BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Expo, comodato d’uso per le aree

Passa la proposta Moratti: via libera della Fondazione Fiera di Milano e della famiglia Cabassi

Più informazioni su

La Fondazione Fiera Milano e il gruppo immobiliare dei Cabassi, i due proprietari dei terreni, hanno dato il via libera per mettere le aree a disposizione di Expo.
La decisione è stata presa oggi dal Consiglio Generale della Fondazione riunitosi sotto la presidenza di Gianpiero Cantoni «che ha condiviso sin dall’inizio all’unaminità un percorso di valutazione e proposte che ricercassero il miglior equilibrio tra gli interessi pertrimoniali della Fondazione e il bene pubblico»
In serata il gruppo Cabassi ha consegnato al sindaco di Milano una lettera nella quale dà la propria adesione.
La notizia arriva a cinque giorni dalla data prevista per la presentazione al comitato esecutivo del Bureau international des expositions di Parigi per fare il punto sul progetto.
Le aree saranno messe da subito a disposizione e fino a diciotto mesi dopo la fine dell’Expo. Del 57% dei terreni sarà ceduta la proprietà; il restante 43%, dove troveranno spazio le costruzioni temporanee, «dopo la fine dell’Expo saranno messe a disposizione dei privati – ha spiegato il presidente di Fondazione Fiera Milano, Gianpiero Cantoni -: per il 70% Fondazione Fiera e per il 30% circa Gruppo Cabassi, attraverso la società Belgioiosa srl».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.