BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colantuono si attacca al Tir, Gustinetti contestato

Uomini contati in difesa per il tecnico nerazzurro, che punta su Tir-Ruopolo in avanti. Ascoli criticato dai propri tifosi, a Bergamo senza Sommese e Cristiano.

Più informazioni su

Formazione praticamente fatta per Colantuono in vista della cruciale sfida di sabato al Comunale contro l’Ascoli. La difesa, in particolare, non offre molte scelte al tecnico nerazzurro, che dopo lo stop di Peluso si ritrova con gli uomini contati. La buona notizia arriva da Talamonti, che ha recuperato dal suo infortunio e sarà disponibile almeno per la panchina. La linea difensiva che avrà il compito di proteggere la porta di Consigli sarà così formata da Raimondi a destra, Bellini dalla parte opposta, e dalla coppia Capelli-Troest al centro. Nel rombo in mezzo al campo, con le conferme degli inamovibili Carmona, Barreto e Padoin, rientrerà dalla squalifica Doni, che agirà dietro alle due punte. Il tandem offensivo sarà formato da Ruopolo e Tiribocchi, con Ardemagni in panchina.
Se a Bergamo i tifosi iniziano a mugugnare sul gioco dell’Atalanta e per le scelte di Colantuono, ad Ascoli la situazione è molto più pesante. Durante l’allenamento un gruppo di ultrà ha criticato la squadra e il suo tecnico, con fischi e cori di disapprovazione per il rendimento offerto finora in campionato. Intanto per la sfida con l’Atalanta, il bergamasco Gustinetti deve fare i conti due gravi assenze per squalifica come quelle di capitan Sommese e Cristiano, oltre a quelle quasi certe degli infortunati Gazzola e Pederzoli.

PROBABILI FORMAZIONI  
ATALANTA (4-3-1-2):
Consigli; Raimondi, Capelli, Troest, Bellini; Carmona, Barreto, Padoin; Doni; Ruopolo, Tiribocchi.
ASCOLI (4-2-3-1): Guarna; Ciofani, Faisca, Micolucci, Giallombardo (Marino); Di Donato, Moretti; Esposito, Lupoli, Giorgi (Mendicino); Djuric.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il giudice

    Colantuono si attacca…….
    Parole sante.