BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furto a Castelli Calepio, inseguimento nella Bassa

A Castelli Calepio rubati capi d'abbigliamento per 15 mila euro. Nella Bassa i carabinieri inseguono una banda di ladri di videopoker, che si schianta.

Più informazioni su

Solito bollettino di guerra notturno a danno degli esercizi commerciali della provincia. A Castelli Calepio, verso l’una e mezzo di lunedì mattina, i carabinieri sono intervenuti in via Marconi per un sopralluogo in un negozio di abbigliamento. Poco prima una banda di malviventi aveva sfondato la vetrina e aveva razziato capi da bambino per un totale di 15 mila euro, per poi sparire nel buio a bordo di una Nissan Micra azzurra, risultata rubata ai primi di ottobre a Varedo (Mi).
Tentata spaccata anche a Cologno al Serio poco dopo le tre: in via Francesca i banditi hanno provato a sfondare la vetrata del bar Angeritas, che però ha resistito. Una volta andato a vuoto il tentativo si sono dati alla fuga su una station wagon nera.
Una vettura simile è stata protagonista mezz’ora dopo di un’altra scorribanda a Ciserano, in via Massari. Dopo aver rubato due slot machine dal bar Particola, l’auto (identificata poi come un’Opel Astra rubata) è fuggita verso Canonica d’Adda, dove è stata intercettata da una pattuglia dei carabinieri. I ladri, vistisi braccati, hanno pigiato troppo sull’acceleratore e sono andati a sbattere contro lo spartitraffico di una rotonda. I quattro a bordo si sono dati alle gambe, abbandonando la refurtiva sul posto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.