BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Raimondi ha responsabilità su entrambi i gol

L'esterno si lascia scappare Bertani e causa il rigore con il netto fallo di mano in area. Ardemagni si conferma un desaparecido.

Più informazioni su

Consigli 6: viene chiamato da interventi di routine. Concentrato, non commette sbavature e si fa vedere anche nelle uscite, il suo eterno tallone d’Achille. Esente da responsabilità nei gol.
Raimondi 4.5: bravo quando fa la diagonale e va a chiudere su Gonzales interrompendo il suo pericolosissimo slalom gigante in area atalantina. Nella ripresa la prestazione diventa improvvisamente disastrosa: prima si fa scappare Bertani in occasione del primo gol quindi procura il rigore che stende definitivamente i bergamaschi.
Troest 5.5: soffre la rapidità e l’agilità delle punte avversarie.
Peluso sv: esce dopo poco per infortunio (dal 13’pt Capelli 5.5: in difficoltà, soprattutto nel secondo tempo, ma è l’unico a dare l’impressione di rimanere con i nervi saldi nei minuti di follia che permettono al Novara di passare in vantaggio e poi di raddoppiare).
Bellini 5: nella ripresa Gonzalez fa il diavolo a quattro e il capitano soffre. Non è un caso se le azioni più pericolose (gol e azione del rigore comprese) arrivano proprio dalla sua fascia.
Barreto 5.5: passo indietro rispetto alle prestazioni convincenti sfornate fino ad ora. Poche intuizioni in cabina di regia e tiri da fuori sono troppo imprecisi.
Carmona 5.5: non riesce mai a cambiare il ritmo alla partita.
Padoin 5: si vede pochissimo e a differenza di quanto è abituato a far vedere al pubblico, manca anche di consistenza (dal 32’st Ceravolo sv).
Bonaventura 5.5: non ha l’intuito per l’imbeccata finale che ha Doni. In più ha la corsa e la vivacità di gambe che lo fanno andare al tiro un paio di volte ma in entrambe le occasioni non centra mai il bersaglio. Ci riesce una volta e il gol viene salvato dalla linea dalla retroguardia novarese. (dal 15’st Basha 5.5: entra per cambiare lo scacchiere a centrocampo, prende il posto di Barreto che viene impiegato qualche metro più avanti).
Ardemagni 4.5: si impegna, sbraccia ma non trova mai la porta e si conferma nel periodo “no” che, Sassuolo a parte, continua da inizio stagione. Il tempo di attesa per recuperare l’ex bomber del Cittadella sta diventando pericolosamente lungo.
Tiribocchi 6: lascia spesso lo spazio di prima punta ad Ardemagni e si mette al servizio della squadra allargandosi e agendo, a tratti, come uomo assist. Protagonista a metà primo tempo di una bella combinazione con Ardemagni con un destro secco che tocca il palo.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da max

    raimondi riciapes!!!

  2. Scritto da paolo

    raimondi inadeguato

  3. Scritto da Dea nel cuore

    Vi state accanendo in modo mostruoso su Raimondi!
    La partita dura 90 minuti, il rigore hanno detto TUTTI che è stato dato perchè l’arbitro non l’aveva concesso prima su fallo di Capelli.Il calcio è fatto di 11 giocatori, come mai non riusciamo a fare 1 gol???? La verità è che per i giocatori che abbiamo non possiamo giocare cn questo modulo, e poi abbiamo calo fisico del sec tempo.Io posso capire i ragazzini tifosi, ma voi giornalisti che vi occupate di questo per lavoro che partite vedete??!!!

  4. Scritto da Dado

    La curva ama Raimondi, rompete meno le p…e e incitate come si deve i nostri giocatori! Non si può sempre colpevolizzare un giocatore, la responsabilità è di tutti. L’unica cosa che trovo inadeguato è il titolo di questi “giornalisti” se così si possono definire!

  5. Scritto da Fede gol

    Avete sentito il commento di Elio Corbani?
    Al ventiquattresimo Clamoroso errore si Troest ha dato il via sulla fascia destra a Gonzales che ha messo sul centro la palla a bertani che senza problemi è andato in rete…Non ha nemmeno nominato Raimondi, chiedo a voi di bergamonews di spiegarmi, se ne siete in grado, perchè il primo gol è di responsabilità di Raimondi? Io ho visto un buon rendimento generale e concordo sul discorso del calo fisico del secondo tempo di tutti.

  6. Scritto da carla

    Hai mai sentito parlare di diagonale? pensi che Corbani sia il Vangelo o c’è la possibilità di vederla diversamente? Nelle due televisioni locali tutti gli ospiti, proprio tutti, hanno criticato Raimondi. Altri sono liberi di pensarla diversamente. Dov’è il problema? Il calcio è materia opinabile, Fede, non una fede. Sforzati di accettare le opinioni diverse dalle tue.

  7. Scritto da bertuzzo

    Spuntano come funghi i difensori di Raimondi. Una conferma che il ragazzo sta facendo pena. Basdta leggere le pagelle di tutti i giornali, cosa che gli amichetti del nostro probabilmente non sanno fare. Competentoni come sono parlano su piedestalli di carta igienica. Si illudono di poter far credere il contrario di quello che tutti vedono. Amndate a nascondervi. Voi e il Raimondi che se non era venuto all’Atalanta finora c’era un motivo…

  8. Scritto da Fede gol

    Lasciamo giudicare a chi il calcio lo fa di lavoro, se in campo ci sono questi giocatori vuol dire che meritano secondo il loro allenatore. Diamo fiducia alla nostra Dea.

  9. Scritto da Gio

    @Dabo..tranne pescara quest’anno non ne ho persa una, detto questo ti volevo chiedere:in che curva vai???a me non sembra ci sia tutto sto amore per Raimondi.
    Detto questo credo che non sia giusto colpevolizzare solo lui anche se, vuoi per sfortuna, per demeriti propri, o per il fatto che gioca terzino pur non essendolo, gli errori che fa son sempre decisivi.Sarà un periodo no??

  10. Scritto da Dado

    Per Bertuzzo: su l’eco di bergamo vedo un 6…..

  11. Scritto da bertuzzo

    Io leggo la Gazzetta dello Sport, che mi pare sia un giornale che di calcio s’intende, e vedo che Raimondi si è preso 5. leggo anche La Stampa e anche qui trovo un 5. Capisco che a Bergamo L’Eco sia il Vangelo, ma ricordo anche che lo chiamano Bugiardino. Una raggione ci sarà pure. poi pensatela come volete. Basta che vi rendiate conto che sono tanti, e autorevoli, quelli che non sono d’accordo con voi.

  12. Scritto da carla

    Sì, è vero, la Gazzetta dà 5 a Raimondi, con questa motivazione: Male sul primo gol. Fede gol, scrivi anche alla rosea. Facce ride…

  13. Scritto da v.g.

    Colantuono (bravo anche lui) ci risparmi per un pò lo spettacolo offerto da Raimondi e Ceravolo (etereo). Pettinari è proprio più scarso di quelli in campo? non mi pare.

  14. Scritto da amicodea

    Carissimi, tutto quello che leggo sono solo ciance da bar.
    Il 29 Maggio saremo in serie A, e allora si che tireremo le somme.
    Io penso che sia bene sostenere tutti i ns giocatori, e piantatela di fare gli allenatori. Anche se penso che i giornalisti sportivi di Bergamonews, forse ieri sera erano da un’altra parte.

  15. Scritto da soloatalanta

    @ Fede gol
    E’ lampante che sul primo gol Raimondi abbia perso Bertani, e questo sottoporta è un peccato grave. Stranamente Corbani non lo cita nell’azione, e sempre stranamente l’anno scorso lo stesso Corbani mise in croce la società per non aver ingaggiato Raimondi: alla luce di come sta giocando in B, si capisce come la vecchia gestione non fosse così sprovveduta da prenderlo per la serie A.

  16. Scritto da angelo

    X Dado: la curva ha sempre amato i lecchini…

  17. Scritto da polpopaul

    Spettacolare Pietro Serina su l’eco di oggi, quando dice che a Novara sbagliano a festeggiare ad ottobre. Bene, bravo, peccato solo che lui festeggiasse già a luglio…

  18. Scritto da digeo

    Raimondi, disastroso con il torino (anche perchè non è un marcatore e aveva di fronte il più forte dei loro), ieri sera ha giocato una discreta partita, non peggio di altri (Troest, forte ma inadeguato contro attaccanti veloci, e Ardemagni, un fantasma). Sulla condizione fisica dobbiamo stare tranquilli, le squadre di colantuono hanno sempre viaggiato piano all’inizioe forte nel ritorno (anche il toro l’anno scorso). Ma reintegriamo amoruso, si allena e viene pagato, sicuri che non può servire?

  19. Scritto da amoatalanta

    forza ragazzi la strada è lunga e noi siamo con voi…..non contro……

  20. Scritto da ricky

    se perdiamo spesso in trasferta
    forse e’ meglio giocare con una punta in meno ed un centrocampista
    in piu’

  21. Scritto da r,c,

    ardemagni disastroso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ma fuori casa siamo da serie b