BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Empoli strapazza 3-0 il Siena di Conte

Nel derby toscano l'ex capolista crolla e cede il primato in classifica al Novara. Nell'altro posticipo il Padova supera di misura il Cittadella.

Più informazioni su

Sono due i posticipi della decima giornata del campionato di serie B. Il Padova ha battuto il Cittadella nel derby veneto, mentre quello toscano tra Empoli e Siena si è concluso 3-0 a favore della squadra di Aglietti. Esulta il Novara, che con questo risultato balza al comando della classifica.

EMPOLI-SIENA 3-0
L’Empoli così rifila tre reti al Siena nel derby del "Castellani", infliggendo la prima sconfitta della stagione all’ex capolista, rimanendo l’unica formazione imbattuta della cadetteria. I locali passano in vantaggio al 36′ con Coralli, lesto a ribadire in gol una palla persa dal portiere senese Coppola in uscita. A un minuto dal riposo arriva il raddoppio ad opera di Fabbrini. Nel secondo tempo l’Empoli controlla con una certa facilità ed al 39′ trova anche la terza rete con Coralli, che trasforma un rigore concesso per un fallo di mano in area. Con questa sconfitta il Siena non riesce a ritornare al comando, restando al secondo posto a quota 21, un punto dietro la neo capolista Novara. L’Empoli, invece, sale in quarta posizione, raggiungendo a 18 l’Atalanta.

PADOVA-CITTADELLA 2-1
Il Cittadella, ultimo in classifica, va in vantaggio al 25′ del primo tempo con Piovaccari, che sfrutta un’incomprensione tra Cesar ed Agliardi e insacca dal limite dell’area piccola. Reazione del Padova allo scadere dei primi 45′, con Succi che raccoglie di testa a pochi passi dalla porta un ottimo cross di Vantaggiato. Nella ripresa un paio di occasioni per parte e poi all’88’ il gol-partita del Padova, che con un tiro al volo di Bovo segna il 2-1.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.