BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grillo, Arbore e la Hunziker al Creberg Teatro fotogallery video

Ricco il cartellone con 35 titoli e 4 concerti. Si inizia giovedì 21 con Giuseppe Giacobazzi, poi arriveranno Albanese, Grillo, Cochi e Renato, Teocoli e la Hunziker.

Più informazioni su

Una stagione all’insegna dei grandi nomi dello spettacolo. Il cartellone della stagione di prosa del Creberg Teatro, che è stata presentata giovedì 14 dalle Officine Smeraldo di Milano, è ricco di nomi e novità: 35 spettacoli in tutto, di ogni genere e per tutti i gusti tra cui uno dedicato alla danza contemporanea dei Kataklò (il 25 marzo), 4 concerti – i Nomadi il 4 dicembre, Ian Anderson il 9 dicembre, PFM il 15 dicembre, Renzo Arbore il 5 marzo – e se ne aggiungeranno altri in via di definizione, il capodanno con Giovanni Vernia che dopo il suo spettacolo “Happy Groove Year” trasformerà il Creberg Teatro in una vera e propria discoteca con dj e musica anni 70, 80 e ovviamente la “sua” house music, gli immancabili musical tra cui l’ultima edizione di “Aggiungi un posto a tavola” con Gianluca Guidi (il 29 e il 30 aprile) e “Mi scappa da ridere” con Michelle Hunziker che debutterà il 15 ottobre e che arriverà a Bergamo il 6 e il 7 maggio a chiudere la stagione.
Senza dimenticare l’appuntamento tradizionale con l’8 marzo che in questa stagione vedrà in scena le Sorelle Marinetti in “Non ce ne importa niente” ma anche il ritorno dei Legnanesi che, visto il successo delle passate stagioni, hanno molto spazio nel calendario: il loro “Fam, Fum e Frec” si è guadagnato ben cinque repliche (dall’8 al 10 aprile e dal 15 al 17 aprile).
Si inizia dunque giovedì 21 ottobre con Giuseppe Giacobazzi in “Una vita da pavura”, spettacolo che rientra nella rassegna “Dai Credito alla solidarietà” organizzata dalla Fondazione Credito Bergamasco. L’intero ricavato dello spettacolo sarà devoluto all’Associazione Casa Accoglienza Eleonora Onlus.
 Il cartellone prosegue con i protagonisti del teatro italiano e della televisione: da Arturo Bracchetti ad Antonio Albanese, da Massimo Ranieri a Cochi e Renato, da Kledi Kadiu a Beppe Grillo. E poi Paolo Rossi, Loretta Goggi, Teo Teocoli, gli Oblivion, Marco Paolini, Giorgio Panariello.
I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Creberg teatro (via Pizzo della Presolana) aperta dal martedì al sabato dalle 14.30 alle 18.30 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo (tel. 035-343251), in tutte le filiali del Credito Bergamasco, al box Office di viale Giulio Cesare (teò. 035-236787) oppure on line www.ticketone.it.

Guarda il programma integrale

LA CONVENZIONE
Per gli abbonati Atb vantaggi "teatrali"

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Pino

    Belli i concerti: mancano solo i Rokes, i Giganti e l’Equipe 84

  2. Scritto da Libero

    Ma manca Marco Travaglio con il suo nuovo spettacolo!!! Che delusione!

  3. Scritto da il giudice

    Il buon Gaetano si rivolterà nella tomba.