BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volvo V60, la sicurezza “intelligente”

L'ultimo modello della casa svedese è dotato di un dispositivo che frena la vettura in caso di pericolo.

Più informazioni su

Sportiva, ma con una dose di praticità per piacere alle giovani famiglie e
per il tempo libero. Così a Goteborg hanno immaginato la nuova Volvo V60 (GUARDA LE IMMAGINI) la variante station wagon della S60 di recente lancio della quale ha mantenuto il piglio sportivo, per certi versi inedito finora sulle berline svedesi. Tanto che in Volvo ci tengono a chiamarla "sports wagon" e sostengono che per coloro che hanno bisogno di esigenze di spazio ancora più elevate ci sono pur sempre in gamma V70 o XC70.
COUPE’ PER FAMIGLIE
Lo stile del posteriore si fa notare per i fianchi larghi e l’andamento molto originale dei gruppi ottici posteriori. Passo e lunghezza della wagon più piccola della gamma scandinava, 2,78 e 4,63 metri rispettivamente, sono rimasti immutati, ma è scomparso il terzo volume per fare spazio ad una finestratura allungata da un terzo finestrino e al portellone da cui si accede a un bagagliaio da 430 litri. Non moltissimi, ma sfruttabili grazie al sedile posteriore con schienale ripiegabile in proporzione 40/20/40 e quello anteriore del passeggero completamente abbattibile. Al lancio ci sarà anche la possibilità di dotare la nuova V60 di uno "styling pack" comprensivo di piastre paracolpi anteriori e posteriori, decorazione anteriore, batticalcagni laterali, tubi di scappamento speciali ed esclusivi cerchi da 18 pollici.
SICUREZZA INNANZITUTTO
Naturalmente anche la V60 è stata dotata di tutti quesgli equipaggiamenti di sicurezza che costituiscono il vanto della Casa scandinava. Fra tutti il famigerato "Pedestrian Detection", il dispositivo che è in grado di rilevare la presenza di un pedone e se il conducente non reagisce in attiva automaticamente i freni: è in grado di evitare la collisione con un pedone a velocità che raggiungono i 35 km/h. La nuova Volvo V60 è anche dotata della funzione City Safety di serie, che frena l’auto automaticamente se il conducente non reagisce in tempo quando il veicolo davanti rallenta o si ferma, oppure se sta guidando a una velocità troppo sostenuta verso un oggetto statico. Il sistema può alleviare o evitare del tutto i tamponamenti a basse velocità, fino a 30 km/h.
8 MOTORIZZAZIONI
La nuova Volvo V60 sarà disponibile con tre motori diesel e cinque a benzina che vanno dalla economica V60 DRIVe da 115 cavalli diesel fino a un’aggressiva versione turbo benzina dalle elevate prestazioni da 304 cavalli. Le novità sono il nuovo motore 4 cilindri 2.0 GTDi da 203 CV e 300 Nm che assicura uno 0-100 km/h in 7,9 secondi con il cambio manuale e 8,4 secondi con la trasmissione automatica e una velocità massima di 230 km/h. Sul fronte benzina c’è anche un nuovo motore GTDi da 1,6 litri disponibile in due versioni: 1,6 GTDi (T3) da 150 cavalli e T4 da 180 cavalli entrambe da 240 Nm di coppia. Il resto dell’offerta è analogo a quella disponibile sulla "parente" S60, comprese le versioni a trazione integrale.
La nuova station wagon di Volvo sarà disponibile sul mercato europeo con il telaio dinamico (c’è una versione più turistica che verrà commercializzata negli USA) e in opzione con telaio attivo opzionale FOUR C (Continuously Controlled Chassis Concept). L’obiettivo annuale è quello di conquistare 50.000 clienti nel primo anno di produzione, di cui il 90% saranno acquirenti europei. Secondo Volvoii cinque mercati principali saranno Svezia, Regno Unito, Paesi Bassi, Italia e Germania. Prezzo a partire da 32 mila euro.
(da omniauto.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.