BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ex ispettore Siae condannato per truffa

L'ex collaboratore che prometteva favori in cambio di somme di denaro condannato per truffa e al risarcimento dell'ente.

Più informazioni su

Il Tribunale di Bergamo ha condannato un ex collaboratore del mandatario Siae di Dalmine al risarcimento dei danni morali e patrimoniali in favore della Siae stessa, a causa della cosiddetta attività di “falsa programmazione musicale”. La persona condannata aveva chiesto ad una discoteca il pagamento di una somma di denaro, in cambio di un verbale ispettivo sul numero di presenze nel locale più basso rispetto a quello reale. Ma gli era andata male. Su segnalazione del gestore e a seguito delle intercettazioni dei carabinieri l’uomo era stato colto in flagrante mentre riceveva la somma. Arrestato, era stato accusato di concussione.
Le indagini svolte dalla Procura “con il supporto costante della Siae – come fa sapere lo stesso ente che aveva a sua volta presentato denuncia”, hanno consentito di accertare l’esistenza di un vasto fenomeno di falsa programmazione nella provincia di Bergamo: ciò in quanto i titoli dei brani musicali eseguiti non corrispondevano a quelli indicati nei borderò compilati dai direttori delle esecuzioni sotto la responsabilità degli esercenti, con conseguente incasso di illeciti proventi per diritti di autore”.
All’esito delle indagini il signor G. A. è stato quindi rinviato a giudizio anche per il reato di truffa aggravata ai danni della Siae ed il Giudice, pur prendendo atto del parziale risarcimento in favore dell’Ente, lo ha condannato alla pena di due anni di reclusione (sospesa).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.