BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondonico “A Vicenza per continuare a crescere”

Sul futuro della Celeste il tecnico ?? fiducioso: ???La sensazione ?? che quando saremo al completo potremo giocarcela contro chiunque".

Più informazioni su

“Sappiamo di dover fare una grande prestazione, è giusto avere rispetto di tutti gli avversari, un rispetto che porta a tirar fuori il meglio come successo nelle ultime due gare”. Emiliano Mondonico carica i suoi ragazzi in vista dell’insidiosa trasferta di Vicenza: “Non possiamo farci condizionare dalle vittorie o dalle sconfitte –prosegue il Baffo di Rivolta- c’è bisogno del giusto equilibrio. Il Vicenza è una squadra di grande effetto, di qualità, con un ambiente di grande euforia in casa Sarà certamente un test importante per noi. La gara con il Frosinone è stata la prosecuzione del match di Modena. Forse siamo stati più presenti, grazie ai giocatori di esperienza di cui disponiamo e alle motivazioni che ha saputo trovare la squadra”. Riguardo alle possibili scelte tattiche e di uomini per la sfida contro i biancorossi, l’allenatore seriano preferisce non svelare tutte le carte: “Bombardini è stato convocato insieme ad 18 altri giocatori. Valuteremo attentamente le sue condizioni prima del fischio d’inizio. Visto l’attacco il loro attacco, il mio pensiero è quello di evitare la terza partita di fila agli stessi giocatori. In difesa abbiamo più possibilità di scelta, con sei uomini, escluso Bergamelli e inserendo Zenoni e Regonesi come esterni bassi. Difesa a 3 o 4 non importa con Regonesi e Zenoni. Cambiare assetto dipende dagli avversari e dal loro atteggiamento" E sul futuro della squadra seriana Mondonico è molto ottimista, soprattutto dopo che avrà a disposizione il gruppo al compelto: “La sensazione è che nel momento in cui la squadra sarà al completo potremo giocarcela contro chiunque. Ora siamo condizionati dalle assenze e dalle condizioni di chi è appena rientrato. Siamo curiosi –conclude Mondonico– di vedere il giorno in cui ci saranno tutti a disposizione”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.