BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vent’anni di causa, salasso al Comune

La Giunta deliberato il versamento di 280 mila euro agli eredi del defunto Angelo Colombi, che ben trentuno anni fa si oppose all’esproprio di un suo terreno.

Più informazioni su

Un esproprio del 1979 costerà caro al Comune di Pradalunga. La Giunta del Comune della Valseriana ha infatti deliberato il versamento di 280 mila euro agli eredi del defunto Angelo Colombi, che ben trentuno anni fa si oppose all’esproprio di un suo terreno: 4000 metri quadri sui quali Comune e Regione hanno realizzato case popolari. La causa è iniziata ufficialmente nel 1990 e si è trascinata nelle aule dei tribunali fino ad oggi. Trent’anni di tira e molla con relativi interessi folli, che hanno fatto aumentare a dismisura la somma contesa. 130 mila euro che si sono trasformati in 385 mila comprese le spese di causa. Solo dopo due decenni il tribunale ha condannato il Comune al risarcimento. Una cifra insostenibile per un Comune come Pradalunga che conta poco più di 4000 abitanti. Il sindaco Matteo Parsani ha deciso di metterci una pietra sopra e dopo una lunga trattativa è stato trovato l’accordo con gli eredi del proprietario del terreno a cui verranno versati 280 mila euro. “Ricorrendo in appello avremmo rischiato che i 280 mila negli anni diventassero il doppio – spiega il primo cittadino – la patata bollente ce la teniamo noi e responsabilmente chiudiamo qui la causa, anche per rispetto nei confronti dei cittadini che hanno fatto causa”. Per un bilancio come quello di Pradalunga è una spesa da non sottovalutare. “Dobbiamo ancora discuterne in Consiglio comunale, però purtroppo dovremo fare qualche sacrificio – continua il sindaco -. Non potevamo fare altrimenti: dovevamo chiudere la causa. Per fortuna siamo riusciti quanto meno a dilazionare i 280 mila euro in più rate”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alà Mago

    …certo che quello che si firma ” Bravo Sindaco” non brilla per conoscenza! Povero, teme ancora i comuninisti, nel mondo sono rimasti lui e forse il suo amico Berlusconi a raccontare questa favola. Ma quale scelta dell’Amministrazione, una sentenza del tribunale del maggio 2009 ha definitivamente chiuso la vicenda (per fortuna).
    Comunque ha fatto benissimo l’amministrazione a trattare sull’indennizzo trovando una giusta mediazione.
    Infurmet prima de parlà.

  2. Scritto da Bravo Sindaco

    Mi sembra che i commenti siano chiari ed inequivocabili. L’Amministrazione sta lavorando bene e nell’interesse dei cittadini. Si mormoreggia che Pradalunga sia un paese strano, dove la gente ama più criticare che costruir…. Non è così, sono solo quattro rossi comunisti invidiosi perchè sono stati mandati a casa! Brava Lega, vi ho votati e continuerò a votarvi!

  3. Scritto da BRAVO SINDACO

    Ci vuole voraggio nel fare le scelte. Questa Giunta ”con le palle” lo ha e chiude un contenzioso vecchissimo al quale ben 7 amministrazioni non han saputo porre rimedio. Che c’entra il campo di calcio (che fra l’altro sarà quasi a costo zero x il Comune). Avanti così, brava Lega!

  4. Scritto da Toto'

    Cosa continuate a dire che la gente non vuole il campo sintetico? la gente lo vuole, pensate a quanti bambini lo useranno… comunisti siete scandalosi…

  5. Scritto da mario bros

    benissimo!!!! anzi malissimo, questa causa proprio non ci voleva, comunque approvo questa amministrazione….del fare e non del chiaccherare,avere le palle per chiudere una trattativa che tutti prima hanno relegato ai posteri,è un grande successo!!
    bravi

  6. Scritto da pradalunghese d.o.c.g

    pradalunga liberaaaaaaaa, padroni a casa nostra!!!!!!!!!
    voi rossi sapete fare solo sciacallaggio.

  7. Scritto da john four

    oggi 16 ottobre ho ricevuto un volantino della LEGA NORD sez di pradalunga e cornale,condivido in pieno quello che hanno scritto.
    i soliti comunisti (in via di estinzione come i dinosauri) sanno solo criticare chi fà i fatti e non solo chiacchiere.
    in 40 anni hanno ridotto il nostro paese uno schifo,
    dico grazie alla nuova amministrazione,avanti così che la gente è con voi.

  8. Scritto da CASE POPOLARI.

    Cari LEGAIOLI sarebbe bello sentire anche coloro che vivono nelle Case Popolari costruite sui Terreni in questione,cosa ne pensano. QUANTE CASE POPOLARI HANNO FATTO COSTRUIRE I LEGHISTI? Invece di discutere per un Campetto di Calcio,Costruite CASE POPOLARI!

  9. Scritto da I Comunisti in Val Seriana non esistono.

    In Valle Seriana,mai nessun Comune è stato Governato da Comunisti veri!

  10. Scritto da Marika

    Scelte coraggiose chiudere un debito? Non c’era alternativa, informatevi meglio.
    Purtroppo i cittadini di Pradalunga pagheranno caro questo debito. Alcuni utili servizi sono già stati tagliati sulle scuole. Altri ne verranno tagliati.
    Io sono della Lega ma dopo aver visto che il PGT è stato approvato senza la presenza del Sindaco e di alcuni consiglieri che avevano interessi propri in campo, mi sono pentita.
    La storia non cambia mai: destra, sinistra, Lega

  11. Scritto da Marika

    Dimenticavo…
    1. il campo di calcio non è a costo zero e non verrà usato da tutti perchè ci saranno dei limiti. I bambini continueranno ad andare all’oratorio sul cemento
    2. dal volantino inviato sembra che i servizi scolastici abbiano avuto un incremento di soldi. In realtà mensa e trasporto sono stati tagliati totalemente senza nessuna spiegazione e ad anno scolastico iniziato.

  12. Scritto da Simona

    Credo che si potrebbe rinunciare al rifacimento del campo di calcio per pagare questo debito.
    I servizi scolastici sono già stati pesantemente e ingiustamente toccati.

  13. Scritto da Aveva Ragione. Pertanto...

    Un Salasso…?! Potevano dar ragione subito a colui che aveva ragione. E tutto questo non sarebbe accaduto.

  14. Scritto da NO! AL CAMPO DA CALCIO

    Evitate di fare il campo in sintetico!! Considerando poi che la ditta aggiudicatrice è la stessa che ha creato i campi di Seriate, Longuelo e Villa d’Almè… forse guadagniamo parecchio a non farlo!!!!

  15. Scritto da ditta aggiudicatrice

    Biffi spa fa i campi più brutti di tutta la Lombardia…

  16. Scritto da paolo

    Bloccate il campo da calcio… è una vergogna… !!! Come vergognoso è chi ha trascinato questa cosa per anni. Bravo Parsani che hai chiuso, ma non fare questo campo… ascolta i tuoi cittadini.

  17. Scritto da chiara

    x Simona
    ma che tagli po????
    se parli dei 10 pasti del martedi e venerdi dovresti guardare che anche gli altri paesi non fanno la mensa quando non c’è scuola il pomeriggio. ( io sono di Alzano).
    Comunque concordo con il no al campo da calcio

  18. Scritto da giusto

    chè forse gli amministratori credono di poter fare sempre ciò che vogliono, ed è giusto che i cittadini che li eleggono paghino.