BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rimborsate tutte le scommesse di Italia-Serbia

Secondo il regolamento Aams in caso di annullamento di una gara la scommessa sportiva è considerata non valida e quindi destinata al rimborso.

Più informazioni su

La folle notte degli ultras serbi ha rovinato la festa di Marassi, ma almeno non ha causato danni agli scommettitori. Secondo il regolamento Aams, informa Agipronews, riportato dai concessionari infatti, in caso di annullamento di una gara la scommessa sportiva è considerata non valida e quindi destinata al rimborso (come stabilito dal D.M. 111 del marzo 2006) quando l’avvenimento non si è svolto entro i tre giorni successivi dalla data stabilita nel programma ufficiale. A tutte le scommesse effettuate su Italia-Serbia sarà quindi associata quota 1,00. Per le scommesse singole l’importo di emissione del biglietto sarà rimborsato integralmente, mentre nel caso in cui l’avvenimento fosse stato inserito in una scommessa multipla, risultata vincente, l’importo di pagamento sarà inferiore a causa della diversa quota attribuita (1,00) all’avvenimento non disputato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.