il dovere di regolamentare le sostanze.. ovviamente uno stato civile, l’italia è uno stato mafioso, quindi…

    cari bergamaschi, continuate pure a vivere nel medioevo, il mondo va avanti (tra una settimana in california si vota per legalizzarla…)!!

  2. Scritto da Marea Verde

    Direi che oltre 3000 partecipanti distribuiti in tre serate, la qualità dell’aggregazione e del dibattito (anche quello generatosi su questo sito) a fronte dell’assenza di problemi di spaccio ed ordine pubblico potrebbero darci l’occasione di affrontare più seriamente (fuori dal livello “al Pacì fanno questo e quello”) il tema dell’Antiproibizionismo e della legalizzazione dei cannabinoiderivati. Oppure, da itagliani, preferiamo scopare tutto sotto il tappeto?

  3. Scritto da Ellen

    La proibizione della canapa è assurda. Pensate solo a quanti soldi risparmiati dalla repressione, e quante entrate dalle tasse! Il proibizionismo mi sembra sia utile solo alle mafie.

  4. Scritto da cittadino deluso

    la cena si è fatta come tutti immaginavano..
    tante parole, tante promesse e poi..hanno vinto ancora loro.
    Il buon Lorenzi ora chieda spiegazioni in Comuna, a Tentorio e Invernizzi: come mai non si sono mossi?

  5. Scritto da http://www.ilfluidodeldiavolo.webuda.com

    Mi hanno rimosso i precedenti commenti perche` dicevo la verita` scientifica sulla marijana: una medicina che migliora la qualita della vita, ingiustamente infamate e calunniata perche` puo` sostituire il petrolio in modo economico e non inquinante.
    Che Paese raccapricciante che e` l`Italia. Censura la verita` e divulga la menzogna, il mito, la leggenda ed il sentito dire.

  6. Scritto da Sempre Più Lega

    Il commento di SENZA PAROLE é l’unico che centra veramente il problema. E mi domando come si faccia a difendere la gente che frequenta il PACI’ PACIANA, luogo che dovrebbe avere finalità sociali, mentre avvia solamente all’abuso di droghe. P.S. Per chi avesse dei dubbi, si rechi al PACI’ PACIANA venerdì o sabato e guardi in che belle condizioni si troveranno i partecipanti a questa … SPLENDIDA FESTICCIOLA !!

  7. Scritto da silvia

    mi basta andare nei locali o sul lungo lago di Lovere e vedere ragazze finire nel lago perchè impasticcate! dai @86 attacchi il paci paciana perchè hai voglia di dire le solite lagne sui comunisti. capirai i leghisti che menti eccelse! la verità è che i giovani fanno schifo!

  8. Scritto da wka

    io piazzerei le forze dell ordine all esterno cosi da controllare con il test antidroga (meglio ancora se l esame del capello) ogni persona che esce e con il risultato positivo schedare la stessa ed allo stesso tempo sospendere la patente a tempo indeterminato

  9. Scritto da pacipicio

    lazzaorni, fannulloni —> comunisti

  10. Scritto da alberto

    legalizzatela……….e’ meglio dell’alcool , delle sigarette che sono legali e fanno piu’ danno al corpo e alla mente…….comunque w la liberta’ e basta repressione…. leggete le cronache,la gente in italia e’ depressa e vive male….

  11. Scritto da Mr.X

    Ipocriti.
    Solo ipocriti.
    Sdegno e assenza di rispetto per chi punisce la libertà personale.
    Il topicida ci serve per i moralisti, non per il Pacì.

  12. Scritto da X.78 coca e topicida

    il topicida mangiatelo tu e tutti quei falsi moralisti e perbenisti che tanto si scandalizzano x una canna in compagnia, ma che stanno zitti zitti quando si parla del malaffare che coinvolge Presidente del Consiglio (e le sue leggi creative x scappare dai processi) la fantastica coppia Cosentino-Lunardi (graziati dalla maggioranza Lega-PDL) e da Calderoli (che x non far processare 4 esaltati leghisti cancella il reato di associazione militare x fini politici)

  13. Scritto da cannaemartello

    cannaioli e comunisti! ecco perchè avete la falce sulla bandiera, per tagliare l’erba…..
    fannulloni!

  14. Scritto da Disinformazione

    @65: dato che vuoi confutare la mia tesi, perchè non li dai tu i dati scientifici? Io sono RLS e ne ho parlato col Medico Aziendale, il quale mi ha confermato che devi essere un consumatore “pesante” per risultare positivo. Se tu sei un medico o hai informatori/spacciatori più informati, delucidaci.
    Per il punto 2. voglio proprio vedere come fanno a farti un test sul lavoro: ma dove lavori? Conosci la legge?

  15. Scritto da fatemi drogare

    Houston… abbiamo un problema…

  16. Scritto da Carlo

    qualsiasi sostanza stupefacente indebolisce la mente e la volontà e ti trasforma lentamente in uno schiavo…

  17. Scritto da pippo

    ecco la schifezza della società

  18. Scritto da SENZA PAROLE

    secondo me stiamo uscendo dall’argomento principale, o alemno quello che secondo me è: non si dice che non debbano fumarsi le canne, ormai è routine, ma che lo facciano in un luogo del comune, dove non pagano l’affitto da anni e dove fanno sempre quello che vogliono fregandosene delle regole e provocando l’amministrazione pubblicando perfino certe schifezze di comunicati è innammissibile!

  19. Scritto da mr.pecis

    ERBA VOLANT, scripta menent !!!
    … LiberatelA …

  20. Scritto da Alfone

    E’ assolutamente necessario provvedere al ripristino della legalità.
    Procederei immediatamente con la richiesta al senato di un “Lodo pacì paciana”, retroattivo, che ci permetta di vivere il consumo, passato presente e futuro, nel pieno rispetto delle regole.

  21. Scritto da giancarlo b

    Serve il topicida per liberarci del paci paciana .

  22. Scritto da @disinformazione

    la soglia è 50 ng (NANOGRAMMI), quindi con 2/3 tiri fatti giorni prima risulti positivo (ripeto: anche con il fumo passivo).
    poi ovvio che so benissimo dove viene fatto il test, però illuminami sulla fine che un imprenditore fa fare ad un mulettista che non può più guidare il mezzo perchè positivo al test antidroga; io già me la immagino

  23. Scritto da Nik

    quando leggo di sti commenti, mi convinco che la nostra città merita tutto il peggio di sto mondo…mangiatelo te il topicida

  24. Scritto da fatemi drogare

    A quando la sagra dell’Anfe Rosa con Mara Maionchi? Quella si che sarebbe vera alternatività!

  25. Scritto da Sgherro

    Con gli aerei DA caccia vai la domenica mattina a uccidere le lepri…

  26. Scritto da il giudice

    @ 46 mario59
    Ne conosco a bizzeffe di personaggi cui lei fa riferimento, e concordo appieno con il suo pensiero.
    In una provincia ” ricca ” come la nostra gli ” sballoni ” benpensanti e predicatori della lieta novella sono ben più numerosi dei ” poveri ” consumatori di umile cannabis.
    Inoltre trovo più ripugnante la cocaina droga da ricchi che il semplice spinello del sabato sera, ma ambedue i casi sono da contrastare in tutti i modi leciti possibili per tutelare la salute pubblica.
    Cordialità.

  27. Scritto da Golót

    @ 6 Sgherro,si e se possiedi un Casco,Domenica ti porto con mé;e se ti va intanto che mi faccio una Fumatina in volo,ti faccio Pilotare.

  28. Scritto da Sgherro

    ricordo ai “proletari” che la cannabis ha un valore al commercio “illegale” di circa 10 euro/grammo, pertanto se tanto vogliono concorrere alla causa dei tanti licenziati in città provincia, regione come asseriscono, e se tanto sono per la causa “comunista” che proclamano, risparmino i soldi che usano per farsi di quelle schifezze e li diano a un fondo di solidarietà per i licenziati…una canna dopo l’altra i “figli di papà” daranno un aiuto concreto invece dei soliti proclami!

  29. Scritto da @disinformazione

    1. la soglia dei test antidroga è bassissima, basta una canna una. Prova a dare dei dati scientifici sulla soglia, vediamo come si ride…
    2. si ma se sul test che ti fanno al posto di lavoro risulti positivo c’è un buon motivo per pensare che tu ti sia drogato sul lavoro, se han voglia di licenziarti hanno un motivo in più per farlo

  30. Scritto da frederick von der trenk

    PIENAMENTE D ACCORDO CON sgherro

  31. Scritto da walter semperboni

    non mi stupisco,solamente in Italia è lecito accettare tutto cannabis,gente che uccide e non viene giudicata,sinistroidi che disfan tutto e si credon ni salvatori di che cosa???delle piante di cannabis…pilota di caccia,non ti darei nemmeno il volante del pulman della sab

  32. Scritto da MICHELE

    Allora se seguiamo la logica del ragionamento dell articolo è giusto evadere è giusto non rispettare il codice della strada è giusto rubare evia di seguito .PER FORTUNA SIAMO IN ITALIA DOVE DROGARSI SIA CON LA MARIUANA SIA CON LA COCA E ILLEGALE CIAO ATUTTI

  33. Scritto da yo

    + fatti – sbatti

  34. Scritto da speriamo

    che le forze dell’ordine intervengano con posti di blocco e controlli.
    sono curioso di sapere il rendiconto delle FDO il giorno dopo questa cena…….

  35. Scritto da Sgherro

    Perchè tu pensi che tutti i frequentatori del pacì paciana coltivino quello che fumano??forse 1/10…guarda che io per un bel periodo della mia giovinezza li ho frequentati i centri sociali…per un po’ ci sono stato anche bene…ma poi quando si è cominciati a prendere una brutta piega me ne sono andato, troppa ipocrisia, troppa illegalità “Gratuita”…tutto fumo e niente arrosto…io sarei il primo a proclamare l’utilità dei csa se solo facessero qualcosa che non sia “per loro stessi”…

  36. Scritto da franz

    @sgherro
    non so se hai capito,ma è appunto questo il problema,che fa comodo alla criminalità il 10 euro al grammo..
    invece mezza italia coltiva, non spende niente e non fa male a nessuno..è il reato che rende il soggetto criminale, non la sua condotta in sè.
    non capisco perchè l’uva la si può far fermentare e la marijuana non la si può essiccare.
    quella della polizia è una battaglia persa, beccheranno sempre i soliti pochi sfigati nel tentativo di far estinguere una pianta…
    Uva fuori legge

  37. Scritto da fabala'lòcc

    Per favore non pubblichiamo neanche questi articoli

  38. Scritto da riccardo

    Assurdo: e le forze dell’ordine lo permetteranno? C’è qualche legge che rende legale l’illegale solo perchè si è in gruppo? Non si tratta di disquisire se la legge è giusta o è sbagliata, ma di rispettare le leggi del paese in cui di vive. E se si ritengono ingiuste si combattono rispettandole, non oltraggiandole. Ritengo ingiusto andare a 130 in autostrada: faccio un comunicato, mi ritrovo con 50 amici e tutti insieme andiamo a 150. Ma stiamo scherzando?

  39. Scritto da Sgherro

    Ah beh si anche l’albero della coca è una pianta…allora strafacciamoci di cocaina dai!
    la legge è la legge, o la si rispetta o si corre il rischio di ritrovarsi con le manette ai polsi…che sia marihuana o altro è roba che brucia il cervello, non lo dico io ma le immagini dei livelli di serotonina nel cervello di un fumatore e di un non fumatore…

  40. Scritto da gladiatore

    Francamente di alternativo c’è ben pochissimo! La marijuana e’ rivoluzione? A questo passo la destra rimarra per 100anni!

  41. Scritto da ANTICOMUNISTA

    Architetto: ma che fumi erbsa da 30 anni lo hai detto ai tuoi figli ?? O non ti vuoi sputtanare ?? E se glielo hai deto ti rendi conto del bell’esempioi che gli dai ?? Ma per favore … Ai cari compagni “pacini paciani” ricordo solo che loro criticxano Berlusconi perchè non rispetta le Leggi o le cambia a suo piacimento. MI SEMBRA CHE IL VOSTRO COMPORTAMENTO NON SDIA DIVERSO !!

  42. Scritto da Sempre Più Lega

    Mi appello a Cristian Invernizzxi affinchè ponga fine alle schifezze che si inventano questi del centro sociale. Anche perchè questa gentaglia vuole avere un locale da destinare a finalità “sociali” e poi ci organizza manifestazioni illegali. E’ una presa in giro per tutti i cittadini che devono rispettare le Leggi e anche per l’Amministrazione Comunale che gli permette di ususfruire del centro sociale. Bisogna fargli capire che é finita la pacchia, non governa più la Sinistra a Bg!!

  43. Scritto da il ragioniere

    Mi preoccupa solo il fatto che dopo la festa dovranno tornarsene a casa e qualcuno inevitabilmente dovrà guidare un’automobile e forse ammazzerà qualcuno sulla strada.

  44. Scritto da cittadino

    delinquenti!

  45. Scritto da Dimitri Molotiv

    Ma caro “cittadino” cosa dici e’ come il tea alla menta !!!provala.
    Che buona essenza…..aaaaaaaaaaaahhhhhhhh!!!

  46. Scritto da Alberto Brandolin

    La solita festa idiota, che fa il paio con la festa della semina. Altro cavallo di battaglia del Pacì Paciana.
    La cosa scandalosa è che le autorità non facciano nulla, ed, anzi, si ostinino a concedere lo stabile – sì: concedere, la proprietà è del comune – definendolo “centro aggregativo giovanile”. Un modo più politically correct per definire una piccola oasi per la cosiddetta sinistra antagonista dove la legge non arriva. Magari grazie a qualche conoscenza in comune.

  47. Scritto da W L'ITALIA

    Poveri cristi,ma questi che ideali hanno nella.vita,essa e’ dura per un verso o l’altro un po’ per tutti,ma loro pensano di superare i problemi spinellandosi,per poi essere pronti per fare casino alle manifestazioni.Mi puo’ dire qualcuno come fanno a vivere?Chi li sovvenziona?Vogliono farsi del male se lo facciano,ma se poi provocano incidenti mortali,ci vuole l’ergasolo di quello alla guida,senza se e senza ma.

  48. Scritto da basta abusi

    questi signori stanno reclamizzando una serata all’insegna dell’illegalità…..
    Chiedo alle FDO di intervenire e contestualmente chiedo al COMUNE se i canoni di affitto del centro sociale è regolarmente pagato o invece se ne fa carico la collettività……

  49. Scritto da franz

    e comunque sì, se una legge è palesemente sbagliata io la infrangerei. non la rispetto socraticamente solo perchè è in vigore.
    cerco di fare in modo che le cose cambino.. l’importante è non fare del male agli altri..e utilizzando cannabis non si danneggiano gli altri..
    chi pensa che fumando si vedano elfi e fate semplicemente non ha mai fumato e non sa che si guida benissimo un’automobile..
    nel 1993 un referendum parlava chiaro, poi tutto è tornato come prima in barba alla volontà popolare

  50. Scritto da franz

    @gladiatore:
    ma nessuno vuole fare la rivoluzione con la marijuana..
    si desidera solo non essere disturbati o ritenuti criminali per un comportamento socialmente innocuo. Lo so che nel superficiale immaginario collettivo il fumatore di cannabis è il fricchettone alla woodstock, ma la maggior parte dei consumatori sono normali lavoratori o padri di famiglia.. è questo che non capite..
    p.s. la cocaina è il risultato di un trattamento chimico fatto su una pianta..

  51. Scritto da Dimitri Molotov

    Per “Cittadino”,ascolta questa filastrocca.
    Me sveio la mattina e pippo cocaina ooo e leeee bandule’ bandulaaa
    Me sveio il pomeriggio e pippo dentifriggio ooo e leeee bandule’ bandilaaa.
    TI PIACE ?

  52. Scritto da Mare Nero

    Non ci posso credere!
    Alberto Brandolin ha scoperto la connessione tra festa della semina e festa del raccolto, nonchè la connivenza tra drugdealers antagonisti e l’amministrazione Tentorio!!!
    Una domanda per i paccianici: a che edizione siamo arrivati quest’anno? Una domanda per i lettori: vi rendete conto che ogni anno i commenti sono uguali a quelli dell’anno prima? CHE NOIA.

  53. Scritto da cuìn

    13, è quello che può succedere di ritorno dalle feste della birra, uguale.

  54. Scritto da v.g.

    Da certi commenti, devo dedurre che fumano troppo, se questi sono i risultati!

  55. Scritto da W L'ITALIA

    @dimitrimolotov-l’abbiamo capito che ti spinelli,basta vedere quello che scrivi.assolutamente cose senza senso.
    @franz-dici che padri di famiglia si spinellano,mi preoccuperei per i figli,come cresceranno?Molto probabilmente come i padri.

  56. Scritto da me

    @ barba.. perfettamente d’accordo. con te
    .. sono i nuovi INUTILMEN della società

  57. Scritto da SILVIA

    NON RIESCO A CAPIRE CHE BISOGNO C’E DI TENERE SEMPRE IL CERVELLO ANNEBBIATO, QUESTI CON LA CANNABIS, ALTRI CON LE PASTICCHE, ALTRI CON LA BIRRA, ALTRI CON LA COCA… MA BASTA!!!!!! TUTTI COME DEGLI ZOMBI E TUTTI A CRITICARE! E POI I PRIMI A FARE PEGGIO, MA STATE CON LA MAMMA E NON FATE FIGLI!

  58. Scritto da rudiano

    roba da matti….dai….decidiamo un po’ di leggi che non ci piacciono, e poi organizziamo la violazione pubblica e di massa per le stesse…questi buffoni fanno sempre cio’ che vogliono, e nessuno interviene mai…è assurdo, basta con la tolleranza a senso unico….

  59. Scritto da @rudiano

    “.decidiamo un po’ di leggi che non ci piacciono, e poi organizziamo la violazione pubblica e di massa per le stesse” pronti!

  60. Scritto da Barilla

    Ma secondo voi in olanda, svizzera e california, per esempio, son tutti rincoglioniti? l’uso di droga è diminuito, e le entrate statali aumentate (e di un bel po’). Le frasi “guideranno e ammazeranno gente” son dette da emeriti ignoranti. Nel senso reale del termine… La protesta contro una legge ingiusta è più che legittima, e chinque non si barrica dietro vecchie e infondate credenze, lo potrebbe capire tranquillamente…PS io non fumo, ma è un argomento che troppi guardano con un paraocchi!

  61. Scritto da Legalizza 1

    1) il proibizionismo ha sempre provocato gli effetti contrari a quelli voluti (vedi nella storia in America o la legge Fini-Giovanardi)
    2) la cannabis non puo’ essere nemmeno lontanamente paragonata alla cocaina, all’ecstasy o altre droghe sintetiche
    3) se si parla di mettersi alla guida, meglio aver fumato una canna che aver bevuto 2 birre
    4) ai tanti perbenisti.. seguendo la vostra logica dovremmo chiudere Paci’ Paciana, Feste della Birra, bar, pub, locali di ogni tipo e Feste in piazza

  62. Scritto da Legalizza 2

    5) chiudendo tutto questo, potrete andare in giro in citta’ sempre + deserte e sempre + “sicure” (secondo voi)
    6) parlate tanto di Leggi.. sarebbe anche illegale non pagare le tasse, ma “inspiegabilmente” in questo Paese le casse disastrate dello Stato vengono tenute in piedi dagli operai dipendenti e dai pensionati che pagano fino all’ultimo cent. ..e il resto?? tutta gente perbene (nell’ illegalita’)

  63. Scritto da il legionario

    Manganellate ai pastori sardi, manganellate ai blocca immondizia napoletani. ed adesso manganellate ai fumatori lazzaroni dei centri sociali.
    Avanti cosi verso la pacificazione sociale.

  64. Scritto da Sgherro

    Legalizza, all’interno del pacì si fanno azioni illegali, non in feste della birra, pub, locali di ogni tipo o in feste in piazza…e se ci sono cose illegali in questi luoghi benvenga la chiusura!sono un dipendente e le tasse le pago fino all’ultimo…il fatto che il proibizionismo abbia sempre provocato effetti contrari non è affare di chi viola la legge…secondo questa logica se la rapina non è più reato niente più rapine!meglio 2 birre o una canna?una canna..?arriverà anche per voi…….

  65. Scritto da comunisti?no grazie!

    …..w i comunisti, quelli che parlano tanto e poi escono con queste trovate…..
    Volete tutto senza fare e dare niente…siete un peso per la società!

  66. Scritto da www.cafenero.ilcannocchiale.it

    Di questi tempi, con la crisi economica che c’è , la sinistra radicale avrebbe ben altro da fare che la “festa del raccolto”.
    Idem dicasi, ovviamente, per la destra radicale che tronitura i suoi potenziali elettori( che sono tanti ) con scie chimiche medicina alternativa signoraggio. Temi interessanti, per carità, certamente più della “festa del raccolto” ma comunque temi di nicchia.

  67. Scritto da grazie

    i commenti confermano l’ignoranza dell’ italiano medio (bergamasco medio)…
    perché scrivete riguardo a cose che non sapete??

  68. Scritto da Legalizza

    X.Sgherro
    Xche’ in Paesi del Nord Europa la cannabis e’ legale, i consumi sono minori che in italia e le entrate dello Stato sono maggiori senza che il “Mercato” sia in mano agli spacciatori che lucrano??
    Allora.. meglio il proibizionismo o meglio la legalizzazione??
    Ci sono centinaia di migliaia di fumatori di cannabis in Italia.. li mettiamo tutti in galera o cambiamo questa legge medioevale??
    E’ giusto che qualcuno promuova iniziative del genere x segnalare che c’e’ un problema a riguardo

  69. Scritto da mirko

    siete solo un branco di drogati! ‘ndi’ a laura’, barbu’!

  70. Scritto da prego

    ….invece di PRETENDERE datevi da fare

  71. Scritto da il guidice

    @ 37
    sappiamo che fumate droghe, sappiamo che siete lazzaroni, sappiamo che occupate la cosa d’altri, sappiamo che riguardo ad ignoranza non vi batte nessuno, sappiamo, sappiamo…………………………..
    Prego.

  72. Scritto da John Locke

    Io liberelizzerei l’uso delle droghe leggere,che in fondo fondo a livello di effetti non differiscono molto dalle sbronze da alcool.Con 1 condizione:la legge dovrebbe prevedere che qualsiasi fatto negativo io compia dopo averne fatto uso mi mette nei guai seri.Se mi faccio 1 canna e poi prendo la macchina e vado dalla morosa e per strada ammazzo un passante,questo dovrebbe essere considerato omicidio volontario di 1 grado,perchè io dovrei sapere che sotto effetto droga(o alcool)sono 1 pericolo.

  73. Scritto da Sgherro

    Legalizza, nei paesi del nord molti ragazzi si ammazzano di alcol e le malattie correlate fioccano come non mai…io sono d’accordo, il mercato della droga è in mano alla criminalità organizzata, la legalizzazione risolverebbe molte cose, ma creerebbe altri problemi “diretti” ai cittadini…e non so se il gioco vale la candela…iniziative del genere sono illegali, la via legale è la miglior cosa, raccogliete firme, proponete un referendum come in svizzera…e vediamo!

  74. Scritto da Sallivan

    Delinquenti, lazzaroni, drogati ecc ecc…ma vi rendete conto, voi che sapete solo dare contro con le stesse frasi fatte a chi la pensa diversamente? ma quanto siete ridicoli! non è delinquente chi per non venire processato sta facendo passare leggi ad personam? o chi respinge gente che scappa dalla persecuzione e dalla guerra per rimandarla a morire nei loro paesi? tanti che parlano e demonizzano una protesta legittima e simpatica sono quelli che poi pippano la cocaina per andare al lavoro…

  75. Scritto da Legalizza

    Lazzaroni.. drogati.. cannaioli..
    tutti bei commenti dai grandi contenuti..
    peccato che molti preferiscano “insultare” e mettersi il paraocchi davanti ad una questione che riguarda parecchia gente (che potrebbe essere il vostro vicino di casa, vostro cugino, vostro fratello.. ecc)
    Insultare e girare lo sguardo dall’altra parte ci fara’ restare ancora a lungo nel Medioevo.. questione che non riguarda solo la legalizzazione della cannabis, ma anche le Unioni di fatto e i Matrimoni gay

  76. Scritto da mario59

    @ 41 il giudice
    Sarà anche vero quanto afferma nel suo post 41
    E’ pure vero che sono molti i benpensanti, che nella vita, pensano di essere più capaci degli altri, posseggono belle macchine, conducono aziende o attività in proprio… perchè da perfetti figli di papà, hanno trovato la pappa pronta..di solito, fanno tutto in proporzione.. quando decidono di darsi allo sballo.. l’erba la lasciano agli “straccioni” loro possono permettersi ben altro.

    Nulla di personale con lei signor giudice .

  77. Scritto da marino foletta

    personalmente mi danno meno fastidio di quelli che si siringano nelle caviglie sui gradini del vittorio emanuele…..
    non capisco i messaggi di quelli che chiedono a gran voce l’ontervento delle fdo…..lo fate sui commenti di bg news? prendete il telefono e chiamate il 113!

  78. Scritto da io architetto e fumatore

    salve ora smentisco un po di voi persone benpensati chi pronto a prendere il manganello chi a criticare.
    IO SON UN ARCHITETTO PIUTTOSTO CONOSCIUTO IN CITTA,HO 3 FIGLI (1 LAUREATO 1 IN ATTESA DI TESI E L’ALTRA ALLE SUPERIORI”MASCHERONI”)HO 58 ANNI…ABITO IN CITTA ALTA E I MIEI GENITORI ERANO PROLETARI.
    FUMO MARIJUANA DA ORMAI 30 ANNI,HO SEMPRE PAGATO LE TASSE,HO FREQUENTATO I CENTRI SOCIALI…MOLTI DI VOI ABITANO IN CASE PROGETTATE DA ME..NON USO COCAINA..E NON GUIDO UBRICACO.ORA CONTROBATTETE

  79. Scritto da L'HOLLYWOOD

    Poveri quelli del Paciana, li abbiamo persi per sempre. Invece di proporre qualcosa di costruttivo, incontri sull’illegalità, violenza sulle donne, lavoro, politica internaz. e manifestazioni contro la corruzione e l’evasione, le leggi ad personam, la mafia… si fumano il cervello con la marjuana come quelli che se lo bruciano all’Hollywood o al NumerOne con coca e acidi vari.
    Se volete distinguervi da quelli del GF e minchi@te varie lasciate perdere la cannabis. Sveglia! Mi sa che è inutile.

  80. Scritto da Disinformazione

    Paraocchi? Falsità? Peccato che nello “spot” per questa festa ci siano falsità anche da parte di chi l’ha redatto, soprattutto in merito a quanto scritto sulla visita medica e sul fatto che per due tiri di canna dopo una settimana viene rilevato e ti licenziano.
    Primo: la soglia che fa scattare la positività è decisamente alta e serve a scoprire i consumatori assidui.
    Secondo: non possono licenziare, a meno che non ti droghi sul lavoro.
    Informarsi prima di scrivere stronz….

  81. Scritto da SENZA PAROLE

    mi permetto di scrivere solo una cosa: una legge può piacere o meno ma va rispettata, anche solo per non creare il caos. nel testo pubblicato ho letto che per qualcuno fumare cannabis è “uno stile di vita”.. giuro che mi è venuta la pelle d’oca! le città sono vuote perchè è illegale la marijuana.. non posso credere a quello che leggono i miei occhi! siete in un posto dove non pagate l’affitto da anni e vi permettete anche di delinquere?? incredibile!

  82. Scritto da barba

    @47
    In tanti hanno fatto grandi cose senza fumarsi il fumabile e senza drogarsi. Capisco anche che non tutti riescano a farcela solo con le proprie forze, dipende dalle capacità.
    Comunque, detto fra noi, a guardare le recenti opere architettoniche bergamasche non mi stupisco che lei fumi da 30anni. Provi a smettere per un pò magari ne trae giovamento anche l’urbanistica bergamasca

  83. Scritto da Sgherro

    Architetto e fumatore, sappia che sta favorendo da 30 anni la criminalità organizzata, ha studiato per diventare architetto e lo è, ma sappia che la sua condotta “extralavorativa” ha risvolti che vanno ben oltre la sua famiglia. Detto questo, per fortuna fa l’architetto e non il medico, potrebbe dare un’occhio ai vari esami specifici di un “fumatore” e di un “non fumatore” di cannabis…ma del resto la vita è sua e ognuno fa quel che crede autoconvincendosi di essere una bravo cittadino…

  84. Scritto da l'ignorante

    @architetto, Sei tu la rovina mia: oltre all’umidita :mi chiedo l’hai predisposta per la coltivazione delle erbe? Sei salito in città alta, inborghesito, eccoti dare lezioni di spirito!

  85. Scritto da Architetto po...?

    @ 47 Dott Architetto: Braoo,pero ogni tanto passala…

  86. Scritto da v v

    X architetto: finalmente riesco a capire l’esistenza di certe brutture. Grazie.

  87. Scritto da peace&love

    Cavolo qui sono tutti rispettosi al 100% delle leggi italiane, COMPLIMENTI…
    @architetto, purtroppo con gli ottusi non si riuscirà mai a parlare di queste cose…non regaliamo perle ai porci…
    non appoggio i centri sociali ma non tollero certi discorsi prevenuti e basati sulla malainformazione circolante puramente sui massmedia.

  88. Scritto da maddai.....

    si vede che chi chiama a gran furore l’intervento delle FDO non conosce la realtà in cui viviamo…
    mai sentito parlare della festa di RadioOnda d’urto a BS???? a quanto pare no… e perchè non chiamate la polizia anche quando ci sono i festini dei vostri amici a base di bamba?perchè vi scoccia che portino via un fighetto del centro? mmmhhhhhh

  89. Scritto da Pilota e Fumatore come Architetto.

    Io sono Pilota di Aerei da Caccia Aereonautica Militare,e prima di ogni volo “Fumicchio” cosi guido meglio…

  90. Scritto da Poppa Pedretti

    E come mai le verginelle di destra non fanno tutto ‘sto can can anche per la festa della dea?

  91. Scritto da Sgherro

    Guarda che sbagli bersaglio, sono convintamente di sinistra, che non è sinonimo di essere convintamente “pro-erba” o “pro-illegalità” è un errore in cui incappano molti…